Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
romanus

Degli imperatori latini

Un saluto

Eccomi di nuovo con i trachy,questa volta degli imperatori latini,

almeno cosi ritengo dato il loro peso esiguo : da 0,70 a 1,70 g-

e la loro dimensione da 15 a 20 mm.

Ne posto 6 che hanno tutti la medesima caratteristica iconografica:

imperatore stante che vesta la clamide.nella mano sin- l'akakia

e nella dex- uno scettro o globo crucigero,solo uno su sei,

al rovescio per quel poco che si puo vedere mi pare la Vergine in trono.

Detto questo due domande, uno: a quale imperatore si possono attribuire

questi trachy dei sette nomi che ricorrono dal 1204 al 1261 cioè da

Baldovino I a Baldovino II?

due : qual'è il motivo per cui questi trachy sono d'una dimensione cosi misera?

La parola agli esperti,grazie per le risposte.

post-3514-1210114004_thumb.jpg

post-3514-1210114039_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cinque e sei

post-3514-1210114212_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Dochev (Monete e circolazione monetaria a Tarnovo nei secoli XII - XIV) riporta, fra i vari materiali rinvenuti nella capitale bulgara, anche 1500 trachy latini. Confrontanto questo dato con i numeri degli altri trachy bizantini, questo sembra dimostrare che anche i trachy latini fossero in qualche misura accettati nel regno bulgaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio per i chiarimenti :)

romanus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un esperto della ditta Kuenker sostiene l'attribuzione di alcuni hyperpera a Baldovino di Courtenay 1240-1261, citando anche un legame con la descrizione di alcuni nominali riportati nella famosa lista di Pegolotti (Della pratica della mercatura scritta da Francesco Balducci Pegolotti 1301-1350).

Questa interpretazione non e' condivisa da tutti gli studiosi e la questione se si possano identificare delle attribuzioni [precise ai sovrani latini resta tuttora aperta.

numa numa

post-4253-1210153314_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La curiosità di sapere se si poteva attribuire una certa tipologia ad un

dato imperatore,mi è venuta dopo essere venuto in possesso di un

centinaiodi trachy latini.Di questi una trentina son come quelli che

ho postato per cui la maggioranza. gli altri presentano tipologie

diverse e caratteristiche particolari, li posterò di mano in mano anche

per sentire il vs. parere e dipanare cosi gli ulteriori interrogativi sulle

emissioni di questo periodo per me ancora inesplorato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... recano il nome di Manuele, cioé dell'imperatore bizantino di cui imitano la moneta. Quindi la monetazione latina è sempre una monetazione anonima.

Con l’occupazione dei Crociati...

Grazie per questo interessante intervento!

Me lo son stampato e stasera lo leggo, o meglio:... lo studio! :)

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Approfitto un po'opportunisticamente di questa discussione, per chiedere (in particolare ad Antvwala) dove e come sono collocabili queste 4 monete: sono bulgare o dei governatori latini? E si può ipotizzare la zecca? Le prime due pesano rispettivamente 3,2 g. e 1,2 g., con un diametro rispettivo di 22 e 21 mm. Ecco i D.

post-4948-1210409878_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ed ecco i due rovesci. Purtroppo le foto non sono buone, coi trachy bisognerebbe riuscire a illuminarli proprio dall'alto, altrimenti l'incavo resta in ombra.

post-4948-1210410004_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Ne posto ancora 2, più piccole: 0,7 g. per 15-19 mm (è oblunga!) e 1,1 g. per 15-18 mm. Stesso discorso per le foto: l'incavo è in ombra, e non si vede quasi nulla. Forse per queste è meglio il flash? Ecco i D.

post-4948-1210410195_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ed i rovesci o, per meglio dire, la parte convessa.

post-4948-1210410287_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PS) Non so cosa sta succedendo con il vulcano Chaitén (oggi è molto nuvoloso e dalla finestra non vedo nulla), ma nuovamente si sentono frequenti scosse sismiche... Da tre giorni c'è una tempesta elettrica sulla bocca del vulcano.

342857[/snapback]

Mi si passi l'OT ma DEVO fare i complimenti ad antvwala per le foto... stupende ed inquietanti allo stesso tempo. :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:blink: DE GREGE EPICURI

Caro Antvwala, moltissime grazie per le notizie sulle monete, incredibilmente precise (viste anche le foto!) Complimenti anche da parte mia per le foto del vulcano e...in bocca al lupo! (non voglio dire in bocca al vulcano, però mi vengono i brividi, visti i servizi TV trasmessi anche in Italia).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?