Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
lopezcoins

RIVISTE Cronaca numismatica di febbraio

Risposte migliori

lopezcoins

Ho appena acquistato CN di febbraio.

Tantissimi complimenti a Gionata per l'articolo "Un inedito mezzo denaro di Carlo I d'Angiò" e congratulazioni a roth37 per il Lifetime Award 2007 assegnato al suo magnifico sito, presentato dalla rivista a pag. 28.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Io vorrei mettere in primo piano le pagine 66-67-68 della rivista. Leggetele con attenzione, con la massima attenzione e chi volesse approfondire il discorso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt
Io vorrei mettere in primo piano le pagine 66-67-68 della rivista. Leggetele con attenzione, con la massima attenzione e chi volesse approfondire il discorso...

310182[/snapback]

Qual'è l'argomento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Museo Nazionale Romano: facciamo il punto in cui si parla di un noto personaggio di Bergamo, deceduto, che ha trafugato molti pezzi rarissimi dal Museo. E diciamo inoltre che il noto personaggio bergamasco fu premiato dal Comune di Bergamo anni fa per aver ritrovato le monete della Biblioteca Civica Angelo Maj presso una nota ditta svizzera in cui lui aveva una compartecipazione...

Modificato da tergestum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Museo Nazionale Romano: facciamo il punto in cui si parla di un noto personaggio di Bergamo, deceduto, che ha trafugato molti pezzi rarissimi dal Museo. E diciamo inoltre che il noto personaggio bergamasco fu premiato dal Comune di Bergamo anni fa per aver ritrovato le monete della Biblioteca Civica Angelo Maj presso una nota ditta svizzera in cui lui aveva una compartecipazione...

310188[/snapback]

Credevo che eravate al corrente del fatto che Olivari (si può fare il nome, ormai la sentenza è stata depositata) avesse in casa alcune monete che facevano parte della CR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
simonesrt

Il fatto era risaputo ai più, anche se come ho già detto in un'latra discussione: chissà come avrà fatto a sottrarle??????? Chi è stato a vedere la collezione sa quali sono le procedure che si devono seguire per accedere alla parte "nascosta" della raccolta. Se tutto viene fatto nel rispetto delle regole è impossibile sottrarre monete, se invece qualcuno "dorme" allora........ ma si sa siamo in Italia e si sa anche come vanno a finire queste cose....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Sempre su Cronaca Numismatica di Febbraio 2008 c'è un bellissimo articolo nella rubrica"Una moneta al mese"in cui èpresentato un Grosso di Papa Giulio III.L'articolo è ricco di notizie storiche molto interessanti.

Bellissimo è anche leggere della medaglia di Papa Farnese,sulla storia che vi è dietro la sua emissione.

In questi giorni al cinema vi è il film "Il falsario"e l'articolo a pag.34 della rivista ,parla della storia del falsario Adolf Burger.Una magnifica coincidenza

Duemila anni di monete e medaglie per il Colosseo articolo stupendo,con foto di medaglioni e Sesterzi raffiguranti il Colosseo

Mi associo ai complimenti che Cronaca Numismatica e i lamonetiani hanno fatto a Sergio per il suo bellissimo sito di Numismatica www.roth37.it

e complimenti anche a Gionata per il suo articolo sul mezzo denaro inedito di Carlo I D'Angiò

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Credo che i complimenti dovrebbero essere quadrupli :) . Tra i libri sono recesiti anche due pubblicazioni di Antwala uno sui Trachy e l'altro sulle monete di rame della Sicilia bizantina.... :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato
Museo Nazionale Romano: facciamo il punto in cui si parla di un noto personaggio di Bergamo, deceduto, che ha trafugato molti pezzi rarissimi dal Museo. E diciamo inoltre che il noto personaggio bergamasco fu premiato dal Comune di Bergamo anni fa per aver ritrovato le monete della Biblioteca Civica Angelo Maj presso una nota ditta svizzera in cui lui aveva una compartecipazione...

310188[/snapback]

Credevo che eravate al corrente del fatto che Olivari (si può fare il nome, ormai la sentenza è stata depositata) avesse in casa alcune monete che facevano parte della CR

310291[/snapback]

Sai qual'è il brutto della faccenda? Che l'indagine si allargherà a macchia d'olio su commercianti e Case d'Asta ed è facile immaginare dove si andrà a finire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt
Museo Nazionale Romano: facciamo il punto in cui si parla di un noto personaggio di Bergamo, deceduto, che ha trafugato molti pezzi rarissimi dal Museo. E diciamo inoltre che il noto personaggio bergamasco fu premiato dal Comune di Bergamo anni fa per aver ritrovato le monete della Biblioteca Civica Angelo Maj presso una nota ditta svizzera in cui lui aveva una compartecipazione...

310188[/snapback]

Credevo che eravate al corrente del fatto che Olivari (si può fare il nome, ormai la sentenza è stata depositata) avesse in casa alcune monete che facevano parte della CR

310291[/snapback]

Sai qual'è il brutto della faccenda? Che l'indagine si allargherà a macchia d'olio su commercianti e Case d'Asta ed è facile immaginare dove si andrà a finire...

311083[/snapback]

Penso che tutti quelli che hanno comprato le monete in buona fede e regolarmente non hanno niente da temere, chi invece dovesse aver approfittato della situazione allora ne pagherà le conseguenze. Direi comunque di non seminare allarmismi che al momento non trovano riscontro nella realtà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato
Museo Nazionale Romano: facciamo il punto in cui si parla di un noto personaggio di Bergamo, deceduto, che ha trafugato molti pezzi rarissimi dal Museo. E diciamo inoltre che il noto personaggio bergamasco fu premiato dal Comune di Bergamo anni fa per aver ritrovato le monete della Biblioteca Civica Angelo Maj presso una nota ditta svizzera in cui lui aveva una compartecipazione...

310188[/snapback]

Credevo che eravate al corrente del fatto che Olivari (si può fare il nome, ormai la sentenza è stata depositata) avesse in casa alcune monete che facevano parte della CR

310291[/snapback]

Sai qual'è il brutto della faccenda? Che l'indagine si allargherà a macchia d'olio su commercianti e Case d'Asta ed è facile immaginare dove si andrà a finire...

311083[/snapback]

Penso che tutti quelli che hanno comprato le monete in buona fede e regolarmente non hanno niente da temere, chi invece dovesse aver approfittato della situazione allora ne pagherà le conseguenze. Direi comunque di non seminare allarmismi che al momento non trovano riscontro nella realtà.

311091[/snapback]

Tu dici? Màh, ho i miei dubbi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
apulian

a me è piaciuto molto l'articolo sull'operazione Bernhard... argomento peraltro già trattato nella sezione cartamoneta di lamoneta.it :)

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

311651[/snapback]

....altrimenti significa che sei consapevole che stai acquistando sottobanco per ovvi motivi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
utenteBannato
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

311651[/snapback]

....altrimenti significa che sei consapevole che stai acquistando sottobanco per ovvi motivi...

311767[/snapback]

Come è già successo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

star
a me è piaciuto molto l'articolo sull'operazione Bernhard... argomento peraltro già trattato nella sezione cartamoneta di lamoneta.it :)

311505[/snapback]

Condivido! :) :) :)

Star

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Si, ma è argomento trito e ritrito <_< <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

311651[/snapback]

....altrimenti significa che sei consapevole che stai acquistando sottobanco per ovvi motivi...

311767[/snapback]

Come è già successo ;)

311779[/snapback]

I pezzi sottratti al MNR sono poi stati restituiti al Museo ?

Si conosce la consistenza complessiva di quanto sottratto ?

Altre collezioni in deposito presso il MNR (la Gnecchi, etc.) sono state intaccate anche loro ?

Infine nella famosa vendita della splendida biblioteca Olivari (di gran lunga la vendita di libri di numismatica piu'; importnate degli ultimi 50 anni in Italia), ho notato che vi erano diverse opere provenienti dalla biblioteca personale del re,

spero che quegli esemplari fossero detenuti regolarmente e cedibili sul mercato

senza vincoli di sorta.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

311651[/snapback]

....altrimenti significa che sei consapevole che stai acquistando sottobanco per ovvi motivi...

311767[/snapback]

Come è già successo ;)

311779[/snapback]

I pezzi sottratti al MNR sono poi stati restituiti al Museo ?

Si conosce la consistenza complessiva di quanto sottratto ?

Altre collezioni in deposito presso il MNR (la Gnecchi, etc.) sono state intaccate anche loro ?

Infine nella famosa vendita della splendida biblioteca Olivari (di gran lunga la vendita di libri di numismatica piu'; importnate degli ultimi 50 anni in Italia), ho notato che vi erano diverse opere provenienti dalla biblioteca personale del re,

spero che quegli esemplari fossero detenuti regolarmente e cedibili sul mercato

senza vincoli di sorta.

numa numa

312364[/snapback]

Salve carissimo,

qui esploderà una bomba che coinvolgerà tante persone. Finora si è parlato solo di diversi esemplari sottratti dalla Collezione Reale e speriamo che il/i ladro/i si sia limitato a quella. I pezzi sono stati restituiti al MNR. Per quanto riguarda la Biblioteca Olivari ti posso assicurare che i libri erano interamente di proprietà di Marco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Grazie Tergestum, queste risposte mi sollevano, temevo che alcuni pezzi fossero "spariti" per sempre.

Speriamo davvero che il danno si sia limitato a quanto si sia potuto finora accertare.

Il bravo Elledi sono sicuro ci terra' costantemente informati.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt
Direi che non ci sono grossi problemi. Chi acquista monete di quella rarità deve per forza    chiedere documentazione sulla provenienza. Se non lo fa allora permettetemi di avanzare dubbi sulla loro correttezza. Io non acquisterei un lire 20 lire oro prova dei marescialli senza avere anche un suo "certificato di nascita"...

311454[/snapback]

Certo, quando acquisti quei pezzi con...regolarità e da chi te le vende regolarmente ;)

311651[/snapback]

....altrimenti significa che sei consapevole che stai acquistando sottobanco per ovvi motivi...

311767[/snapback]

Come è già successo ;)

311779[/snapback]

I pezzi sottratti al MNR sono poi stati restituiti al Museo ?

Si conosce la consistenza complessiva di quanto sottratto ?

Altre collezioni in deposito presso il MNR (la Gnecchi, etc.) sono state intaccate anche loro ?

Infine nella famosa vendita della splendida biblioteca Olivari (di gran lunga la vendita di libri di numismatica piu'; importnate degli ultimi 50 anni in Italia), ho notato che vi erano diverse opere provenienti dalla biblioteca personale del re,

spero che quegli esemplari fossero detenuti regolarmente e cedibili sul mercato

senza vincoli di sorta.

numa numa

312364[/snapback]

Salve carissimo,

qui esploderà una bomba che coinvolgerà tante persone. Finora si è parlato solo di diversi esemplari sottratti dalla Collezione Reale e speriamo che il/i ladro/i si sia limitato a quella. I pezzi sono stati restituiti al MNR. Per quanto riguarda la Biblioteca Olivari ti posso assicurare che i libri erano interamente di proprietà di Marco.

312392[/snapback]

Da quello che so grazie alle indagini svolte si è appurato quali monete mancano o sono state sostituite e chi sono i sospettati. Non mi risulta che siano state recuperate anche perchè le monete non erano fotografate e quindi come sarebbe possibile recuperarle? Per fare un esempio: quando andai a vedere la parte della collezione esposta, c'era il 5 lire 1901 esposto dalla parte dell'aquila a testa in giù falso come un cioccolatino. Non possiamo pensare che allora tutti i 5 lire 1901 che sono in giro possono essere quello mancante e quindi li sequestriamo per porre rimedio. Penso quindi che le sole monete che si potrebbero recuperare o sono state recuperate sono quelle uniche, per le altre non vedo proprio come si potrebbe purtroppo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Da quello che so grazie alle indagini svolte si è appurato quali monete mancano o sono state sostituite e chi sono i sospettati. Non mi risulta che siano state recuperate anche perchè le monete non erano fotografate e quindi come sarebbe possibile recuperarle? Per fare un esempio: quando andai a vedere la parte della collezione esposta, c'era il 5 lire 1901 esposto dalla parte dell'aquila a testa in giù falso come un cioccolatino. Non possiamo pensare che allora tutti i 5 lire 1901 che sono in giro possono essere quello mancante e quindi li sequestriamo per porre rimedio. Penso quindi che le sole monete che si potrebbero recuperare o sono state recuperate sono quelle uniche, per le altre non vedo proprio come si potrebbe purtroppo.

312570[/snapback]

Ma come, a me sembrava di aver capito, dagli interventi di Elledi, che le monete erano state fotografate, e che un database di foto (non divulgato e non accessibile normalemente) della collezione esista.

Non so se i pezzi recuperati fossero poi stati restituiti, ignoro tuttora anche la consistenza delle sottrazioni, possibile che dopo anni di questo incresciosissimo episodio non si riesca nemmeno ad avere qualche dato ?

Perche' In Italia c'e'e sempre qualcuno che deve essere coperto ? E' questa cultura della presunta impunibilita' (quando non addirittura del perdonismo tout court che ci sta rovinando - se un bambino che spacca un vetro non viene ripreso a dovere, capira' presto che di vetri puo' spaccarne qunati ne vuole..).

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Penso che il database con le foto sia stato fatto durante le indagini per appurare quello che era stato sottratto. Se invece era preesistente tanto meglio, ma forse un intervento di elledì ci chiarirà ogni cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

utenteBannato

Simonesrt, leggi bene l'articolo: le monete sequestrate in casa della "povera vedova" <_< di Olivari sono state riconsegnate al Museo Nazionale Romano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×