Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
azzogsal

Ancora un Italia turrita

Risposte migliori

azzogsal
Supporter
post-178-1222629895_thumb.jpgDopo il progetto del 1907 con l'Italia turrita, ho scovato questa medaglia in argento con il medesimo soggetto, sempre dello stabilimento Johnson di Milano. Il conio è diverso e questa è la foto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

bellissimo questo esemplare .... prezzo ?

complimenti

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

e questo è il versopost-178-1222630113_thumb.jpg

Come potete osservare, fu coniata per una serata di beneficenza al teatro alla Scala di Milano, per sostenere la causa dei profughi del Belgio. Io l'ho presa per il motivo del volto turrito, ma adesso mi incuriosisce anche la storia di questa coniazione. Nel 1914 ospitavamo dei profughi belgi? Oppure degli italiani sono stati cacciati dal Belgio? Chi mi può chiarire questo pezzetto di Storia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Beh, c'era la guerra e combattevano giusto giusto da quelle parti...

774px-Schlieffen_Plan.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Hai ragione, è che per l'Italia la guerra cominciò nel 15 e non avevo pensato che lì era già cominciata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antonio VIII

Bella!

Questo e' un pezzo di Storia. L'avrei presa anche io!

Saluti Antonio VIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983
Beh, c'era la guerra e combattevano giusto giusto da quelle parti...

774px-Schlieffen_Plan.jpg

allo scoppio della guerra i piani militari della Germania prevedevano di colpire rapidamente la Francia per poi spostare l'attenzione verso il fronte russo. Secondo gli strateghi tedeschi era più facile attaccare la francia da nord in quanto in quella regione erano scarse le postazioni difensive. La Germania chiese al governo belga il libero passaggio che però venne rifiutato. la Germania, quindi, invase il Belgio. Ciò scatenò l'intervento della Gran Bretagna che inviò sul continente un'armata. Le forze anglo-francesi riuscirono ad arrestare l'invasione tedesca sul Marna.

Le battaglie che si sono combattute in Belgio, nella prima guerra mondiale, sono tristemente ricordate in quanto vi fu l'utilizzo dei primi gas tossici con scopi bellici.

Modificato da darman1983

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Qualcuno ha la possibilità di recuperare materiale relativo alla serata di beneficenza? Presumo che sia stato eseguito un concerto o un opera lirica, alla presenza di autorità politiche e militari, magari era presente qualcuno della famiglia reale... mi piacerebbe saperne di più magari se qualcuno ha la possibilità di consultare i giornali del 30 nov.1914

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Caro azzogsal,

davvero complimenti per questa medaglia così significativa; bellissimo il volto dell'Italia Turrita. :)

Ebbene, ho contattato la biblioteca Simoni di Milano che voglio ringraziare pubblicamente per la cortese e rapidissima risposta.

Lo spettacolo, tenutosi in data 30-11-1914, a totale beneficio dei profughi del Belgio, fu promosso dall'Associazione Lombarda Giornalisti e vi preseso parte grandissimi interpreti.

Di seguito il programma con gli interpreti: Direttore: Gino Marinuzzi. Gounod, Gallia, cantata biblica per soprano, coro e orchestra, solista: Cecilia Gagliardi. Franchetti, Cristoforo Colombo, epilogo, interpreti: Eugenio Giraldoni, Alfredo Tedeschi. Vieuxtemps, Adagio e Finale dal Concerto in re minore per violino e orchestra. Pagani, Variazioni per violino e orchestra, solista: Cesare Thompson. Blockx, Canzoni fiamminghe, solista: Armando Crabbé. Donizetti: Linda di Chamounix, atto secondo, interpreti: Giuseppina Bertolazzi, Rosina Storchio, Angelo Parola, Antonio Pini-Corsi, Mario Sammarco. Verdi, Un ballo in maschera, atto secondo, interpreti: Fernanda Chiesa, Ines Maria Ferraris, Ninì Frascani, Alessandro Bonci, Augusto Dadò, Felice Foglia, Antonio Sabellico, Leone Pace. Scenografia: Rota.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Mi complimento per la bella ed interessante discussione ed in particolare ringrazio Orlando10 per aver rintracciato delle informazioni preziose e non facilmente reperibili. Davvero una notevole pagina di storia! Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Supporter

Caro azzogsal,

davvero complimenti per questa medaglia così significativa; bellissimo il volto dell'Italia Turrita.

Ebbene, ho contattato la biblioteca Simoni di Milano che voglio ringraziare pubblicamente per la cortese e rapidissima risposta.

Lo spettacolo, tenutosi in data 30-11-1914, a totale beneficio dei profughi del Belgio, fu promosso dall'Associazione Lombarda Giornalisti e vi preseso parte grandissimi interpreti.

Di seguito il programma con gli interpreti: Direttore: Gino Marinuzzi. Gounod, Gallia, cantata biblica per soprano, coro e orchestra, solista: Cecilia Gagliardi. Franchetti, Cristoforo Colombo, epilogo, interpreti: Eugenio Giraldoni, Alfredo Tedeschi. Vieuxtemps, Adagio e Finale dal Concerto in re minore per violino e orchestra. Pagani, Variazioni per violino e orchestra, solista: Cesare Thompson. Blockx, Canzoni fiamminghe, solista: Armando Crabbé. Donizetti: Linda di Chamounix, atto secondo, interpreti: Giuseppina Bertolazzi, Rosina Storchio, Angelo Parola, Antonio Pini-Corsi, Mario Sammarco. Verdi, Un ballo in maschera, atto secondo, interpreti: Fernanda Chiesa, Ines Maria Ferraris, Ninì Frascani, Alessandro Bonci, Augusto Dadò, Felice Foglia, Antonio Sabellico, Leone Pace. Scenografia: Rota.

te]

Grande Orlando!

Non potevo sperare di meglio a quasi cento anni dall'avvenimento , grazie, adesso ha ancora più fascino questa medaglia ...e come vedi l'ho messo anche nel mio avatar. :lol: :lol: :lol: :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10
Non potevo sperare di meglio a quasi cento anni dall'avvenimento , grazie, adesso ha ancora più fascino questa medaglia ...e come vedi l'ho messo anche nel mio avatar. :lol: :lol: :lol: :P

Prego!

Ottima scelta! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Quello dell' Italia turrita e' un tema spesso presente nelle medaglie dello stabilimento Johnson, solo qualche settimana fa ho potuto osservare un listino di vendita riservato agli operatori commerciali di questa ditta con esemplari simili dedicati alla premiazione in concorsi ed esposizioni agricole

Decisamente una bella raffigurazione dell' Italia in questo esemplare :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Complimenti per l' Italia Turrita postata, non l' avevo mai vista (e pensare che ne ho viste tante...). ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×