Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
manumanu

di che moneta si tratta?

Recommended Posts

Il Collezionista 91

Potresti fornire dimensioni e peso? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu

non è mia la moneta purtroppo e non ho informazioni specifiche...dunque inizialmente mi hanno detto che poteva essere un pound inglese con raffigurato edoardo 4...però il mio professore ha detto che non era inglese...l'unica idea che ho è che sia una moneta del sud italia e probabilmente raffigurato carlo II d'angiò o roberto....

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu

sembrebbe proprio di si...immagino che sia attendibile la fonte,vero?scusate se dubito del vostro parere,però non penso che il professore non conosca una sua moneta..

Share this post


Link to post
Share on other sites

MARCO B

Ricordati che è difficile conoscere tutte le monete di uno stato.... sbagliere è facile !!!

ciao

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

avgvstvs

La fonte e' attendibile perche' e' multipla... quelli che vedi sono i risultati di aste diverse di differenti case, comunque confrontala con piu' esemplari.

PS. Bravo Will! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu

si ma dev'essere per forza inglese...il bello è che non solo io lo sostenevo...anche una mia compagna...quindi mi sa che il prof forse sbaglia...bho vedrò che mi dirà...intanto cerco di confrontarla...e sentire pareri!grazie a tutti intanto

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Salute

questa moneta è divenuta un tormentone :D ,infatti già altre due persone ,in chat,nell'arco di pochi giorni ci avevano chiesto di questa moneta.

--Mah ,mistero della Numismatica :blink:

---Salutoni

--odjob

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sesino

Sbaglio o iniziano ad esserci un po' troppi misteri su questo forum?

Almeno in queste settimane, si verificano cose strane :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu

forse sta proprio qui il bello...probabilmente le altre prsone che ve l'hanno chiesto saranno del mio stesso corso! :lol: !!!!

io provo ancora a guardarmi in giro,se il prof dopo dice che si è sbagliato lo legno :bash: ! cmq continuate a farvi sentire,ho tempo penso fino a martedì prox...se scoprite qualcosa fatemi sapere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo

Questo tipologia di moneta è stata imitata in Mezza Europa. L'originale come ha detto avgvsstvs dovrebbe essere un groat inglese del XV secolo o una sua frazione. La moneta sembra anche leggermente tosata e non so dire se in questo caso abbiamo l'originale o una imitazione. Per dire qualcosa di sicuro dovresti fornire peso e almeno cercare di decifrare le legende. La foto è leggermente fuori fuoco, io non sono un'aquila e non riesco a leggere praticamente nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu

mi spiace per la risoluzione scarsa ma essendo stata fatta con un telefonino,purtroppo non si può fare molto..se riesco a sapere peso e le legende,ve li dirò..

hai rimesso in questione la provenienza però hai salvato il prof,per adesso.. :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
hai rimesso in questione la provenienza però hai salvato il prof,per adesso.. :lol:

Non volevo averlo sulla coscienza... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu
Mi sembra che al centro si legga piuttosto chiaramente VILLA CALIS...
vero villa si vede chiaramente...però se noi teniamo presente quello che ha detto Paleologo,ossia che è una tipologia molto imitata,per assurdo potrei fare un ragionamento:

è inglese,non importa se è stata coniata sotto enrico VI o edoardo IV,suo figlio,ciò che potrebbe importare è che questi regnanti inglesi sono imparentati con gli angioni...dove voglio arrivare?

voglio arrivare a dire che questa moneta potrebbe essere stata imitata nel regno di Napoli,ed è per questo che il prof aveva fatto una bella faccia quando avevo detto che poteva essere del sud italia...

LO SO STO DELIRANDO! :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
LO SO STO DELIRANDO! :wacko:

Neanche troppo... :D

Tieni presente però che quando si parla di monetazione di imitazione in ambito medievale-rinascimentale si parla in genere di monete che imitano i TIPI del prototipo (appunto) ma con legende che fanno riferimento più o meno esplicitamente alla vera autorità emittente. L'obiettivo dell'imitazione non era necessariamente di mettere in giro dei falsi, magari con peso o titolo calante (in questo caso si parla di "contraffazioni") ma anche solamente di assicurare una buona circolazione della nuova moneta facendo riferimento a un tipo già ben conosciuto ed accettato. Questo è un concetto che può difficile da capire per noi moderni che siamo abituati alla moneta fiduciaria, ma l'aggio sulla coniazione di moneta in metallo prezioso era una fonte importante di reddito per gli stati dell'epoca, e più la tipologia era ricercata e utilizzata nel commercio, più esemplari ne dovevano essere battuti, maggiore era l'introito ;)

Comunque, per farla breve, la legenda VIL LA: CAL IS': indica proprio una moneta inglese (anche se battuta in terra oggi francese, che però fu inglese fino al 1558). Se si riuscisse pure a capire di che re si tratta saremmo a cavallo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

avgvstvs
Comunque, per farla breve, la legenda VIL LA: CAL IS': indica proprio una moneta inglese (anche se battuta in terra oggi francese, che però fu inglese fino al 1558). Se si riuscisse pure a capire di che re si tratta saremmo a cavallo ;)

Un mezzo groat di Enrico VI?

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...434&Lot=705

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu
LO SO STO DELIRANDO! :wacko:

Neanche troppo... :D

Tieni presente però che quando si parla di monetazione di imitazione in ambito medievale-rinascimentale si parla in genere di monete che imitano i TIPI del prototipo (appunto) ma con legende che fanno riferimento più o meno esplicitamente alla vera autorità emittente. L'obiettivo dell'imitazione non era necessariamente di mettere in giro dei falsi, magari con peso o titolo calante (in questo caso si parla di "contraffazioni") ma anche solamente di assicurare una buona circolazione della nuova moneta facendo riferimento a un tipo già ben conosciuto ed accettato. Questo è un concetto che può difficile da capire per noi moderni che siamo abituati alla moneta fiduciaria, ma l'aggio sulla coniazione di moneta in metallo prezioso era una fonte importante di reddito per gli stati dell'epoca, e più la tipologia era ricercata e utilizzata nel commercio, più esemplari ne dovevano essere battuti, maggiore era l'introito ;)

Comunque, per farla breve, la legenda VIL LA: CAL IS': indica proprio una moneta inglese (anche se battuta in terra oggi francese, che però fu inglese fino al 1558). Se si riuscisse pure a capire di che re si tratta saremmo a cavallo ;)

sono proprio un ignorante in questa materia..

l'identificazione del re rappresentato è molto dubbia...pensa che quando non sapevo che fosse inglese pensavo che raffiguarto c'era roberto d'angiò...oh gli assomiglia!sarò che sono fissata con sti angioni!

come si può fare per capire che re è?la moneta come puoi vedere ai lati è smussata o cmq non si riesce a leggere bene le iscrizioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

manumanu
Comunque, per farla breve, la legenda VIL LA: CAL IS': indica proprio una moneta inglese (anche se battuta in terra oggi francese, che però fu inglese fino al 1558). Se si riuscisse pure a capire di che re si tratta saremmo a cavallo ;)

Un mezzo groat di Enrico VI?

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...434&Lot=705

l'hai già confrontata con quella di edoardo IV?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paleologo
come si può fare per capire che re è?

Io tendo a fidarmi dei superpoteri di augustus :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

avgvstvs
Comunque, per farla breve, la legenda VIL LA: CAL IS': indica proprio una moneta inglese (anche se battuta in terra oggi francese, che però fu inglese fino al 1558). Se si riuscisse pure a capire di che re si tratta saremmo a cavallo ;)

Un mezzo groat di Enrico VI?

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...434&Lot=705

l'hai già confrontata con quella di edoardo IV?

Se confronti l'esemplare da te proposto con quello della foto vedi che al dritto, cioe' il lato con il busto, cominciano entrambi con "hE..." che riporta ad Enrico, Edoardo sarebbe "ED". Che sia un mezzo groat non ne ho la certezza, non avendo le dimensioni, ma l'iscrizione mi porta a pensarlo.

Nota: non ho testi sulle emissioni inglesi per confermare quanto detto e non conosco questa monetazione, ma diciamo che in questo caso credo -salvo sorprese- che Internet possa bastare...

come si può fare per capire che re è?

Io tendo a fidarmi dei superpoteri di augustus :P

Fai malissimo! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.