Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
gpittini

DUPONDIO DI TRANQUILLINA?

Risposte migliori

gpittini

:blink: DE GREGE EPICURI

In un lotticino di bronzi malconci, pagati mediamente 8 € l'uno, ho trovato questa moneta, un po' avariata in quanto mancante di un pezzo. Cercando di leggere le scritte ho però decifrato "..LINA" e forse perfino "..LLINA" (nella foto si vede male) che potrebbe starci per Tranquillina. In questo momento non ho qui la moneta, le cui dimensioni e peso erano quelli di un dupondio dell'epoca. Il rovescio ci sta con "CONCORDIA AUGG". Ha incrostazioni calcaree,ma non mi azzardo a toglierle per non danneggiarla ulteriormente. Il Sear del 1988 la dà a ...4500 sterline! A voi come sembra? Certo molto malconcia, ma si può pensare che sia buona??

post-4948-1202136330_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

Caspita.. :o ....peccato che sia così rovinata...anche a me sembra Tanquillina... vi dovrebbe essere scritto SABINIA TRANQVILLINA AVG...

ma perchè dici che pesa come un dupondio??? <_<

a me sembra un antoniniano.... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

Le dimensioni sono circa 25-26 mm, il metallo si vede bene nella linea di frattura (che è recente) ed è una lega di bronzo, chiaramente: insomma ha le dimensioni di un dupondio. Dovrebbe corrispondere a Cohen 6 e RIC 341c. Anche il tipo di ossidazione è tipico dei bronzi.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

il RIC 341 risulta essere un sesterzio... <_< non dupondio...

hai qualche foto migliore?? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Potrebbe essere Cohen 6 CONCORDIA AVGUSTORVM m-b 400 f-

ma non vedo il croissant (mezzaluna) di cvi parla il Cohen,che lo

farebbe catalogare come antoniniano. Certo che se dovesse pesare

sui 10/12 g. non sarebbe un antoniniano.

post-3514-1202143073_thumb.jpg

post-3514-1202143104_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:D DE GREGE EPICURI

E' molto simile, ma più piccola per dimensione e (credo) peso, quindi decisamente il dupondio. Evviva!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pat67monete

Cavolo pezzo veramente importante... Non so se sarà buona , ma mi pare molto meglio questa come stile del ritratto , che quella del sesterzio venduto per quasi 7000 $ di cui io ancora oggi nutro serissimi dubbi sull'autenticità , seppur garantita dalla casa d'aste. Avevo dubbi allora e li ho tuttora.

Dovessi puntare un penny su buona una delle due , direi la tua.

Veramente un gran colpo.

In attesa di nuove foto.

pat67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

non potrebbe essere uno degli ultimi denaretti(in bronzo)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

:) DE GREGE EPICURI

Scusate, foto migliori per ora non ne posso fare, anche perchè la moneta è stata messa...al sicuro, cioè non è in casa. Come dicevo, il diametro è sui 25 mm, e l'aspetto è di una lega di bronzo, per cui sarei sicuro sulla definizione di DUPONDIO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pat67monete

Vorrei lanciare una domanda pertinente a questa rarissima Augusta...

Tranquillina , nota ed unica moglie di Gordiano III ( 238/244 d.C.) , Augusto che ha conosciute centinaia di migliaia di monete , fra le più comuni... Come si spiega la mancanza quasi totale di monete battute per Tranquillina? Ha sposato Gordiano nel 241 d.C. , non risulta notizia di una sua prematura morte e quindi ne è stata consorte per almeno tre anni. Mi domando in tre anni quante monete dovrebbero esser state battute e come mai nulla ci è giunto , se non in rarissimi esemplari. A qualcuno risulta una qualche " Damnatio " o ripudio da parte di Gordiano che possa aver fatto si che le monte battute a nome di Tranquillina siano poi state distrutte in seguito? Per me è un mistero... Ammetto che non sono documentatissimo sul periodo di Gordiano , ma vorrei qualche spunto , sempre se c'è!

Pat67 :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Non so se sono davvero rarissime ma in un negozio online di un affidabilissimo veditore ho trovato un bronzo coloniale coniato a nome di Tranquillina...se interessa posso mandare un mp con il link....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pat67monete
Non so se sono davvero rarissime ma in un negozio online di un affidabilissimo veditore ho trovato un bronzo coloniale coniato a nome di Tranquillina...se interessa posso mandare un mp con il link....

312104[/snapback]

Grazie , ma stavo parlando di monte coniate per roma o ufficiali , non coloniali. Le coloniali comunque sono rarotte anch'esse ma nulla di paragonabile a quelle emesse a Roma o soto il controllo del senato ( SC ) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Asta ormai chiusa, la allego per puro dover di cronaca......

asta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×