Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

Luigino Loano 1669

Risposte migliori

piergi00

Vi chiedo un aiuto per classificare questo luigino attribuito dal venditore alla zecca di Loano (Violante Doria Lomellini 1669)

Grazie

A prima vista sembra il n. 182 Cammarano

ma al D/ la legenda risulta : GRATIOR.IN.PVLVIRTVS.

e al R/ BONITATIS.VNCIARVM.QVINQ.Zµ.

una variante ?

post-116-1222001823_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Vi chiedo un aiuto per classificare questo luigino attribuito dal venditore alla zecca di Loano (Violante Doria Lomellini 1669)

Grazie

A prima vista sembra il n. 182 Cammarano

ma al D/ la legenda risulta : GRATIOR.IN.PVLVIRTVS.

e al R/ BONITATIS.VNCIARVM.QVINQ.Zµ.

una variante ?

386476[/snapback]

Con GRATIOR è stata coniato il luigino solo a Loano.

Effettivamente l'interpunzonatura è differente al diritto con la separazione PVL., ho guardato alcuni cataloghi e per Loano compare sempre il punto.

Al rovescio nel suo esemplare, sebbene in parte sofferto, si lege chiaramente QVINQ e non QVIN del tipo 182. Partendo dal presupposto che il lavoro di Cammarano e collaboratori è molto accurato si direbbe sia effettivamente una leggenda inedita al Cammarano. Anche guardando nelle note per Loano e per Torriglia non vi è nulla che possa aiutare.

182/A

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Intanto grazie per la conferma a Picchio e a Expo77 (via MP) , provero' a cercare in qualche catalogo d' asta altri esemplari con stessa legenda

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

buona ricerca allora.... non sarà cosa facile....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Se non sbaglio è stata coniata l'ultimo anno di attività della zecca in Loano. Darebbe l'idea, per la poca definizione del conio di un "fuori tutto" cioè di una produzione forzata dove non sono rispettati i canoni ortodossi delle coniazioni precedenti; tipo "...fatta questa e poi chiudiamo". Purtroppo i Luigini nei vecchi cataloghi erano venduti in lotti e mai o quasi illustrati, diventa ancor più ardua la ricerca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×