Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
mcolacch

San Marino Oro macchiata

Risposte migliori

mcolacch

Buonasera,

scusatemi tutti ma non sono una esperta di monete .Per molti anni ho collezionato monete d'oro di San Marino (collezione interrotta nel 1986) e poi per quasi 15 anni le ho lasciate riposte in un luogo asciutto e riparato, nella loro custodia originale.

Ora le ho riprese in mano e mi sono accorta che proprio sul 5 scudi d'oro del 1976 c'è una piccola macchia tondeggiante azzurrognola/verde. Stando a Roma sono andata da un paio di numismatici che mi hanno detto :

a) fare il bagno alla moneta in questi preparati chimici che vengono venduti dai numismatici;

b) lasciarla così com'è (ma perde valore ???)

c) andare da un gioielliere perchè è più esperto (??????????????).

Ho scritto anche all'Ufficio Numismatico di San Marino ma sono stati laconici. Anche loro hanno parlato di gioielliere.

C'è qualcuno fra Voi che può aiutarmi? Soprattutto se un domani volessi venderla conviene ripulirla o lasciarla così ma deprezzata (penso)

Grazie a tutti e buon week end

Marina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

buongiorno Marina e benvenuta nel forum :)

per la moneta, strano che tra tutte solo quella abbia il problemino.

Forse è il primo acquisto?

Dare consigli senza vedere la moneta è rischioso.

Più che da un gioielliere andrei da un orafo. Gli artigiani ne sanno di più di chi vende.

Attendiamo altri pareri :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Barilla

Forse si è attaccato qualcosa di estraneo nella moneta o ci è caduta una goccia di qualche prodotto chimico sopra, potresti metterla a bagno in acqua distillata che di sicuro non provoca alcun danno e vedere se succede qualcosa poi se hai voglia di provare a grattare con uno stuzzicadente la macchia vedi se si toglie, certamente è molto a rischio di lasciar segni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chip

Dopo il bagno in distillata, stroppiacciala con le dita senza usare legni o altri oggetti "contundenti" ;) , è probabile che vada via. Dopo tienila a mollo ancora in distillata nuova e asciugala con un cotone pulito (tipo un pezzzetto di vecchio tovagliolo). Tienila in osservazione. Hai controllato che non ci sia qualche schifezza nel contenitore originale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mcolacch

Grazie a tutti di cuore.

Proverò anche con un orafo ma l'idea dell'acqua distillata non mi dispiace. Sto tentando di mandarvi una immagine anche rimpicciolita ma non ci riesco. I 65 kb sono pochi ed io che non sono una esperta del web non riesco ad abbassare la portata della mia immagine.

In ogni caso grazie mille a tutti e se c'è ancora qualche consiglio lo accetto con piacere. Vi farò ovviamente sapere gli esiti.

Buona domenica a tutti

Marina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Anch'io ho avuto un problema simile, forse un po' piu' leggero.

Lo attribuisco all' "oraccio" usao da San Marino per le sue discutibili emissioni auree. In ogni caso l'oro, il principe dei metalli nobili non e' attaccabile da acidi o altro (eccetto per l'acqua regia ed altre soluzioni assai invasive).

Quindi non dovrebbero eesrci particolari problemi ad agire anche con altri prodotti che potranno essere consigliati da un buon orafo (i piu' esperti nel trattamento e pulitura dell'oro), a meno che la lega scelta dalla Repubblica del Titano fosse cosi' scadente da poter dare problemi con i leganti in essa contenuti.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mcolacch

Cari amici,

ho cominciato a lavare la moneta con acqua distillata. Ed ecco le novità. Prima di tutto ho trovato altre due monete macchiate. Quelle 1 e 2 scudi (i dittici) e ho scoperto "forse" quale è l'origine delle macchie. Nei dittici le macchie sono marroncine come l'inchiostro della garanzia che è posto proprio nella taschina che tocca le monete, nel 5 scudi la macchia è bluverdastra proprio come l'inchiostro con cui è scritta la garanzia!!

Quindi ho messo a bagno i pezzi nell'acqua distillata. Allora, uno dei dittici si è pulito benissimo l'altro per niente, e anche il 5 scudi resiste.

Provo ad insistere con l'acqua distillata poi andrò da un orafo. Però se avete qualche dritta sulle macchie d'inchiostro ......

Grazie a tutti e buona serata

Marina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chip

Dopo il bagno in acqua distillita tenta con un pò di sapone di marsiglia (uno neutro, anche se stiamo parlando di oro e la cosa non è molto influente) e poi stropicciamento polpastrellare energico come quando si scarta la caramella più buona che ci sia, dovrebbe portare via l'inchiostro. Non userei uno spazzolino, se poi ci vengono i classici micrograffietti sull'oro sono brutti da vedersi :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mcolacch

Buongiorno a tutti,

finalmente sono andata da un orafo che mi ha spiegato che le monete si erano ossidate a causa dei contenitori in finta pelle o velluto colorato usate da San Marino per la confezione numismatica. Si sarebbe dovuto immergere i pezzi in acido muriatico (il tipo forte che hanno gli orafi) ma prima di farlo ha provato a carezzare (per quasi un'ora!) gli esemplari con una pelle in vitello, leggerissima. Insomma le macchie se ne sono andate. Un ottimo consiglio per altri casi.

Vi ringrazio ancora tutti per le risposte celeri e per i consigli ed un caro saluto

Marina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mcolacch

Volevo ringraziare anche Chip. Ho provato anche con il sapone marsiglia ma non è stato efficace. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×