Jump to content
IGNORED

5 Lire 1911


Cosa ne pensate?  

30 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Ciao amici del forum cosa ne pensate, era una moneta che desideravo molto. ;)

Date un vostro giudizio :D

post-512-1214561465_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


SPL+ mi sembra, molto probabilmente di più, ma le bustine non aiutano molto..

mi sembra di scorgere addirittura il lustro

ottimo acquisto!

Link to comment
Share on other sites


spl+,

davvero una grandissima moneta, periziata da uno dei periti più professionali del settore :)

complimentoni :D

Link to comment
Share on other sites


Ho votato qFDC/FDC. I rilievi mi sembrano intatti e mi sembra ci sia ancora parte del lustro di zecca. In che conservazione è stata periziata?

In ogni caso complimenti oer l'acquisto. :)

Link to comment
Share on other sites


potresti postare delle foto più ortogonali, grazie

comunque la conservazione mi sembra ottima

Link to comment
Share on other sites


Direi che come chiodo fisso non c'è male! Io ho votato per un qFDC/FDC. Giusto perchè mi sembra di notare dei colpettini di contatto. La plastica certo non aiuta. Però adesso devi dirci la conservazione della perizia.

Link to comment
Share on other sites


Caro Maxgold credo che tu mi abbia battuto sulla tempestività.

Avevo adocchiato anche io questa moneta dal venditore, moneta periziata SPL+ "bella conservazione" da E. Tevere. o sbaglio?

Come rilievi anche a me sembra superiore, credo che la conservazione sia diminuita a causa del bordo un po irregolare che dalle tue foto non si vede molto ma dalle fotomesse dal venditore era abbasta evidente.

Comunque davvero complimenti, ottima moneta..anche per me un chiodo fisso!!

p.s. se puoi e ti va (anche per MP) puoi dirmi quanto te l'ha messa?

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Ciao ecco il responso del perito (in linea con i vostri pareri)

Non mi sbagliavo.. :-)

Sarebbe veramene interessante capire perchè lo SPL+ e non uno SPL/FDC o qFDC..

Link to comment
Share on other sites


Ciao ecco il responso del perito (in linea con i vostri pareri)

Non mi sbagliavo.. :-)

Sarebbe veramene interessante capire perchè lo SPL+ e non uno SPL/FDC o qFDC..

359843[/snapback]

essendo uno scudone..ovvero una moneta abbastanza grande, è facile (anche perchè più soggetta) che presenti colpetti sui bordi e graffietti sugli sfondi..

..dalle foto, si nota qualche deturpo sui bordi anche se l'angolatura della stessa non aiuta in questo caso a scorgerle a prima vista.. ;)

Link to comment
Share on other sites


bella moneta,

votato Spl+, anche se poco dopo mi sono pentito di non aver votato Spl/FdC.

veramente bella.

inoltre a me manca :ph34r:

saluti,

N.

Link to comment
Share on other sites


Ciao

da quello che ha scritto gio182, guardando bene non ci sono colpetti sul bordo altrimenti Tevere lo avrebbe evidenziato (ho un 25 centesimi periziato da Tevere bello periziato SPL con la dicitura colpetto sul dritto).

Ora volevo chiedervi leggendo sul Gigante 2007(pag 160) che la moneta viene classificata di 2° Classe (contorno debolezze) Cosa intende?

Per poi portarvi alla pagina 13 dello stesso catalogo

2° classe:

Monete generalmente con difetti di conio (dove i difetti di conio descritti sono normalmente riscontrabili).

La valutazione indicata sul catalogo è riferita alle monete con i difetti di conio descritti. L'assenza dei difetti di conio aumenta la valutazione.

Da quello che ne rilevo che di questa moneta difetti sul bordo sono nella normalità basta che non siano colpi e trovarle senza difetti penso che sia difficile.

Se qualcuno mi può spiegare queste mie perplessità.

Naturalmente non mi serve per migliorare la mia moneta sono già contento per come è ma per saper interpretare le notizie riportate sul catalogo.

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Sarebbe veramene interessante capire perchè lo SPL+ e non uno SPL/FDC o qFDC..

Sarebbe interessante sapere anche perchè riguardo alle perizie di Tevere, nelle mie monetine non ne avete "presa" eguagliata una ?

Nel senso che se la perizia diceva BB voi avete detto MB e così via !

Link to comment
Share on other sites

Awards

Ciao...complimenti per l'acquisto!

...mi piacerebbe confrontare le mie idee con le vostre anche per dare una giusta interpretazione a quello che come te Max, leggo sul catalogo...monete di 2^ classe con conseguente riferimento al tipo di difetto che presenta o può presentare la moneta coniata...

io credo di aver capito che le monete sul quale contorno in incuso o a rilievo sono impresse iscrizioni o altro (es:FERT. nodi, rosette)sono spesso definite appunto di 2^ classe, mentre questo nn accade quasi mai nelle monete con contorno liscio e/o rigato...

esistono altri vari difetti (es: superficie - conio stanco/ conio ondulato...ecc).

In effetti per l'impressione del bordo, venivano utilizzate delle "ghiere" circolari (qui chiedo aiuto a chi sa definirle meglio..:D) le quali erano sottoposte ad un "lavoro" differente..più delicato rispetto al conio, e per questo motivo più suscettibili a deterioramenti; vedi "FFRT"..."FER" senza la T finale (qust'ultimo caso potrebbe riguardare proprio il 5 lire 1911 in questione ), o altre volte questa "ghiera si posizionava male intorno alla moneta...rovinandole così il bordo...

...e bisognerebbe sempre tenerne conto nella valutazione dal momento che uscivano dalla zecca proprio così...

Io mi sono espressa..ringrazio coloro che vorranno correggermi...:)

Eunice

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.