Jump to content
IGNORED

Gettone


amir
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti !!

Ho trovato questo gettone avente le seguenti caratteristiche:

Il dritto del gettone mostra un immagine frontale di Giuseppe Garibaldi mentre nel retro è raffigurato un garofano con intorno la scritta; il Socialismo è il sol dell'avvenire, le date (1882/1982) e la scritta G. Garibaldi in corsivo.

(come da foto allegate)

Il gettone pesa 8gr. diam.27 e sembra essere dello stesso metallo delle vecchie 100 lire.

E' sbagliato secondo voi pensare che il gettone sia stato coniato dal Partito Socialista Italiano per il centenario della morte di Garibaldi 1882/1982?A qualcuno di voi risulta che siano stati coniati gettoni di questo tipo?

Ciao

Grazie

Amir B)

post-1305-1217700291_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Il mondo dei gettoni è vario, anche di recente sono state aperte discussioni su gettoni diciamo così emessi da partiti o associazioni che si rifanno ad un ambito politico come ad es. questa disc. su una medaglia della Resistenza

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=33624&hl=

o questa della Camera del Lavoro austriaca

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=33748&hl=

Quindi non c'è niente di nuovo sotto il sole, a proposito di Garibaldi si sa che nel 1982 il PSI era guidato ancora da Craxi, l'esiliato di Hammamet, che era un noto collezionista di cimeli garibaldini, quindi niente di strano se il suo partito (a cui certo non mancavano i soldi :rolleyes: ...com'è noto anche da fatti giudiziari) abbia celebrato il centenario garibaldino con l'emissione di quella moneta/gettone che tu hai postato.

Di più non so

ciao

Frenk

Edited by Frenkminem
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Amir. Un paio di domande sul tuo gettone (ma ha più l'aria di una medaglia...) :

- A vedere dalla foto sembra essere stato realizzato nella stessa lega delle monete repubblicane da 50 e 100 lire : è così ??

-Il formato: per caso è identico ad una delle due monete di cui sopra??

Grazie, ci risentiamo. :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao Sandokan !!

Il metallo sembra lo stesso la circonferenza e 27 mentre le 100 lire sono 28 circa

il peso e di 7,2 (ieri erreoneamente avevo scritto 8) mentre le 100 lire pesano 8gr.,

il contorno e liscio e non reca il valore.

Ciao

Amir B)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Amir.

Le mie domande nascevano dal fatto che la Zecca di Stato ha emessoo in più occasioni medaglie per conto terzi : ad esempio, per diversi anni presso il suo padiglione ai Festival Nazionali dell'Unità era in vendita una medaglietta coniata per l'occasione nel formato e nel materiale delle 200 lire.

A prima vista la tua medaglia mi ha richiamato lo stile delle monete da 50 e 100 lire.

Noti da qualche parte il marchietto R ? Almeno sapremmo chi l'ha emessa.

Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


E' sbagliato secondo voi pensare che il gettone sia stato coniato dal Partito Socialista Italiano per il centenario della morte di Garibaldi 1882/1982?

371204[/snapback]

Sicuramente è così. Sul rovescio il "rigatino" delinea il garofano simbolo del PSI.

Link to comment
Share on other sites


Ciao sandokan!

L'unico marchio è quello che si vede alla sx di Garibaldi e se non vedo male dovrebbe essere (Ni)Dentro il garofano cè l'immagine dell'Italia ( al centro del "rigatino " come dice Paleologo)allego altra immagine un pò più chiara.

Ciao

Amir

post-1305-1217873621_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Amir.

Non ero riuscito a decifrare il marchio NI , che non conosco : magari ad altri sarà noto e sarebbe interessante sapere a chi appartiene.

E' sicuramente una medaglia per il Centenario di Garibaldi, non lo definirei un gettone : oltretutto non ha neppure il peso e il formato delle Lire di allora. Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Non vorrei dire una cavolata, dato che sono assolutamente inesperto nel settore. Ma Ni potrebbe indicare il simbolo chimico del nichel. Indicato per gli allergici. Del resto, la moneta da cento lire conteneva nichel:

<Monetazione: negli Stati Uniti e in Canada il nichel è usato nelle monete da cinque centesimi (dette appunto nichelini); in Italia, le monete da 50 e 100 lire erano fatte di acmonital o di cupronichel, due leghe di nichel>.

Il problema del nichel a livello europeo è piuttosto recente:

<Il nichel è una delle principali cause di dermatite allergica da contatto: l’allergia al nichel interessa il 5-15% delle donne e lo 0,5-1% degli uomini. Allo scopo di prevenire la dermatite allergica al nichel, l’Unione Europea ha emanato una direttiva (94/27 EC) che proibisce la commercializzazione di prodotti destinati al contatto diretto e prolungato con la pelle, se questi, immersi nel sudore artificiale per una settimana, rilasciano una quantità di nichel superiore a 0,5 mcg/cmq>

Non so se precedentemente al '94 esisteva qualche norma nazionale che rendesse obbligatoria la segnalazione.

Semprechè, ovviamente, il Ni di quella medaglia stia effettivamente per nichel

Edited by cancun175
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Cancun.

Ho letto con interesse la tua ipotesi circa la sigla NI, che starebbe ad indicare la possibilità di rischio (quanto meno per alcuni) insita nella lega della medaglia (anche a me sembra acmonital, dalla foto).

Tu citi anche una disposizione europea del 1994, che però non mi pare riguardi anche le monete : salvo errore, non mi pare di avere riscontrato sino ad oggi su nessuna moneta, gettone o medaglia la composizione della lega in cui questi oggetti sono stati coniati.

D'altra parte, salvo eccezioni, il contatto con loro è generalmente saltuario e di breve durata e non mi sembra facciano parte di quei "prodotti destinati al contatto diretto e prolungato con la pelle" che tu hai citato.

L'ipotesi è interessante ma, salvo ulteriori riscontri, sono più propenso a credere che si tratti di un "marchio di fabbrica" (la firma dell'incisore, o della Azienda che le ha prodotte)

Saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao a tutti.

Penso anch'io come Sandokan che il marchio NI sia o quello dell'incisore o dell'

Azienda.

L'ipotesi di Cancum 175 secondo me non è percorribile perchè la direttiva 94/27

è entrata in vigore nel 2000,il gettone o medaglia in questione, porta la data 1982

avremmo cosi'una differenza di circa 18 anni un po troppi per portarsi avanti è

segnalare che l'oggetto in questione conteneva nichel.

Ciao e grazie

:D Amir

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.