Jump to content
IGNORED

Quiz numismatico (18)


heldrungen
 Share

Recommended Posts

Quale città è qui rappresentata (forse idealmente)? E di che moneta si tratta? Per aiutarvi posso dire che la zecca è molto vicina a noi.

Saluti.

post-8852-1214855248_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • daddaborromeo

    20

  • Frenkminem

    20

  • Paleologo

    12

  • heldrungen

    10

Top Posters In This Topic

Posted Images

Scusate, ho esagerato nel tagliare l'immagine. Posso dirvi che la moneta è stata emessa a Roma, ma non è italiana. Va bene così?

Edited by heldrungen
Link to comment
Share on other sites


Bravissimo Lopez. Eccola qui la moneta, si tratta dei due scudi (ma l'immagine è la stessa dello scudo) emessa 900 anni dopo la prima crociata (quella di Goffredo di Buglione, tanto per intendersi). L'immagine non so da dove è stata tratta, forse da qualche antico libro di cronache. Non credo che si tratti di un'immagine realistica, la cerchia di mura e le torri farebbero pensare piuttosto a qualche città medioevale europea. Il Gran Maestro dell'Ordine, l'inglese Andreas Bertie che compare sulla moneta è deceduto qualche tempo fa ed il suo successore è già stato eletto (L'elezione assomiglia un po' a un conclave).

post-8852-1214917859_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


A' bambolo, nun stamo a scherzà la dimanna eria er nome d'a' città :huh:

no chi l'aveva emessa...dicce che città è...

:angry:

:P

Frenk

Link to comment
Share on other sites


A' bambolo, nun stamo a scherzà la dimanna eria er nome d'a' città :huh:

no chi l'aveva emessa...dicce che città è...

:angry:

:P

Frenk

361273[/snapback]

Scusame ma 'e crociate addo' annavano?

Link to comment
Share on other sites


361273[/snapback]

Scusame ma  'e crociate addo' annavano?

361374[/snapback]

annavano a' ffa' :D ....danni in ogni dove...

Costantinopoli, San Giovanni d'Acri, Alessandria, Cipro, La Valletta...c'hai na' scelta avoja te... :blink:

Edited by Frenkminem
Link to comment
Share on other sites


Canto l'arme pietose e 'l capitano

che 'l gran sepolcro liberò di Cristo.

Molto egli oprò co 'l senno e con la mano,

molto soffrì nel glorioso acquisto;

.............................................

ecco apparir Gierusalem si vede,

ecco additar Gierusalem si scorge,

ecco da mille voci unitamente

Gierusalemme salutar si sente.

Link to comment
Share on other sites


Tasso non era Cavaliere gerosolimitano, quindi Jerosolima non l'hai mai neanche vista da lontano... :D

La citazione seppur culta non è afferente alla dimanda.

PS Tu quoque Borromeus non ami la loquela vulgaris anzi terroniensis, certo siete celti là nella brianza delle sorgive (noi terun le chiamiamo volgarmente marane o paludi) :P

Il senatur ha rimbambito anche te?

Nah...non mi dire che te na vai in giro con il fazzoletto verde e la bandiera con la foglia di marijuana :o

Link to comment
Share on other sites


ahahahah presumo tu non sia mai stato in Brianza....confondi le distese di acquiccia putrida del pavese con i fiumi inquinati dai prodotti chimici della Brianza....suvvia...diamo a Cesare quel che è di Cesare !!!! Per il resto, il verde non l'ho mai amato molto....ne quello della bandiera "padana" ne quello della bandiera "savoiarda"...molto più esaltante l'oro e nero dell'Impero, o il rosso e blu dei Borromeo :lol: :lol: :lol:

Link to comment
Share on other sites


ahahahah presumo tu non sia mai stato in Brianza....confondi le distese di acquiccia putrida del pavese con i fiumi inquinati dai prodotti chimici della Brianza....suvvia...diamo a Cesare quel che è di Cesare !!!! Per il resto, il verde non l'ho mai amato molto....ne quello della bandiera "padana" ne quello della bandiera "savoiarda"...molto più esaltante l'oro e nero dell'Impero, o il rosso e blu dei Borromeo  :lol:  :lol:  :lol:

361815[/snapback]

Giallo e nero era il mio Impero...A.E.I.O.U. insomma sei dell' Habsburg Fan Club :D

"Gott erhalte unsern Kaiser

und in ihm das Vaterland"

Link to comment
Share on other sites


...sempre fedeli servitori di casa Asburgo B) ...a parte una trascurabilissima pecora nera... :unsure:

Link to comment
Share on other sites


"Serbi Dio dell'Austria il regno,

salvi il nostro Imperator!

Nella fè che gli è sostegno,

guardi noi con saggio amor!

Difendiamo il serto avito,

che gli adorna il regio crin!

Sempre d'Austria il soglio unito

sia d'Asburgo col destin!

Mia nonna la canta ancora, con gli occhi lucidi...

Link to comment
Share on other sites


...sempre fedeli servitori di casa Asburgo  B) ...a parte una trascurabilissima pecora nera... :unsure:

361830[/snapback]

Povero Manzoni che aveva messo il cardinal Federico eroe positivo e protettore del popolo dell'italico suolo...contro gli austrospagnoli :huh:

Link to comment
Share on other sites


Origini trentine, peraltro in una valle dove è assai viva la devozione a San Carlo Borromeo, di cui si narra un passaggio tra realtà e leggenda. Perfino una sorgente porta il suo nome, l'"acqua di San Carlo"...

Link to comment
Share on other sites


beh Manzoni era un sovversivo, che ti aspettavi ??? e comunque....gli occupanti spagnoli, di "austro" avevano solo il re....certo non la politica, ne i modi, ne l'aristocrazia...certo non vorremo paragonare l'arroganza di un don Gaspare Tellez con il genuino amore per Milano di un Radetzky

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.