Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
elmetto2007

Lira 1916

  

24 voti

  1. 1. Lira 1916

    • SPL
      18
    • SPL+
      1
    • SPL/qFDC
      2
    • qFDC
      0
    • qFDC/FDC
      1
    • FDC
      0
    • ECCEZIONALE
      0


Risposte migliori

elmetto2007

Cari amici,

come anticipato, ecco un pezzo che presenta i difetti al bordo citati dal gigante. Si può notare come i difetti (ad esemplificazione una parte sono indicati con una freccia di colore blu) seguano l'andamento del bordo e semplicemente "rialzandolo", a differenza dei colpetti (indicato con colore rosso) che "rientrano" dentro la moneta. Si può notare quindi, che l'apparente colpetto dovuto a pressione della ghiera genera un dosso, mentre invece i colpi dovuti a contatto con monete o altri oggetti materiali generano una cunetta.

Interessante il particolare esaminato (a ore 9, quello più evidente), come riveli nel taglio la sua natura (forma 'a dosso'), esplicitando e verificando quanto detto precedentemente

contorno-1.jpg

liretta16.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

votato, qSPL-SPL.

moneta circolata con i rilievi maggiori attenuati, in particolare:

D/ capelli e baffi del Re

R/ seno e volto dell'Italia

nonchè numerosi graffi e colpettini, e un vistoso graffio, come già fatto notare, ad ore 3.

saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Votato SPL anche se con grado di conservazione leggermente inferiore per leggera usura generale e qualche piccolo graffio su bordo e campo. Nel complesso resta come giudizio quello di una moneta molto bella anche per una leggera e gradevole patina.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Non è difficile riscontrare il difetto da te descritto nelle lire di Vittorio Emanuele III.

Però per questo tipo monetale il Gigante (la cui parola poi non è definitiva) parla di debolezze sul contorno e secondo me si riferisce al fatto che spesso i FERT e i nodi sono, appunto, davvero debolissimi se non praticamente mancanti (almeno nella descrizione del tipo, poi non so se ti riferisci a qualche nota che mi è sfuggita).

Voto SPL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Non ho votato, il sondaggio prevede come minima conservazione lo SPL, a mio personalissimo parere, non reputo questa moneta SPL, anche se i rilievi non sono eccessivamente consunti, ma sono visibili dei graffi sulla nuca al D/ e sopra i cavalli al R/, ma quello che "butta" già la moneta è il bordo in condizioni non ottimali.

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007
ma quello che "butta" già la moneta è il bordo in condizioni non ottimali.

TIBERIVS

334252[/snapback]

ma hai letto la premessa? :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

inserisco anche qualche particolare e le scansioni

dettagli1916.jpg

16lit.jpg

Modificato da elmetto2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

Moneta in conservazione SPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

SPL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

spl,

c'è da notare anche che i dossi si presentano sempre in prossimità dei nodi o delle rosette

Modificato da darman1983

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007
c'è da notare anche che i dossi si presentano sempre in prossimità dei nodi o delle rosette

334441[/snapback]

praticamente sì, è un difetto che si presenta abbastanza spesso, dovuto alla pressione del conio sul taglio della moneta (come accennato precedentemente) che batte troppo vicino al taglio della moneta, e che quindi rialza il bordo di pochi mm. quello invece in prossimità di "D' " è un colpetto :(

quindi questi "dossi" sono da considerarsi semplicemente come difetto di conio, e null'altro. Nulla tolgono e nulla aggiungono alla conservazione ;)

chiedo scusa se mi ripeto ma ho fatto questo sondaggio per fissare proprio questo concetto importantissimo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770
spl,

c'è da notare anche che i dossi si presentano sempre in prossimità dei nodi o delle rosette

334441[/snapback]

Concetto chiarissimo e ben espresso. A mio parere però, pur considerando difetto di conio la pressione delle rosette e dei nodi d'amore sul contorno, e non contatti dovuti alla circolazione, rendono, nel complesso, la moneta meno armonica e di conseguenza meno appetibile al collezionista. Questo anche se la moneta è in ottima conservazione come quella da te postata.

Ciao a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAVALIERE

Ho votato lo SPL ma a mio avviso e' un qSPL

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×