Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Paolino67

20 Kreuzer

Risposte migliori

Paolino67
Mi date qualche impressione su questa moneta? Mi piacerebbe conoscere il vostro parere su:
a- conservazione
b- genuinità della moneta
c- valore di mercato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
L'altro lato della moneta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Ciao Paolino
sembra un bel BB, se fosse zecca Italiana sui 30 euro ma C (ora non ricordo)al massimo sui 10/15 euro.La moneta non è male sono circa g.6,5 per mm.27 in argento,detta Svanzica.
Comunque è una moneta che potrebbe aver circolato anche in territorio Italiano e per me certi cataloghi non le mettono solo perchè sono valutate di meno delle Italiane e per motivi di spazio.
Per chi colleziona il Lombardo Veneto non possono mancare,c'è scritto anche sopra!
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
La lettera C identifica la zecca di Praga.

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rico 03
Ciao Paolino67 anche io voterei per un BB sono un pò triste per quello che ha detto Favaldar per chi colleziona il Regno Lombardo Veneto è una moneta che nn può mancare!
Hai perfettamente ragione peccato che nn ce l'ho ancora, ed è anche a un prezzo accessibile!! :(

Ciao Rico 03! :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Grazie delle info! In effetti è una moneta che non possiedo, ma che vorrei acquistare, solo che anch'io sono un pò in dubbio se farlo per il fatto che è stata coniata in una zecca straniera... ma alla fine dei conti se si fa solo la tipologia penso che avere uno zecca C anzichè M cambi poco, o no? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[quote]ma alla fine dei conti se si fa solo la tipologia penso che avere uno zecca C anzichè M cambi poco, o no? [/quote]
[color="blue"]
Io sono [b][u]sicuro[/u][/b] che a quei tempi ad una persona poteva fregare meno se la moneta che aveva in tasca era stata fatta a Milano o a Katmandù (si scrive così?),l'importante è che quando andava a spendere dal........di turno l'accettava!
:rolleyes:
By
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Milano non è Praga e Praga non è Milano. E' ben vero che hai tempi non si faceva molta differenza e la moneta aveva corso legale nel lombardo veneto, però credo in tutta franchezza che una moneta coniata in Italia sia Italiana e se coniata a Praga fa parte della Repubblica Ceca. Con questo sistema si svilisce molto del collezionismo. Con un 5 lire di Vittorio Emanuele II si coprono tutte le zecche e tutti gli anni.

La moneta è BB a mio giudizio, pulita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[quote]Milano non è Praga e Praga non è Milano[/quote]
[color="blue"]
Giustissimo,
era solo per dire che per me vanno messe nella collezione Lombardo Veneto quelle di Praga come quelle di Milano e che non riportare tutte le zecche,o solo quelle Italiane, in alcuni cataloghi, è un mancanza d'informazione completa per chi vuol collezionare questo periodo.
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Direi un BB come conservazione


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Grazie Favaldar,
la vedo abbastanza nello stesso modo. E' altrettanto vero che i prezziari hanno già difficoltà con le monete di casa nostrache dovrebbero conoscere al meglio figuriamoci con le zecche estere anche se circolanti in Italia. Pensi solo a quanto coniato da Napoleone per vent'anni in Francia oltre alle zecche di Torino Roma e Genova. E' una monetazione che studio con particolare attenzione e Le assicuro che è un continuo di sorprese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Alla fine ero talmente incerto se comprarla o no, che mi è scappato l'orario di fine asta. E' addirittura rimasta senza offerte <_<
Chiedo ai collezionisti anziani ed esperti: per fare una collezione del lombardo-veneto logica e con un certo senso, bisogna collezionare solo le zecche italiane, come riporta il Gigante, o anche quelle straniere? Lo chiedo intanto che sono agli inizi, per evitare magari di ammucchiare monete che poi nella collezione non c'entrano un tubo... il Gigante per buona parte della monetazione del L-V riporta le zecche italiche di Milano e Venezia, ma poi mi confonde le idee inserendo per alcune monete anche zecche straniere. Ad esempio, per il soldo e il mezzo soldo del 1862 riporta Venezia, Vienna e Kremnitz, per la sovrana di Ferdinando I riporta M, V e Vienna, e anche in altre monete (es. 1/2 lira e 1/4 lira austriaca di Francesco I°) viene riportata la zecca di Vienna. Se ho capito bene, questa apparente incongruenza è perchè le monete coniate in zecche straniere riportate sul Gigante avevano corso solo nel lombardo-veneto e non nel resto dell'impero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GRISANTO
ciao e saluti a tutti,
io per il Lombardo Veneto le monete coniate " ALL'ESTERO"(nel caso specifico - 20 kreuzer di Ferdinando I° - argento 583 e grammi 6.68 - coniato nelle zecche di A=VIENNA B=KREMNITZ C=PRAGA E=CARLSBURG M=MILANO) nella mia collezione le metto tutte

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Ciao Paolino
per collezionare ognuno è padrone di fare ciò che vuole,non esistono regole.
Se parliamo di omogenità di una raccolta es: Lombardo Veneto credo sia giusto inserire tutte le monete circolanti o coniate nel Lombardo Veneto.
Poi se i cataloghi non mettono tutte le zecche per me è solo per questioni di spazio ed economiche.
Certo se uno vuol collezionare Napoleone come dice giustamente Picchio,è molto vasto.Però se uno decide per il Regno d'Italia allora anche con Napoleone il campo si ristringe.
Specialmente in quei periodi e prima cambia molto parlare di un Re o Imperatore o di uno Stato. Un Imperatore poteva avere più Stati invece uno Stato può avere un solo Imperatore.
Se su una moneta c'è in leggenda LOMB ET VEN secondo te merita di essere inserita in una collezione sul Lombardo Veneto?
Rispondeti a questa domanda e comportati di conseguenza!
Ciao
F.[/color]


ps:ti ho spedito il link della tua monetina sfuggita Paolino! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Sì, quando ho visto la moneta in asta sono subito partito con l'idea di prenderla, però poi mi sono venuti i dubbi che ho esposto. Secondo me andrebebro collezionate tutte le monete che circolavano regolarmente nel territorio, a prescindere da dove erano state coniate. Volevo cmq avere qualche parere in merito anche da altri che collezionano questa tipologia, io sono sempre piuttosto preciso nelle catalogazioni, e il fatto che le monete coniate in zecche straniere fossero ignorate dai cataloghi è una cosa che mi lasciava perplesso.
Ho visto l'asta, immaginavo che l'avrebbe rimessa, però speravo che abbassasse il prezzo :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×