Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
andrea4642

Vera o falsa?

Ragazzi volevo sapere se per voi la moneta e' vera o falsa e che grado di conservazione e di Rarita' ha.Ve lo chiedo perche' il fiorino in questione ha segno di zecca A (Vienna) mentre il gigante dice che il fiorino del 1860 e' della zecca di Venezia fatemi sapere

Grazie e distinti saluti

post-11060-1227115889_thumb.jpg

post-11060-1227115915_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao andrea4642,

ti do il mio benvenuto sul forum. Non credo sia falsa. E' però un fiorino coniato a Vienna: non fa quindi parte della monetazione delle zecche di Milano o Venezia per l'Impero Austriaco. Non è monetazione nostrana...

Un salutone,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che la moneta sia originale, uguale alla moneta di Venezia, tranne il segno della zecca, ma questo è logico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

davvero bella !!!! Ma l'hai trovata da qualche parte ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che bel esemplare, sul fattto che sia vera o falsa non mi espongo...non è la monetazione di cui mi occcupo

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'impero austriaco (enorme) aveva zecche un pò dappertutto, così che si incontrano monete con nominali austriaci (fiorini, talleri, kreuzer) coniati in diverse zecche (a memoria cito, oltre a Vienna, Schmollnitz, Praga, Kremnitz, e altre; per l'Italia erano zecche imperiali Milano e Venezia). Il Gigante cataloga solamente le monete coniate in Italia oppure all'estero ma destinate a circolazione sul suolo italiano; ecco che convenzionalmente vengono del tutto escluse le monete coniate per l'Impero Austriaco nelle zecche non italiane, e vengono invece catalogate quelle battute a Milano e Venezia; sono inclusi pure i nominali con legenda e valore italiani battuti nelle zecche straniere di Vienna (segno di zecca A) e Kremnitz ( B ), specificatamente i soldi e mezzi soldi del 1862, questo perchè erano monete destinate alla circolazione nel Regno Lombardo Veneto e non nel resto dell'Impero.

Chiuso questo preambolo, va detto che generalmente la zecca di Vienna coniava il grosso della produzione, quindi le monete battute in questa zecca sono mediamente molto più facili da reperirsi, pure in alta/altissima conservazione, rispetto a quelle di altre zecche, in particolar modo quelle battute a Milano e Venezia. Ecco perchè un fiorino come quello postato (del tutto originale), pur in ottima conservazione, vale davvero poco, mentre il medesimo fiorino, nella medesima conservazione, battuto a Milano o Venezia ha un valore decisamente più alto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quanto puo' valere? io l'ho pagata 23 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quanto puo' valere? io l'ho pagata 23 euro

credo sia vera, è una moneta assai comune come ben spiegato da Paolino. Il prezzo dovrebbe starci, anche se non ho un catalogo per le monete austriache

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao,

il mio esemplare del 1861 l'ho pagato 8000 lire, a suo tempo.

Hai controllato la scritta sul contorno? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quanto puo' valere? io l'ho pagata 23 euro

Ciao andrea4642,

ho visto che l'hai presa sul noto sito.

Credo che, ad oggi, il prezzo dovrebbe starci, come ha detto l'amico Michele2198.

Da catalogo Frisione per Asta Ghiglione del 15/11/2007, una qFdc è stata offerta a 25 euro.
Non so però se è stata venduta, né il prezzo di aggiudicazione.

Un salutone,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?