Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
annovi.frizio

Greenland

Risposte migliori

annovi.frizio

CHI VINCE E CHI PERDE – La netta percentuale di sì è stata propiziata dall'appoggio di quasi tutti i partiti locali. Solo i Democratici si sono opposti, sostenendo che il tenore di vita si abbasserà con la fine dei sussidi danesi; i Democratici sostengono inoltre che i groenlandesi non sono in grado di gestire il sistema giudiziario locale (solo l'1% degli isolani è laureato). Ma quello che è il secondo partito più rappresentato nel parlamento locale ha avuto scarsa forza di convincimento, anche perché, alla vigilia del voto, il suo numero 2 è stato silurato per aver fatto il «pianista», cioè per aver votato anche per un collega assente. L.E. Johansen, deputato groenlandese a Copenaghen, prevede la totale indipendenza entro il 2021, eventuale 300mo anniversario della colonizzazione danese. Soddisfatto il primo ministro groenlandese H. Enoksen, che spera «di vedere l'indipendenza prima di morire» (è del ’56). Anche l'opinione pubblica danese è favorevole all’indipendenza della provincia, per non doverla più sussidiare e perché la Danimarca otterrà comunque parte degli introiti derivati dalla futura attività estrattiva.

ALCUNE CONSEGUENZE – Se la Groenlandia diventasse indipendente, sarebbe il 13mo stato più grande al mondo, pur con meno abitanti di Andorra. Qualora ottenesse un seggio ONU, occorreranno traduttori in grado di maneggiare l'eschimese. La FIFA riconoscerà la Nazionale di calcio locale solo se verrà costruito il primo campo in erba o in sintetico dell'isola. Se il continente sportivo di riferimento sarà l'Europa, con meno di 60mila abitanti la Groenlandia potrà partecipare ai Giochi dei Piccoli Stati, nonostante sia grande quasi quattro volte la Francia. Il terrore serpeggia tra i diplomatici: a qualcuno potrebbe toccare il trasferimento al Polo Nord…

qui una mia idea,

20-kroner-groenlandia-bi.gif

sul mio sito le risoluzioni + grandi. ditemi la vostra. :-)

http://www.webalice.it/annovi.frizio/p_eurofantasy20.html

--------------

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Meravigliosa!!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alessandro81

Mah.. in effetti mi sono sempre chiesto fin da piccolo cosa ci azzeccasse la Danimarca con la Groenlandia... distano così tanto! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DONATELLO

Ciao Annovi.frizio :) ! le monete della Groenlandia mi hanno sempre affascinato, sopratutto per lo stile e la figura del maestoso orso polare. Non posso che farti i complimenti per questo lavoro, e volevo approfittare per chiederti se era possibile fare una versione sullo stile di questa moneta http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...425&Lot=943 che ritengo sia una delle più belle mai coniate per la colonia Danese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

annovi.frizio

20-kroner-groenlandia-re.gif

mancava un lato, sorry.. :-)))

Modificato da annovi.frizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Mah.. in effetti mi sono sempre chiesto fin da piccolo cosa ci azzeccasse la Danimarca con la Groenlandia... distano così tanto! :D

Questioni di colonizazione (per non dire colonialismo) norvegese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Molto bella, complimenti sinceri :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
Mah.. in effetti mi sono sempre chiesto fin da piccolo cosa ci azzeccasse la Danimarca con la Groenlandia... distano così tanto! :D

Questioni di colonizazione (per non dire colonialismo) norvegese...

La Groenlandia deve il suo nome al vichingo norvegese Leif Eriksson, figlio del più celebre Erik il Rosso. Partito dall'Islanda, dopo tanto navigare, avvistò le coste dell'isola più grande del pianeta e, a causa dei pochi fili d'erba spelacchiata (i primi che vedeva dopo tanto tempo) decise di chiamare (non senza ottimismo) questa terra Groenlandia (terra verde!!). Divenne quindi una colonia del Regno di Norvegia, seguendone le vicende storiche e finendo per essere annessa al Regno di Danimarca (1722) come la vecchia madrepatria. Al Congresso di Vienna, la Norvegia fu staccata dalla Danimarca (alleata della Francia (Il porto di Copenaghen fu cannoneggiato dalla flotta britannica, durante le guerre napoleoniche) ed affidata al re di Svezia. le vecchie colonie norvegesi (Groenlandia, Islanda, Fare Oer) invece, restarono alla Danimarca. Nel 1953 divenne una contea del regno di Danimarca e nel 1979 ottenne un'ampia autonomia, mantenendo una rappresentanza di due deputati al Folketing danese. Proprio in virtù del nuovo statuto la Groenlandia uscì dalla CEE, nel 1985, pur mantenendo stretti legami economici con l'organizzazione.

Probabilmente, quasi tutti conoscevano la storiella che ho raccontato, nel caso scusate :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×