Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lilietto

Un po' di aiuto...

Risposte migliori

lilietto

La moneta in questione:

28 mm diametro

7 g peso

1 mm di spessore

Di rame poichè ci sono chiazze di verde rame

Sul dritto uno scudo diviso in quarti, nei quarti alto-sinistra; basso-destra tre piccole croci sopra ad una croce più grande, nei restanti due la scritta liberta(insicuro). Intorno allo scudo le parole ''Bononia Docet''.

Sul rovescio un leone rampante (non ne sono certo) sopra ad un numero di quattro cifre

di cui si leggono solo la prima, la terza e la quarta: 1*90; ''*'' potrebbe essere un otto, un sei od un nove. intorno al leone delle parole di cui purtroppo si leggono solo alcune lettere.

Appena posso posto delle foto.

Grazie a tutti per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sesino

Se è 28 mm di diamtero e 7 gr. di peso non credo sia una moneta in rame, ma penso più probabilmente che sia in mistura come minimo.

Si tratta di una moneta della città di Bologna, ma non so dirti di preciso sotto chi è stata coniata e di cosa si tratta, sarebbe meglio avere una foto.

Modificato da Sesino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Descrizione, metallo (rame) e dati metrologici riconducono ad un mezzo bolognino pontificio per Bologna.

Il valore, se leggibile, è scritto al rovescio attorno al leone.

In allegato un esemplare datato 1693 (papa Innocenzo XII).

Ciao, RCAMIL ;)

post-35-1208798704_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lilietto

Recamil, è proprio un mezzo bolognino.

E' la stessa della foto che hai allegato, quindi

la data è 1690, ora ne sono certo.

Per il materiale sarà una lega, il colore è rosso

tendente all'oro. Purtroppo lo scanner è andato

e non posso mostrare una foto.

Grazie mille. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Per il materiale sarà una lega

337192[/snapback]

E' rame schietto, come ha scritto Rcamil. Questo nominale battuto in diverse zecche emiliane e detto anche bagarone è sempre stato di rame fin dalla sua prima coniazione sotto Paolo V (1612).

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×