Jump to content
IGNORED

Regno di Napoli:::Le monete


Recommended Posts

Salute

di queste monete non se ne vedono tutti i giorni:

Mezzo saluto Carlo I d’Angiò, 1226-1285. AR.gr. 1,50 Zecca di Napoli

D/ · KAROL’IERL’ET.SICIL.REX Stemma bipartito di Gerusalemme e Angiò, circondato da stellette e rosette e sormontato da crescente.

R/ · AVE•GRACIA• PLENA•DOMINUS•TECUM Scena dell’Annunciazione; in primo piano, pianta di giglio in vaso.

Riferimenti:CNI 14. Pannuti-Riccio 4. MEC 14, 680. MIR 21.

La foto è presa dall'asta n°89 della casa d'aste Numismatica Ars Classica il lotto era presentato al n°707 ;partiva da €   2400 ed è stato aggiudicato ad €   2500 + diritti d'asta

Salutoni

odjob

 

Carlo D'Angiò mezzo Saluto NAC 89 lotto 707.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Salute

questa moneta è andata venduta all'asta n°57 della casa d'aste Nomisma ed era al lotto N° 979. Da una base di partenza di €   1000 ,la moneta ha realizzato €   2800+ diritti d'asta.

Mezzo Follis Stefano II (755-800) Zecca di Napoli AE (g 1,38)

D/Nel campo effige di San Gennaro con capo tonsurato ed abito episcopale;scritta a sinistra S/C/S(SANCTVS) ed a destra I/A/N/V(IANVARIVS)

Riferimento:P.R.1;CNI XIX 1-10;MEC 14 pag.45 e 46;Sambon G.1912 n°282;Biaggi n°1616;D'Andrea-Contreras n°49

Salutoni

odjob

Ducato di Napoli Follis Stefano II Nomisma 57 lotto 979.jpg

Link to comment
Share on other sites


Caspita @Rocco68 , il 10 Tornesi del 1841 è introvabile, in queste condizioni poi per me sarebbe un miracolo avercelo.

Sulla Baia attualmente ce ne uno solo in vendita ma per me non è collezionabile, troppo usurato e poco leggibile.

Complimenti.

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, dabbene dice:

@odjob ciao, volevo mandarti un messaggio in MP ma non parte forse devi svuotare la casella che sarà piena, fammi sapere,

Mario

Ho tolto un po'di vecchi messaggi dalla mia casella di posta.Vedi se ora riesci a mandarmi il messaggio.

Tuttavia c'è da dire che anche voi amministratori dovete svuotare le vostre caselle di posta perché in passato ho provato a scrivere a reficul o a incuso e ad altri ma risultava che non potevano più ricevere i messaggi a causa della casella di posta piena. 

Link to comment
Share on other sites


37 minuti fa, odjob dice:

Ho tolto un po'di vecchi messaggi dalla mia casella di posta.Vedi se ora riesci a mandarmi il messaggio.

Tuttavia c'è da dire che anche voi amministratori dovete svuotare le vostre caselle di posta perché in passato ho provato a scrivere a reficul o a incuso e ad altri ma risultava che non potevano più ricevere i messaggi a causa della casella di posta piena. 

Grazie

Link to comment
Share on other sites


34 minuti fa, dabbene dice:

@odjob ti volevo scrivere non in funzione di staff ma per informazioni sul tuo libro ma non sono riuscito ancora, prova a togliere qualcosa ancora 

Come ti ho precedentemente scritto ho svuotato la casella di posta elettronica del forum,a questo punto ritengo sia un problema di programma .A quale libro fai riferimento ?

Link to comment
Share on other sites


24 minuti fa, odjob dice:

Come ti ho precedentemente scritto ho svuotato la casella di posta elettronica del forum,a questo punto ritengo sia un problema di programma .A quale libro fai riferimento ?

Si, sul tuo recente libro dei follari di Bari, ti mando una mail che ho

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, dabbene dice:

Si, sul tuo recente libro dei follari di Bari, ti mando una mail che ho

Si questo libro l'ho pubblicizzato io nell'apposita sezione.Se rileggi il post del libro troverai un indirizzo email e potrai utilizzarlo per avere maggiori info sul libro.

Salutoni

odjob 

Link to comment
Share on other sites


Non abbonda molto ,questa discussione, di monete di Gioacchino Murat immortalato con i suoi riccioli falsi,così ho pensato di fare cosa gradita agli estimatori che amano ammirare le monete di questo protagonista della storia partenopea con questa:

mezza Lira Gioacchino Murat (1808-1815) -  1813 - Zecca di Napoli Argento

Diritto: effigie di Gioacchino volta a destra

Rovescio: valore entro due rami di alloro e di ulivo

Riferimenti:Pannuti e Riccio 18;CNI 73

La foto della moneta proviene dall'asta n°32 della casa d'aste Bolaffi ed era presentata al lotto n°960

Da un prezzo di partenza di €   150 la moneta ha realizzato €   1000 più diritti d'asta

Salutoni

odjob  

Gioacchino Murat mezza Lira 1813 asta Bolaffi n°32.jpg

Link to comment
Share on other sites


3 minuti fa, odjob dice:

@cladioc47 grazie Claudio

raccontaci come l'hai avuta questa 2 Lire,se è tua,da quanto tempo è in tuo possesso ,se ti piacciono solo queste monete ecc.

 

13 minuti fa, odjob dice:

@cladioc47 grazie Claudio

raccontaci come l'hai avuta questa 2 Lire,se è tua,da quanto tempo è in tuo possesso ,se ti piacciono solo queste monete ecc.

 Moneta frutto di uno scambio. Qualche anno fa, durante il Convegno di Roma, non ricordo se l'ultimo o penultimo, la notai nella bacheca di un espositore per la bellezza della capigliatura di Murat. Appunto ero in compagnia di @Rex Neap e anche lui rimase per la bellezza dei riccioli. Avendo una quarantina di doppi di monete medioevali (ho inziato la passione numismatica con la monetazione normanna, sveva e angioina delll'Italia meridionale) chiesi al commerciante se era disponibile per uno scambio. E così è andata (ovviamente con un piccolo conguaglio). All'epoca collezionavo monete borboniche, che oramai ho esitato quasi tutte e la mia passione numismatica oramai la definisco "itinerante", ovvero studio una monetazione ne raccolgo gli esemplari che più mi attraggono, poi via tutto e ricomincio con un'altra monetazione Questo mi permette di allargare le mie conoscenze, sistema che ho usato per tutta la vita per i miei hobby e che mi ha portato ad avvicinare e studiare molte forme d'arte, dalla grafica antica, alle argenterie, alle porcellane e così via. Il bello è che in ogni settore studiato ho sempre trovato un punto di congiunzione con altri settori e quindi è stato un percorso senza soluzione di continuità. Tutto questo mi ha permesso di non diventare il solito pensionato (oramai sono tale da 14 anni!), depresso dal momento che lascia la sua attività, e continuo ancora a studiare e acquistare libri, adesso di numismatica, ma ho una biblioteca discretamente fornita di tutti  i settori studiati. 

Link to comment
Share on other sites


Adesso la riempiamo un pochino...di monete "francesi" :

Anche se l'asta è in corso credo che lo sforzo di postarla qui si possa fare: non basterebbe lo stipendio di almeno 40/50 utenti di noi.....

E' la stessa raffiguarata nel Manuale al n. 407 .... pag. 242

12 carlini.JPG

Immagine.JPG

Link to comment
Share on other sites


  • Rocco68 pinned this topic
  • Rex Neap unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.