Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
okt

la data di oggi sulle monete

Risposte migliori

okt

Qualcuno ricorda la data del 21 aprile su qualche moneta straniera?

Un piccolo quiz di velocità: il primo vince! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Fino al 20 aprile ci sono arrivato:

http://dig4coins.com/images/stories/articl...0p-british-coin

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Dammi un centinaio di anni :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

:) :) Forse una moneta commemorativa della nascita di Elisabetta II ? Oggi è il suo compleanno, nata il 21 Aprile del 1926.

Ciao a tutti Giò :D :D :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

:D :D Accidenti, che vincita, bravo OKT, ci hai fatto divertire un po'.

Ciao PAt-Giò :D :D :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
Grecia - 2 Dracme - 1971 - KM 99  :)

World coin gallery

337093[/snapback]

non solo il due dracme, ma tutta la serie dal 20 lepta al 20 dracme

77-104.jpg

77-97_1.jpg

77-98.jpg

77-99.jpg

77-100.jpg

77-101.jpg

77-111.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Guarda caso, mettendo ordine, in questi giorni, alla mia "raccolta" di monete greche moderne, me n'è capitata fra le mani proprio una relativa a questa serie.

1 Dracma del 1971:

post-1130-1208942233_thumb.jpg

La data ricorda il colpo di Stato che portò al lungo periodo della così detta "dittatura dei Colonnelli": per approfondire gli avvenimenti che caratterizzarono quegli anni travagliati della storia greca, rimando a questa ottima pagina web.

Simbolo della Giunta militare protagonista del colpo di Stato fu, come visibile anche al rovescio della moneta, un soldato posto davanti alla Fenice. Questo animale mitologico era già stato assunto come emblema da Kapodistrias, primo presidente della Grecia dopo la Guerra d'Indipendenza contro l'Impero Ottomano: del resto ben s'adattava all'idea di rinascita di un nuovo Stato greco, indipendente dal dominio turco.

In seguito, la sola Fenice compare sulle monete come simbolo della Repubblica Greca, dopo che il referendum del 1973 aveva abolito la monarchia: la scomparsa della figura del soldato (pur essendo questi gli ultimi anni della dittatura militare) credo sia sintomatica dell'opposizione sempre più forte al regime, che, infatti, cadde l'anno seguente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt
Guarda caso, mettendo ordine, in questi giorni, alla mia "raccolta" di monete greche moderne, me n'è capitata fra le mani proprio una relativa a questa serie.

1 Dracma del 1971:

post-1130-1208942233_thumb.jpg

La data ricorda il colpo di Stato che portò al lungo periodo della così detta "dittatura dei Colonnelli": per approfondire gli avvenimenti che caratterizzarono quegli anni travagliati della storia greca, rimando a questa ottima pagina web.

Simbolo della Giunta militare protagonista del colpo di Stato fu, come visibile anche al rovescio della moneta, un soldato posto davanti alla Fenice. Questo animale mitologico era già stato assunto come emblema da Kapodistrias, primo presidente della Grecia dopo la Guerra d'Indipendenza contro l'Impero Ottomano: del resto ben s'adattava all'idea di rinascita di un nuovo Stato greco, indipendente dal dominio turco.

In seguito, la sola Fenice compare sulle monete come simbolo della Repubblica Greca, dopo che il referendum del 1973 aveva abolito la monarchia: la scomparsa della figura del soldato (pur essendo questi gli ultimi anni della dittatura militare) credo sia sintomatica dell'opposizione sempre più forte al regime, che, infatti, cadde l'anno seguente.

337652[/snapback]

Mi permetto di inserire un ricordo personale: il 13 agosto del 1968 stavo andando come ogni mattina a fare il bagno a Varkiza, sulla riviera del Sarònico, dopo aver preso l'autobus in Piazza Egitto, ad Atene.

Lavoravo solo la sera (davo lezioni di Italiano) e di giorno ero libero...

Un sacco di polizia, la spiaggia inaccessibile... dovetti ritornare ad Atene. Alessandro Panagulis, venendo dal mare, aveva messo una bomba in un tombino e aveva cercato di farla esplodere al passaggio della macchina di Papadopoulos, il capo della giunta militare. Ma c'era stato uno scanso di tempo per cui il colonnello si era salvato.

In un primo tempo, anche a causa delle modalità di avvicinamento all'obiettivo, pensavano che il prigioniero (Alekos era stato immediatamente catturato) fosse suo fratello Giorgio, che era stato sommozzatore in marina, ma poi fu riconosciuto.

Ad Atene trovai poca gente e molta polizia per le strade, nei giorni successivi non trovai il Corriere, che allora leggevo e decisi allora di tornare in Italia, ma a Patrasso il traghetto era pieno, così, dovendo aspettare una settimana, me ne andai a Itaca...

Ho conosciuto Itaca per merito del povero Panagoulis!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
Tanto per curiosita', la serie greca in questione ha un concorrente per quanto riguarda la data ;)

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...ID=251&Lot=1190

338079[/snapback]

orrore:

Choice brilliant PROOF

Ex Count Emeric Hutten-Czapski Collection, with his counterstamp on obverse below the busts.

:blink: :huh: :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt
Tanto per curiosita', la serie greca in questione ha un concorrente per quanto riguarda la data ;)

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...ID=251&Lot=1190

338079[/snapback]

orrore:

Choice brilliant PROOF

Ex Count Emeric Hutten-Czapski Collection, with his counterstamp on obverse below the busts.

:blink: :huh: :ph34r:

338150[/snapback]

Capisco che si tratta di una moneta da 75.000 dollari, ma imprimere la controstampa del collezionista su una moneta, specie così rara, mi sembra un sacrilegio...

Ma invece è soltanto un'americanata, anche se il citato conte è di famiglia polacca!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×