Jump to content
IGNORED

denaro suberato


john_travolta
 Share

Recommended Posts

su e bay danno buonoin argento un denaro di m. antonio, mentre si vede benissimo dalla foto,che alcuine pati corrose e' presente la patina verde segno di un argentatura esterna e un corpo vile all'interno, anche il peso dichiarato non risulta,saebbe un bel denaro, che ne pensate,quanto paghereste questo falso antico? scade tra un ora
ciao

[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=4734&item=3975307512&rd=1"]http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...3975307512&rd=1[/url]
Link to comment
Share on other sites


Secondo me è andata bene così.

Non sarebbe stato un cattivo acquisto (moneta molto interessante e in stato di conservazione non peggiore della maggior parte di quelle che si trovano in vendita), ma in effetti io non avrei rilanciato oltre.

Comunque non ho capito bene il discorso sui suberati.
Per me non sono dei falsi d'epoca, ma delle varianti.
Inoltre non li trovo affatto spregevoli dal punto di vista dell'interesse collezionistico.
Però se dovessi dire, non sono proprio convinto al 100% che l'esemplare in questione fosse suberato (le ossidazioni nelle lacune le vedo anche io e naturalmente è la cosa più logica da pensare, però dalla foto non ci giurerei).

Qualcuno di voi conosce altri esemplari di questa moneta accertatamente suberati? Edited by LUCIO
Link to comment
Share on other sites


Ciao Lucio
Trovare un denario di M.Antonio d'argento è sempre difficile.
E' mia opinione che questi denari, fatti di corsa per i legionari dalle zecche di stato nelle varie parti dell'impero, molto spesso erano "suberati".
Ecco un altro esempio dove la cattiva conservazione rivela piu dettagliatamente il suo stato-
agrì
Link to comment
Share on other sites


Ottimo esempio :) .

Direi che in quest'ultimo caso non ci sono proprio dubbi.

Concordo anche nell'interpretazione di questi suberati come moneta ufficiale anche se di cattivo metallo per circostanze contingenti.

Questi denari di M.Antonio sono comunque normalmente logoratissimi (molto, molto consumati) inoltre a occhio e croce direi che sono solitamente sottopeso.

Non ne avevo in mente di suberati, ma l'esempio portato direi che è decisivo.
Link to comment
Share on other sites


concordo pienamente, i suberati non erano falsi, si coniavano così in periodi di carenza d'argento ( periodi neri) ma erano legali a tutti gli effetti!

lele :happyspoonboy:
Link to comment
Share on other sites


[quote name='danielealberti' date='30 maggio 2005, 21:15']concordo pienamente, i suberati non erano falsi, si coniavano così in periodi di carenza d'argento ( periodi neri) ma erano legali a tutti gli effetti!

lele :happyspoonboy:
[right][post="36584"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

piano, non generalizziamo. Se facciamo un discorso generale i suberati erano falsi che SOLO in alcuni periodi storici erano falsi di stato.
Link to comment
Share on other sites


Molti ritengono che i suberati fossero stati commissionati direttamente dallo stato romano per frodare tacitamente il popolo; in realtà in alcuni casi le cose andarono effettivamente così, vedi ad esempio i vittoriati, destinati al commercio con i popoli della Magna Grecia, il cui contenuto intrinseco di argento era di gran lunga inferiore al contemporaneo denario repubblicano. In molti altri però provabilmente i suberati vennero concepiti da veri e propri falsari dell'epoca per frodare lo stato che per altro, aveva emanato una legge che puniva severamente i falsari e vietava agli utenti di accettare denaro falso. Del resto lo Stato cercò di combattere a più riprese il fenomeno dei falsi, vedi ad esempio i denari "dentellati", stratagemma escogitato secondo molti, per ridurre la produzione di monete adulterate.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='centurioneamico' date='30 maggio 2005, 23:56']vedi ad esempio i denari "dentellati"[right][post="36615"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

cosa sono?
Link to comment
Share on other sites


Sono monete il cui bordo ricorda i denti di una sega (da cui anche il termine "serrato") ottenuto provabilmente con uno scalpellino prima della coniazione della moneta. Vedi la moneta in foto come esempio.

Denario Famiglia Aquilia:


[img]http://www.wildwinds.com/coins/rsc/aquillia/aquillia2.jpg[/img]
Link to comment
Share on other sites


Ciao Lor
... non uno ma due sicuri e forse un terso....
agrì

Sulla Poblicia9 ho dubbi ..... è di un metallo indefinito... dove di argento ce n'è molto poco.. Edited by agrippa
Link to comment
Share on other sites


Dalla foto non mi riesce di distinguere se il POBLICIA sia effettivamente solo sporco o se non si tratti piuttosto di una lega (mistura) molto povera d' argento....., quanto al togliere il piombo.... piombo ??? :o :o ......
Siamo sicuri che possa essere piombo ?
Nutro forti perplessità in merito.................
[Anche se sia la patina dell' argento che l' ossido di piombo "sporcano di nero", non credo siano la stessa cosa....... ai chimici (se frequentano il forum...) l' ardua sentenza, la "mia chimica" risale agli albori dei tempi...., non che sia cambiata la chimica, è che si è "vaporizzata" la memoria..... :lol:
O :( , perchè c' è mica tanto da ridere .....
ma noi.... :lol: :lol: :lol: :lol: lo stesso.........]

Ciao.
Link to comment
Share on other sites


Ciao
Grazie per i consigli.
Anch'io sono a digiuno circa la "chimica"..... Luigi sà....
Comunque quella Poblicia lì ha già subito parecchi bagni di limone e, come noterete sul bordo basso del dritto, scopre l'anima di vile metallo.
Spiacente di disilluderVi ...ma non la tocco più.
Io sono conosciuto per quello delle "monete sporche" ... ma dirò sempre :" ... meglio sporche che spellate vive ...." :lol: :lol:
agrì
ps. Però dovete ammettere che, in quanto a soddisfazioni numismatiche, la quantità (comunque sia) paga più della qualità. :D :D :D :D
Link to comment
Share on other sites


... a proposito di patina dei denari...
Qualche volta, per cause a me sconosciute, la patina dei denari non è argentea ...anzi....
Il denario che sto per mostrarvi sembra uscito dalla scatola dei cioccolatini...ma credetemi,,, non è di cioccolata...e non è solo...
Io so che voi avreste il coraggio di sottoporlo subito ai Vs. infami trattamenti. :ph34r: :ph34r:
agrì
ps. ...poi vi farò vedere quelli con patina nera come l'ebano..
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.