Jump to content
IGNORED

Domanda: Perchè lo S.M.O.M. non conia l'Euro?


superbubu
 Share

Recommended Posts

gentili Utenti,

questa è la prima volta in cui mi accingo a scrivere al Vostro Forum, e mi presento: sono un 28enne Italiano che, lavorando all'estero, da ormai più di un anno, vive in Francia. precisamente in Savoia.

Vorrei porre alla Vostra attenzione, una domanda alla quale mi sto cercando di dare delle risposte (sono laureato in Scienze Internaizonali Diplomatiche e lavoro per il MAE Italiano) ma non sono ancora riuscito a trovare informazioni in merito, pur avendo cercato di Snocciolare a FONDO il fatto:

"PERCHE' il Sovrano Militare Ordine di Malta NON CONIA L'EURO"?

Non starò certo a continuare l'annoso discorso sul principio di Sovranità o Meno che avvolge lo SMOM, ma la mia domanda è piuttosto relativa al PERCHE', pur avendone sulla carta la POSSIBILITA' TEORICA, l'Ordine di Malta (non abbia???) ancora tentato di Stipulare degli accordi per coniare la moneta Europea!

Vi ricordo, che lo SCUDO di Malta (diviso in Grani e Tarì), è già quotato dalla Banca Mondiale ed ha un cambio fisso con l'Euro.

Nel rispondere, Vi prego di non darmi le "solite" informazioni in merito alla moneta battuta dall'Ordine, considerandone o meno la valenza di Moneta piuttosto che Medaglia (a livello Politico è MONETA, a livello ECONOMICO è Medaglia, ma non mi interessa perdermi in questi Sofismi); desidererei invece avere notizie sul "PERCHE" POLITICO o POLITICO-DIPLOMATICO, in virtù del quale lo SMOM non ha ancora "Tentato" di coniare l'Euro che, di fatto, ne aumenterebbe a dismisura le entrate Numismatiche.

Lo SMOM ha sovranità "FUNZIONALE"; e nel 2004 ha stipulato un accordo filatelico con le Poste Italiane (chi ha dubitato del valore di tale accordo decennale, dovrà ricredersi, poichè l'accordo fu firmato sì da POSTE ITALIANE S.p.a., ma controfirmato dall'allora Ministro Italiano delle telecomunicazioni...) ed i valori espressi sui foglietti postali sono in €. Perchè dunque NON ANCHE le monete?

che poi si trattasse di una speculazione Non ne Dubito (sono anche io un collezzionista di Pezzi €...e già mi sono svenato per l'acquisto del divisionale di Monaco...figuriamoci poi se uscisse lo SMOM...) ma vi prego ugualmente di darmi una NOTIZIA DI chiamiamola POLITICA COLLEZIONISTICO-monetaria in merito.

scusate la lunghezza del mio pensiero, ma desideravo essere il più chiaro possibile.

grazie

SuperBubu

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 111
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • superbubu

    26

  • libroverde

    14

  • luke_idk

    8

  • Enraz

    6

Top Posters In This Topic

Posted Images

Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

Editato da incuso: imparare come si quota... ;)

Link to comment
Share on other sites


Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

Editato da incuso: imparare come si quota...  ;)

351674[/snapback]

Credo sia una risposta non costruttiva e alquanto banale. Quanto "all'utilità" forse ti sei chiesto che cosa erano quelle jeep con la scritta SMOM ieri alla parata del 2 giugno, e forse ti sei chiesto chi gestisce un mucchio di ospedali (anche da campo) in molte zone del nostro pianeta, compreso - ma non soltanto - l'unico punto di pronto soccorso in piazza s. Pietro ;)

dai un'occhiata qui http://www.orderofmalta.org/site/ospedali.asp?idlingua=1

Per tornare alla domanda inziale, la risposta credo vada cercata nelle motivazioni generiche che spingono lo SMOM a coniare moneta.

Battere moneta significa anche affermare la propria sovranità e per così dire la propria identità di stato, ragion per cui lo SMOM non ha mai neppure emesso monete in lire, ma solo nella valuta tradizionale: scudi, grani, tarì.

Link to comment
Share on other sites


Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

Editato da incuso: imparare come si quota...  ;)

351674[/snapback]

Credo sia una risposta non costruttiva e alquanto banale. Quanto "all'utilità" forse ti sei chiesto che cosa erano quelle jeep con la scritta SMOM ieri alla parata del 2 giugno, e forse ti sei chiesto chi gestisce un mucchio di ospedali (anche da campo) in molte zone del nostro pianeta, compreso - ma non soltanto - l'unico punto di pronto soccorso in piazza s. Pietro ;)

dai un'occhiata qui http://www.orderofmalta.org/site/ospedali.asp?idlingua=1

Per tornare alla domanda inziale, la risposta credo vada cercata nelle motivazioni generiche che spingono lo SMOM a coniare moneta.

Battere moneta significa anche affermare la propria sovranità e per così dire la propria identità di stato, ragion per cui lo SMOM non ha mai neppure emesso monete in lire, ma solo nella valuta tradizionale: scudi, grani, tarì.

351697[/snapback]

Concordo con le tue considerazioni.

Link to comment
Share on other sites


Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

Editato da incuso: imparare come si quota...  ;)

351674[/snapback]

Credo sia una risposta non costruttiva e alquanto banale. Quanto "all'utilità" forse ti sei chiesto che cosa erano quelle jeep con la scritta SMOM ieri alla parata del 2 giugno, e forse ti sei chiesto chi gestisce un mucchio di ospedali (anche da campo) in molte zone del nostro pianeta, compreso - ma non soltanto - l'unico punto di pronto soccorso in piazza s. Pietro ;)

dai un'occhiata qui http://www.orderofmalta.org/site/ospedali.asp?idlingua=1

Per tornare alla domanda inziale, la risposta credo vada cercata nelle motivazioni generiche che spingono lo SMOM a coniare moneta.

Battere moneta significa anche affermare la propria sovranità e per così dire la propria identità di stato, ragion per cui lo SMOM non ha mai neppure emesso monete in lire, ma solo nella valuta tradizionale: scudi, grani, tarì.

351697[/snapback]

non per fare polemica, ma perchè non glielo si chiede direttamente al Sovrano Ordine Militare di Malta?

Che tra l''altro ha sede a Roma (di malta ma a sede a Roma) a spese dello sato Italiano cioè a spese mie (cioè del mio IRPEF) ed a spese degli italiani che pagano le tasse.... chissà come mai non sono andati in Francia o in Russia o chissa dove a metterci la sede, l'hanno messa prioprio in Italia dove potevano prendere finanziamenti e soldi a palate.......

comunque tornando al discorso di SMOM penso sia lo stesso discorso per Andorra, e forse anche per <L'ordine dei cavalieri del Santo Sepolcro ) che ha capacità giuridica ed è ricconosciuto pure lui a livello internazionale emette perfino il passaporto (almeno quest'ultimo ha sede c/o il Vaticano così se lo mantengono loro)

Link to comment
Share on other sites


Rispondo, per dovere di cronaca, che HO PROVATO A CHIAMARE la cancelleria Magistrale, e, glissando sulla mia richiesta, mi hanno invitato a mandare un FAX con la domanda (fax inviato più di un mese fa... che però NON HA MAI AVUTO RISPOSTA)....

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff
Che tra l''altro ha sede a Roma (di malta ma a sede a Roma) a spese dello sato Italiano cioè a spese mie (cioè del mio IRPEF) ed a spese degli italiani che pagano le tasse.... chissà come mai non sono andati in Francia o in Russia o chissa dove a metterci la sede, l'hanno messa prioprio in Italia dove potevano prendere finanziamenti e soldi a palate.......

A parte la sede (che è lì da ben prima dell'Italia unita), hai notizie certe sui finanziamenti italiani allo SMOM? Perché è la prima volta che ne sento parlare.

Link to comment
Share on other sites


Che tra l''altro ha sede a Roma (di malta ma a sede a Roma) a spese dello sato Italiano cioè a spese mie (cioè del mio IRPEF) ed a spese degli italiani che pagano le tasse.... chissà come mai non sono andati in Francia o in Russia o chissa dove a metterci la sede, l'hanno messa prioprio in Italia dove potevano prendere finanziamenti e soldi a palate.......

A parte la sede (che è lì da ben prima dell'Italia unita), hai notizie certe sui finanziamenti italiani allo SMOM? Perché è la prima volta che ne sento parlare.

351743[/snapback]

nessuna notizia ufficale ne ufficiosa, supposizioni, come le supposizioni sui finanziamenti ai campi rom (è di oggi su tutti i tg nazionali la notizia che il comune di venezia ha stanziato 3 milioni di euro x costruire un capo rom + attrezzato), supposizioni sui soldi rubati a Napoli dagli amministratori per l'immondizia (miliardi di euro non milioni di euro ma miliardi)

supposizioni sui Savoia che dopo essere stati mantenuti dalla Repubblica italiana x 60 anni - hanno avuto l'idea di farli rientrare in Italia (a spese sempre ns) e poi chiedono 250 milioni di euro di risarcimento danni allo stato Italiano SUPPOSIZIONE ANCHE QUESTA (prima dicevano solo che volevano tornare inItalia x il bel paese a fare i turisti,,,,,)

solo che sono solo supposizioni,,,,,,, pensa che perfino sulla franzoni (condanna passata in giudicato) dopo 3 gradi di giudizio perfino su di lei si suppone che si abbia sbagliato il processo e che non sia lei, Siamo un popolo che suppone tutto, e che se non vi è la propa provata scritta e dettata direttamente da San Paolo Apostolo, non è valida,,,,,,

SVEGLIA!!!! non ce l'ho con lo SMON in particolare "tanto non ci si puo far nulla" solo che chi non sa dove sbarcare il lunario viene in ITALIA guarda mi danno meno fastidio i poveri cristi immigrati anche irregolari che almeno vengono qua per cercare un po di fortuna (e poi rubano x mangiare) di tutte quelle organizzazioni statali, internazionali, mondiali, regionali, ecc ecc che si stanziano in Italia e poi SI SUPPONE che prendano soldi finanziamenti LEGALI PERO' (dal mio IRPEF).

E per concludere SUPPOSIZIONI anche sulle ONLUS che aiutano i bisognosi, peccato che gli amministratori delle ONLUS dormano in Hotel 5 stelle auto di lusso (3000/5000 cilindrata) e "accompagnatrici di lusso" a non solo poi gli aiuti alimentari CEE che danno alle Onlus da distribuire ai poveri, vengono venduti e il ricavo va ai furbi......ma guardate mai striscia la notizia????

Edited by libroverde
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Mi sembra di capire che non è una buona giornata per te :lol: Rimane il fatto che esponendo le supposizioni senza dichiararle come tali si fa disinformazione e ci si espone anche al rischio di una denuncia per diffamazione (pensa se ti legge VE IV dove scrivi che è stato mantenuto per 60 anni dalla Repubblica :D)

Link to comment
Share on other sites


Rispondo, per dovere di cronaca, che HO PROVATO A CHIAMARE la cancelleria Magistrale, e, glissando sulla mia richiesta, mi hanno invitato a mandare un FAX con la domanda (fax inviato più di un mese fa... che però NON HA MAI AVUTO RISPOSTA)....

351741[/snapback]

e quando si degnano di ripsonderti (credo mai) fammelo sapere

Link to comment
Share on other sites


Libroverde, una discussione potenzialmente interessante è divenuta di fatto una serie di tue illazioni.

Prego tutti di tornare allo spirito e al tema originario della discussione.

Link to comment
Share on other sites


Non trovo negli stenografici della Camera e del Senato alcun riferimento riguardo a finanziamenti statali allo SMOM. Vi si trova traccia invece dell'esenzione da ogni imposta sugli immobili, il che è dovuto ad ogni Stato Sovrano.

Nessuna ambasciata, ad esempio, paga imposte sugli immobili.

Link to comment
Share on other sites


per essere banale: lo SMOM non emette monete euro per la stessa ragione per cui non emise mai monete lire...

le monete SMOM non sono vere monete, non sono battute per la circolazione come mezzo di scambio nemmeno in linea di principio, si tratta soltanto di medaglie a mo' di monete...

Link to comment
Share on other sites


per essere banale: lo SMOM non emette monete euro per la stessa ragione per cui non emise mai monete lire...

le monete SMOM non sono vere monete, non sono battute per la circolazione come mezzo di scambio nemmeno in linea di principio, si tratta soltanto di medaglie a mo' di monete...

351803[/snapback]

Mi permetto di dissentire; chiedo scusa ma lavorando in consolato ed essendo laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche, credo di avere buona "dimestichezza" con questi concetti; le Monete del S.M.O.M. , pur NON ASSURGENDO alla Funzione Prima del concetto di moneta, quindi scambio e acquisto di beni, risultano LEGALMENTE essere considerate TALI (monete)!. Avendo l'ordine SOVRANITA' INTERNAZIONALE, ed essendo la Sua Sovranità FUNZIONALE (come stabilito da Infinite sentenze della Nostra Corte di Cassazione e dalle Corti di Giustizia Internazionali), ha il DIRITTO/DOVERE (dovere inquanto senza la moneta, perderebbe uno dei criteri di sovranità, stabiliti dalla CONVENZIONE DI MONTEVIDEO) di battere valuta. Ovviamente NON ESSENDO UTILIZZATA PER LA CONTRATTAZIONE, Lo scudo dell'ordine DI FATTO può risultare essere una comune MEDAGLIA, ma DE JURE, essendo poi in ultimo QUOTATA DALLA BANCA MONDIALE, Risulta essere A TUTTI GLI EFFETTI UNA NORMALE MONETA!...

Ricordo poi che La sede dell'Ordine come la Villa magistrale del Gran Maestro, GODENDO DELLA TOTALE EXTRATERRITORIALITA' dalla repubblica Italiana, avrebbero Tutti i diritti di riscuotere i diritti di vendita dei prodotti all'interno di tali zone, in TARI', GRANI E SCUDI. Cosa ovviamente NON EFFETTUATA, poichè sconveniente e antieconomica.

Sono tanti infatti i casi di stati che DOLLARIZZANO o EURIZZANO Le proprie economie. Stessa cosa che ha fatto lo SMOM.

Volete degli esempi? uno sù tutti, e non parlo di Kosovo, Bosnia, o Macedonia è PANAMA', dove il BALBOA (valuta panemense, emessa soltanto in monete) è SOPPIANTATA IN TUTTI I COMMERCI DAI Dollari.

Resto in attesa di Vostre risposte possibilmente TECNICHE alla mia domanda in Incipit.

SuperBubu

Link to comment
Share on other sites


Premesso che le monete dello SMOM sono a mio modesto parere fra le più belle, le ho acquistate e le continuerò ad acquistare per la loro bellezza, per quanto riguarda l'eventuale emissione di serie in euro, non credo mio malgrado sia un problema da portare al Sovrano Consiglio, le finalità del Gran Magistero sono altre e di questo posso parlare in prima persona facendo parte del Corpo Militare dello SMOM...

Gli appartenenti all'Ordine si autofinanziano per permettere alle numerose attività promosse dall'Ordine di poter essere portate a termine, parlo in particolare di ospedali in tantissimi paesi del mondo, di scuole per infermieri locali in africa, di soccorso in moltissime zone colpite da calamità naturali, come il maremoto del 26 dicembre 2004, o di altre evenienze catastrofiche simili.

Ripeto gli apparteneti all'Ordine versano dei contributi VOLONTARI a sostegno di queste attività, se poi vogliamo fare della polemica sterile e fine a se stessa adagiamoci sui luoghi comuni e diciamo l'accozzaglia di falsità, senza prova alcuna, che sono state dette in precedenza.

In definitiva il Gran Magistero non ha alcun interesse economico ad una eventuale emissione di serie in Euro, anche perchè ci sarebbero delle problematiche non indifferenti da affrontare, quante serie da emettere?

a quale prezzo? che modalità di distribuzione usare, alla luce di quanto successo con le prime serie emesse dal Vaticano?

Credo che siano problematiche che cozzerebbero non poco con le finalità proprie dell'Ordine, che ripeto mette al primo posto la Carità Cristiana, quella Carità che si fa con la mano destra senza che neppure la mano sinistra ne venga a conoscenza...

Se si riuscisse a trovare una soluzione a queste problematiche si potrebbe pensare ad emissioni di serie Euro-SMOM, senza dover gridare, come si fa ad esempio con Monaco già adesso: "fuori dall'Euro"

Un ultima cosa, lo SMOM è presente a Roma dal 1834... credo qualche anno prima dell'avvento del Regno d'Italia ed ancora di più della Repubblica Italiana.

Link to comment
Share on other sites


Credo che il motivo sia molto più semplice. Lo SMOM si considera un entità sovrana e come tale emette una moneta propria. Allo stesso tempo, però, non fa assolutamente parte dell'Unione Euorpea, quindi non può emettere euro. Nè ha senso citare Andorra, Montenegro, Kossovo. Tali entità non coniano euro, ma usano quelli dei paesi aderenti alla moneta unica, per la circolazione sul proprio territorio. Ma lo SMOM dove dovrebbe farli circolare?

Tralascio ogni approfondimento relativo allo SMOM, perchè non credo sia questa la sede per un tale dibattito. Non lo appoggio, non mi piace, ma se coniasse monete a prezzi di euro correnti le collezionerei lo stesso. Sarebbe una curiosità geopolitica e come tale totalmente pertinente alla mia collezione.

Link to comment
Share on other sites


In effetti non esiste alcun motivo per il quale lo SMOM debbe coniare Euro propri. SMOM non appartiene alla UE; SMOM ha una sua moneta. Non è equiparabile a Vaticano, Monaco e SM che non avevano una propria moneta ma coniavano in Lire e Franchi grazie a una convenzione con gli stati che li inglobavano. Non è equiparabile ad Andorra per lo stesso motivo; tantomeno è equiparabile ad altri stati europei che usano l'Euro ma non sono autorizzati ad emetterne uno proprio.

In conclusione, perchè mai lo SMOM avrebbe dovuto coniare Euro con facce proprie?

Link to comment
Share on other sites


Premesso che le monete dello SMOM sono a mio modesto parere fra le più belle, le ho acquistate e le continuerò ad acquistare per la loro bellezza, per quanto riguarda l'eventuale emissione di serie in euro, non credo mio malgrado sia un problema da portare al Sovrano Consiglio, le finalità del Gran Magistero sono altre e di questo posso parlare in prima persona facendo parte del Corpo Militare dello SMOM...

Gli appartenenti all'Ordine si autofinanziano per permettere alle numerose attività promosse dall'Ordine di poter essere portate a termine, parlo in particolare di ospedali in tantissimi paesi del mondo, di scuole per infermieri locali in africa, di soccorso in moltissime zone colpite da calamità naturali, come il maremoto del 26 dicembre 2004, o di altre evenienze catastrofiche simili.

Ripeto gli apparteneti all'Ordine versano dei contributi VOLONTARI a sostegno di queste attività, se poi vogliamo fare della polemica sterile e fine a se stessa adagiamoci sui luoghi comuni e diciamo l'accozzaglia di falsità, senza prova alcuna, che sono state dette in precedenza.

In definitiva il Gran Magistero non ha alcun interesse economico ad una eventuale emissione di serie in Euro, anche perchè ci sarebbero delle problematiche non indifferenti da affrontare, quante serie da emettere?

a quale prezzo? che modalità di distribuzione usare, alla luce di quanto successo con le prime serie emesse dal Vaticano?

Credo che siano problematiche che cozzerebbero non poco con le finalità proprie dell'Ordine, che ripeto mette al primo posto la Carità Cristiana, quella Carità che si fa con la mano destra senza che neppure la mano sinistra ne venga a conoscenza...

Se si riuscisse a trovare una soluzione a queste problematiche si potrebbe pensare ad emissioni di serie Euro-SMOM, senza dover gridare, come si fa ad esempio con Monaco già adesso: "fuori dall'Euro"

Un ultima cosa, lo SMOM è presente a Roma dal 1834... credo qualche anno prima dell'avvento del Regno d'Italia ed ancora di più della Repubblica Italiana.

351870[/snapback]

La ringrazio per la Sua presa di posizione, peraltro pertinente e azzeccata.

Ritengo che, Tale risposta possa essere da me considerata "abbastanza", rispetto all'entità della mia domanda.

Lei sostiene la Tesi (peraltro accorta e veritiera) che lo SMOM, come ENte Internazionale con Fini puramente assistenziali e sovranità Funzionale in materia, Utilizzi le fonti di finaziamento provenienti dalle donazioni, per finalità umanitarie.

QUESTA VERITA', PERALTRO INCONFUTABILE, però, mi pone di fronte ad un quesito: Perchè dunque, non SFRUTTARE (facendo peraltro nulla di male, anzi...) la possibilità di coniare moneta Europea, sfruttando quindi le plusvalenze di signoraggio per FINANZIARE ANCORA MAGGIORMENTE LE GIA' Nobili opere dall'Ordine Perpetrate?...

Certo, la mia è una pura consderazione, nulla di più, e pertanto desidero rimanga tale, ma certo non mi dispiacerebbe, nel futuro, denotare com potesse essere presa in cndizione, ovviamente nel TOTALE rispetto delle Convenzioni Bilaterali con le quali il Sovrano Ordine, vive la vita POLITICA del quotidiano.

P.S.: sulle problematiche che Lei cita, del tipo "quante serie da emettere", o "a quale prezzo venderle", bhe, non ritengo siano problemi insormontabili per un ORDINE SOVRANO che, ha già stipulato nella sua Storia Antica, Moderna e Contemporanea, centinaia di Trattati internazionali con diverse entità statali sovrane.

cordialità

S.B.

Link to comment
Share on other sites


In effetti non esiste alcun motivo per il quale lo SMOM debbe coniare Euro propri. SMOM non appartiene alla UE; SMOM ha una sua moneta. Non è equiparabile a Vaticano, Monaco e SM che non avevano una propria moneta ma coniavano in Lire e Franchi grazie a una convenzione con gli stati che li inglobavano. Non è equiparabile ad Andorra per lo stesso motivo; tantomeno è equiparabile ad altri stati europei che usano l'Euro ma non sono autorizzati ad emetterne uno proprio.

In conclusione, perchè mai lo SMOM avrebbe dovuto coniare Euro con facce proprie?

351899[/snapback]

le ricordo che i valori FILATELICI del SMOM, sono già dal 1° gennaio 2005, espressi in €!..tale Sua tesi pertanto, è Infondata.

ringrazio

S.B.

Link to comment
Share on other sites


le ricordo che i valori FILATELICI del SMOM, sono già dal 1° gennaio 2005, espressi in €!..tale Sua tesi pertanto, è Infondata.

Qui si parla di monete, non di francobolli, che hanno un uso ben diverso: ogni paese emette francobolli che sono validi solo e unicamente nel paese emittente. Ad esempio, Monaco, Vat e SM non hanno avuto alcun bisogno di convenzioni per emettere francobolli in Euro, al contrario di quanto successo con le monete.

Francobolli e monete sono due cose ben distinte che non vanno affatto confuse tra di loro.

Il fatto che lo SMOM non abbia alcun motivo ne' pratico ne' teorico per poter coniare Euro non mi pare sia una tesi, visto che è suffragata da fatti (non esiste alcun esempio paragonabile in tutto il panorama internazionale).

Piuttosto, visto che de facto SMOM non conia Euro ne' in nessuna sede è mai stata avanzata questa possibilità, direi che dovrebbe essere lei a dover portare prove oppure esempi pratici a sostegno della sua tesi; ossia la domanda di questo topic dovrebbe essere così girata: perchè mai lo S.M.O.M. dovrebbe coniare Euro? ;)

Link to comment
Share on other sites


Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

351674[/snapback]

Dillo a coloro che, non solo in Paesi disagiati ma pure nell'ambulatorio nel centro storico di Genova, fruiscono di cure mediche...

Link to comment
Share on other sites


per essere banale: lo SMOM non emette monete euro per la stessa ragione per cui non emise mai monete lire...

le monete SMOM non sono vere monete, non sono battute per la circolazione come mezzo di scambio nemmeno in linea di principio, si tratta soltanto di medaglie a mo' di monete...

351803[/snapback]

Lo stesso tuo discorso dovrebbe allora valere per gli Euro monegaschi, vaticani e per tutte le emissioni da collezione (ori, argenti etc...)

Link to comment
Share on other sites


Perchè è un ente senza utilità alcuna, che esiste solo per "far girare soldi"  a chi fa comodo,

Editato da incuso: imparare come si quota...  ;)

351674[/snapback]

lo SMOM non ha mai neppure emesso monete in lire, ma solo nella valuta tradizionale: scudi, grani, tarì.

351697[/snapback]

e Sovrane, vedere per credere

post-9670-1212530929_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


A mio parere le motivazioni sono puramente commerciali (non c'è in questa affermazione alcun intento dispregiativo dal momento che i proventi dovrebbero comunque andare a finanziare attività benefiche). Monaco, San Marino e Vaticano hanno un territorio fisico e parametri economici concreti e misurabili, quindi non avrebbero potuto esimersi dal passare all'Euro. SMOM palesemente non condivide queste esigenze e quindi non ha alcuna necessità economica di convertire in Euro la propria valuta, la cui unica funzione concreta è in effetti di alimentare il mercato numismatico. Pertanto, immagino che chi si occupa delle coniazioni per conto dell'ordine abbia ritenuto commercialmente più opportuno, per motivi di immagine, appeal, rispetto della tradizione ecc., continuare a emettere monete nella vecchia valuta. Il paragone con la filatelia mi sembra improprio in quanto immagino che buste affrancate con valori SMOM possano viaggiare normalmente, pur non esistendo uffici postali SMOM da cui imbucarle; in altri termini, i francobolli SMOM sono in grado di assolvere alla loro funzione primaria e quindi devono necessariamente essere in euro.

Link to comment
Share on other sites


A mio parere le motivazioni sono puramente commerciali (non c'è in questa affermazione alcun intento dispregiativo dal momento che i proventi dovrebbero comunque andare a finanziare attività benefiche). Monaco, San Marino e Vaticano hanno un territorio fisico e parametri economici concreti e misurabili, quindi non avrebbero potuto esimersi dal passare all'Euro. SMOM palesemente non condivide queste esigenze e quindi non ha alcuna necessità economica di convertire in Euro la propria valuta, la cui unica funzione concreta è in effetti di alimentare il mercato numismatico. Pertanto, immagino che chi si occupa delle coniazioni per conto dell'ordine abbia ritenuto commercialmente più opportuno, per motivi di immagine, appeal, rispetto della tradizione ecc., continuare a emettere monete nella vecchia valuta. Il paragone con la filatelia mi sembra improprio in quanto immagino che buste affrancate con valori SMOM possano viaggiare normalmente, pur non esistendo uffici postali SMOM da cui imbucarle; in altri termini, i francobolli SMOM sono in grado di assolvere alla loro funzione primaria e quindi devono necessariamente essere in euro.

351945[/snapback]

Nessuno ci vieta di chiedere un udienza al Ricevitore del Comun Tesoro, ovvero al Ministro delle Finanze dello SMOM, presentando magari una petizione per l'adesione all'Euro. Se le problematiche esposte prima per evitare l'ondata speculativa possano essere risolte, potrebbe davvero essere una nuova fonte di sovvenzionamento delle attività dell'Ordine.

Per quanto riguarda i francobolli dello SMOM vengono emessi e possono essere spediti dalle Poste Magistrali presenti nella sede dell'Ordine di Via Condotti anche se dall'entrata di via Bocca di Leone 68 a Roma, anche se la convenzione bilaterale che fra lo SMOM ed i paesi che li accettano non è particolarmente estesa.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.