Jump to content
IGNORED

Mi aiutate per favore?


asdrubaleajeje
 Share

Recommended Posts

Ho questa moneta da un bel pò e nn so a chi rivolgermi,spero che possiate darmi una mano,magari anche a sapere se ha un valore.

Su una faccia è rappresentata una figura femminile con uno scettro nella mano sinistra culminante con un giglio.

Sull'altra faccia,al centro,c'è un 8,sotto c'è scritto PHILIPPE LE BEL MASSE D'OR 1296. Intorno c'è scritto : LE TRESOR DES ROIS DE FRANCE II COLLECTION BP.

Spero di essere stato chiaro nelle spiegazioni,se così nn fosse vi prego di chiedermi l'immagine e di inserire la vostra mail in modo da poterla mandare (ho provato a creare un URL,ma sono impedito! :)

Link to comment
Share on other sites


benvenuto nel forum :)

temo che COLLECTION BP abbia a che fare con il petrolio.

Presumo si tratti di una riproduzione moderna. :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Awards

  • ADMIN
Staff

Se è questo, è una copia:

c66e_3.JPG

Asta N° 180179881976

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

La Collection BP contiene centinaia di riproduzioni di monete arcaiche della Lidia, greche, puniche, celtiche, romane, medievali soprattutto francesi e inglesi, e di monete francesi fino al secolo XVII. Il diritto è riprodotto piuttosto bene, mentre al R. c'è la descrizione della moneta. Io ne avrò viste almeno 40-50, e ne ho ancora un po'. Alcuni le collezionano.

Edited by gpittini
Link to comment
Share on other sites


Supporter
DE GREGE EPICURI

La Collection BP contiene centinaia di riproduzioni di monete arcaiche della Lidia, greche, puniche, celtiche, romane, medievali soprattutto francesi e inglesi, e di monete francesi fino al secolo XVII. Il diritto è riprodotto piuttosto bene, mentre al R. c'è la descrizione della moneta. Io ne avrò viste almeno 40-50, e ne ho ancora un po'. Alcuni le collezionano.

381086[/snapback]

Riproduzioni molto più oneste che non quelle ideate anni or sono da Industrie Dolciarie & C....... :)

Edited by sandokan
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Eppure dopo 20-30 anni molti si sono dimenticati di chi le produceva e sono andate a finire anche nei musei,come buone!

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Eppure dopo 20-30 anni  molti si sono dimenticati di chi le produceva e sono andate a finire anche nei musei,come buone!

381206[/snapback]

Ne sei certo? nei Musei?

Sono copie talmente grossolane che faccio fatica a crederlo.

Puoi fare qualche esempio? Sarebbe come esporre i cocci di un vaso da fiori classificandoli come reperti etruschi... :)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao.Leggiti la discussione riguardante le monete romane in Cadore...incredibile...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.