Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
nero81

Reka Devnia Hoard

Risposte migliori

nero81

Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto a questo forum ed un appassionato di numismatica ormai da anni.

Detto questo, volevo chiedere se qualcuno può fornirmi informazioni sul ritrovamento monetale del 1929 (Reka Devnia Hoard),

ovvero a grandi linee conosco la storia, ma mi interesserebbe sapere se di questo tesoro spesso menzionato dalle più grandi case d'asta esiste una pubblicazione con la classificazione dettagliata delle monete.

Grazie in anticipo a chiunque possa darmi informazioni in merito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Questo è quello che ho trovato on-line.

http://www.ancientcoinart.com/moushmov.html

Ho letto anche qualche critica, relativa a presunti errori, ma non ho la competenza, per g iudicare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nero81

Grazie per il Link, ma non ho trovato nulla che descrive il ritrovamento.

Nessuno sa se è stato messo in commercio un volume "tipo catalogo" da qualche casa editrice???

Sarebbe molto interessante visto l'enorme quantità di monete ritrovate (oltre 80000)....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Spulciando in internet, mi pare di aver capito, che sia stato pubblicato qualcosa in francese, ma si trattaerebbe di uno studio, non di un catalogo e che sia piutottosto raro da trovare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Da quello che si può trovare su Internet, come ha detto Luca, è stato pubblicato in francese ed è molto raro.

penso che sarà molto difficile a reperire qualcosa visto che costano care anche le fotocopie( letto da qualche parte).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nero81

Che sia raro è sicuramente certo (forse non esiste nemmeno),sto cercando ormai da tempo online ma non appare altro che qualche articolo vagamente descritto ma nessuna foto degli oggetti rinvenuti.

Sarebbe interessante sapere se qualche moneta sia stata messa in vendita o inserita in qualche collezione privata.

Da quello che ho letto il super tesoretto è stato diviso ed esposto in 2 musei della zona in cui sono stati pervenuti, al Museo di Sofia 68783 esemplari e al Museo di Varna 12261.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nero81

Se mi confermi anche tu come Luke che l'edizione è introvabile "ci metterò una pietra sopra"

Il fatto che sia scritto in Francese non sarebbe stato neanche più di tanto un problema, ci siamo gia "temprati" con l'utilizzo del Cohen (GRANDISSIMO CATALOGO) senza nulla togliere al R.I.C. (la Bibbia)

Ancora Grazie....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Qualsiasi sito che apro, dicono in varie lingue che è introvabile.

Comunque cercherò e se troverò qualcosa sarà mia premura mandarti un messaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nero81

Grandissimo e super disponibile,

sono appena iscritto e mi rammarico di averlo fatto solo ora...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

La biblioteca di P. Barry Murphy

Mouchmov, NA Le Trésor de Numismatique Reka-Devnia (Marcianopolis). 1934. Sofia. Sofia.

Nikola Moushmov (1896-1942) è stato osservato uno bulgaro storico e numismatico.

Ha scritto alcuni dei grandi classici della numismatica, compresa la relazione della Reka Devnia gruzzolo, e Monete antiche della penisola balcanica e le monete del bulgaro Monarchs, pubblicato nel 1912.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Si parla di relazioni, ma di libri...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

In questo recente libro a cura di G. Gorini "Ritrovamenti monetali nel mondo antico: problemi e metodi. Atti del Congresso Internazionale, Padova 31 marzo – 2 aprile 2000" si parla anche di questo tesoretto (nota n. 12).

http://www.archaeogate.org/classica/pubbli...mondo-anti.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Trovato in duplice lingua intercalate

Il Reka Devnia gruzzolo è di gran lunga il più grande tesoro di monete d'argento romana del periodo c. 64-238 AD ever published. 64-238 dC mai pubblicato. Reign by reign, the representation of the individual types in the hoard clearly closely reflects their original volume of production, and the publication is therefore an essential tool both for the researcher who wants to reconstruct the chronological sequence of the coinage and for the coin dealer or collector who is interested in the true comparative rarity of the various types. Regno da regno, la rappresentanza dei singoli tipi di accumulare strettamente riflette chiaramente la loro originale volume di produzione, e la pubblicazione è quindi uno strumento essenziale sia per il ricercatore che vuole ricostruire la sequenza cronologica di conio e monete per il rivenditore o collettore che è interessato alla vera rarità comparativo dei vari tipi.

To make proper use of the publication, however, one must be aware that whereas the listing of the 68,783 coins in Sofia seems to be generally accurate, that of the 12,261 coins in Varna is full of obvious errors. Per fare un uso corretto della pubblicazione, tuttavia, si deve essere consapevoli del fatto che, mentre l'elenco di tutti i 68.783 monete a Sofia sembra essere generalmente preciso, quello della 12.261 monete di Varna è piena di errori palesi. It frequently happens, for example, that all Varna coins of a certain reverse type will be reported under just one Cohen number with that type, overlooking date and obverse variants, whereas the Sofia coins of the same type will be carefully divided among all the applicable Cohen numbers, plus footnotes recording variants not in Cohen. E 'spesso accade, per esempio, che tutte le Varna monete di un certo tipo di invertire saranno riportati sotto un solo numero di Cohen con quel tipo, data e prospiciente obverse varianti, considerando che la Sofia monete dello stesso tipo saranno accuratamente diviso tra tutti i applicabile Cohen numeri, note a piè di pagina di registrazione più varianti non in Cohen. To take one example, the common denarius of Septimius Severus with the type Victory holding garland over shield and date TR P VIII, Cohen 454, is reported to have been present in 157 specimens in Sofia but none in Varna, whereas the very rare variant of the same type with date TR P VIIII, Cohen 457, allegedly occurred in no specimens in Sofia but 21 in Varna! Per fare un esempio, il comune denarius di Settimio Severo con il tipo di partecipazione Victory ghirlanda su scudo e la data TR P VIII, Cohen 454, è riportato che sono stati presenti in 157 esemplari a Sofia, ma nessuno a Varna, mentre la variante molto rara di lo stesso tipo con la data TR P VIIII, Cohen 457, presumibilmente si è verificato in nessun esemplari a Sofia, ma 21 a Varna! Obviously the 21 Varna specimens too almost certainly all read TR P VIII and have simply been misreported. Ovviamente i 21 esemplari di Varna quasi certamente troppo leggere tutti i TR P VIII e sono stati semplicemente misreported. It is essential when using the publication, then, not just to read off the alleged total numbers of each type, but to accept those numbers only when they are composed of about 5/6 to 6/7 Sofia coins and 1/6 to 1/7 Varna coins. È essenziale quando si utilizza la pubblicazione, quindi, non solo per leggere il numero totale presunto di ogni tipo, ma ad accettare questi numeri solo quando essi sono composti da circa 5 / 6 al 6 / 7 Sofia monete e 1 / 6 a 1 / 7 Varna monete. When that proportion is markedly different, one can be certain that an error has occurred, usually in the cataloguing of the Varna portion of the hoard. Quando tale percentuale è nettamente diverse, si può essere certi che si è verificato un errore, di solito nella catalogazione di Varna parte del gruzzolo. Often the error can be tentatively corrected on the basis of the Sofia figures, for example by considering the 21 denarii of Septimius Severus in Varna mentioned above to in fact be Cohen 454, rather than Cohen 457 as reported. Spesso l'errore può essere corretto con esitazione sulla base delle cifre di Sofia, per esempio prendendo in considerazione i 21 denari di Settimio Severo a Varna di cui sopra in fatto di essere Cohen 454, piuttosto che Cohen 457 come riportato. As far as I am aware this important caution has never been published or heeded before; scholars and other users of the publication have taken over the printed specimen figures without question and have thereby introduced significant errors into their own works. Per quanto mi consapevole di questo importante prudenza non è mai stato pubblicato o ascoltata prima; studiosi e gli altri utenti della pubblicazione hanno ripreso il modello cifre stampato senza questione e hanno così introdotto errori significativi nelle proprie opere.

The listing of the Varna coins is inaccurate in another way too: three rarer and more valuable groups of coins were apparently removed from the Varna section of the hoard before it was published, ie were doubtless stolen and sold. L'elenco delle monete di Varna è impreciso in un altro modo: i tre più rari e preziosi gruppi di monete sono state apparentemente rimosso dal Varna sezione del gruzzolo prima che fosse pubblicato, vale a dire senza dubbio sono stati rubati e venduti. According to the publication, there were 54 denarii of Pertinax in the Sofia portion of the hoard, but only 1 in Varna; 70 denarii of Aquilia Severa in Sofia but only 1 in Varna; and 71 denarii of Orbiana in Sofia but none whatever in Varna. Secondo la pubblicazione, vi sono stati 54 denari di Pertinace nel Sofia parte del gruzzolo, ma solo l'1 a Varna; 70 denari di Aquilia Severa a Sofia, ma solo l'1 a Varna; e 71 denari di Orbiana a Sofia, ma nessuno ciò che a Varna . It cannot be mere coincidence that these three rare personages were all so poorly represented in Varna. Essa non può essere mera coincidenza che questi tre rari personaggi sono tutti così scarsamente rappresentata a Varna. There should have been 7 or 8 denarii of Pertinax and 10 or 11 each of Aquilia Severa and Orbiana in the Varna section of the hoard. Ci avrebbero dovuto essere 7 o 8 denari di Pertinace e 10 o 11 di ogni Aquilia Severa e Orbiana Varna nella sezione del gruzzolo. These apparently missing Varna coins should be added to the published totals when judging the relative rarity of denarii of these three personages on the basis of the Reka Devnia figures. Questi apparentemente mancanti Varna monete dovrebbero essere aggiunti al totale pubblicato nel giudicare la relativa rarità di denari di questi tre personaggi sulla base delle cifre Devnia Reka. Fortunately the coins of other rare personages were present in the expected numbers in Varna so were evidently not looted: so the published Varna coins include 13 denarii of Nero, 8 of Galba, 7 of Otho, 22 of Vitellius, 24 of Aelius Caesar, 21 of Clodius Albinus, 51 of Macrinus, 18 of Diadumenian, and 42 of Julia Paula. Fortunatamente le monete di altri rari personaggi erano presenti in numero atteso di Varna in modo evidentemente non sono state saccheggiate: così il pubblicati Varna monete comprendono 13 denari di Nero, 8 di Galba, Otho di 7, 22 della Vitellius, 24 di Elio Cesare, 21 di Clodio Albino, 51 di Macrinus, Diadumenian di 18, e 42 di Julia Paula.

A modern republication of this hoard would be extremely valuable, but will probably never come about. Un moderno ripubblicazione di questo tesoro sarebbe estremamente prezioso, ma sarà probabilmente mai verificarsi. In the 1970s Dr. H.-D. Nel 1970 il Dr H.-D. Schultz, the curator of Roman coins in Berlin, was allowed to consult the Reka Devnia denarii of Lucilla in Sofia, but I believe he is the only scholar to have been granted access to the Sofia section of the hoard since World War II. Schultz, il curatore di monete romane a Berlino, è stata autorizzata a consultare la Reka Devnia denari di Lucilla a Sofia, ma credo che lui è l'unico studioso sia stato concesso l'accesso alla sezione di Sofia del gruzzolo dalla Seconda guerra mondiale. Others desiring to view the Sofia coins have been turned down with excuses such as that the coins had to be individually catalogued before they could be shown or that they had been deposited in the Bulgarian National Bank for safekeeping. Altri desiderosi di vista di Sofia monete sono state respinte con scuse, come le monete che doveva essere catalogato individualmente prima che potrebbe essere mostrato o che essi erano stati depositati nella Banca nazionale di Bulgaria per la custodia. About fifteen years ago the Numismatic Institute of the University of Vienna, Austria, conceived the project of sending teams of professors and students to Bulgaria in order to photograph and republish the Reka Devnia coins, but despite contacts to the Bulgarian academic community the Institute was not permitted access to the Sofia portion of the hoard and the project fizzled. Circa quindici anni fa, l'Istituto di Numismatico l'Università di Vienna, Austria, concepì il progetto di invio di squadre di professori e studenti per la Bulgaria al fine di fotografia e ripubblicare la Reka Devnia monete, ma nonostante i contatti per il bulgaro comunità accademica l'Istituto non è stato autorizzate ad accedere a Sofia l'parte del tesoro e del progetto fizzled. The relevant correspondence is still preserved in the Institute's library in Vienna. La corrispondenza è ancora conservata nella biblioteca dell'Istituto di Vienna. Inquiring about the Reka Devnia denarii of Otho in Sofia via a Bulgarian professor in 1997, Dr. Jyrki Muona of Helsinki was informed that the coins were 'unexpectedly "totally unavailable" '! Indagando sulla Reka Devnia denari di Otho a Sofia attraverso un professore bulgaro nel 1997, Dr Jyrki Muona di Helsinki è stata informata del fatto che le monete sono state 'in modo imprevisto "totalmente indisponibili"'! One has to fear that at least the rarer and more valuable coins in the Sofia section of the hoard may have suffered the same fate as the Pertinaxes, Aquilia Severas, and Orbianas at Varna! Si ha il timore che almeno le più rare e preziose monete nella sezione di Sofia del tesoro può avere subito la stessa sorte del Pertinaxes, Severas Aquilia, e Orbianas a Varna!

Curtis L. Clay Curtis Clay L.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nero81

In questo recente libro a cura di G. Gorini "Ritrovamenti monetali nel mondo antico: problemi e metodi. Atti del Congresso Internazionale, Padova 31 marzo – 2 aprile 2000" si parla anche di questo tesoretto (nota n. 12).

http://www.archaeogate.org/classica/pubbli...mondo-anti.html

Questo l'ho trovato anche io, adesso guardo anche al link di Barry Murfy....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

cercavo altro ed ho trovato un riferimento al Reka-Devnia Hoard. Come alcuni sapranno sono sensibile al fascino dei depositi monetali e, colpito da questo costituito da circa 81.044 monete argente che coprono il periodo da Nerone a Erennio (con 29 monete di Marco Antonio che attestano l'uso protratto di queste monete) mi sono messo alla ricerca di qualche testo.

Vi segnalo questo link:

http://www.fredericweber.com/reka-devnia_hoard.htm

ma soprattutto il PDF del "famigerato" articolo in francese cui si faceva riferimento nella discussione del 2009 di cui sopra.

http://www.forumancientcoins.com/articles/RekaDevnia.pdf

Vi allego l'elenco degli imperatori rappresentati tra le 81.044 monete rinvenute.


post-3754-0-04342600-1360511820_thumb.jp

post-3754-0-93589300-1360511820_thumb.jp

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Aggiungo ancora una spettacolare foto dell'epoca:

post-3754-0-06534500-1360514244_thumb.jp

Il tesoro esposto.

E un promemoria: Reka-Devnia corrisponde alla romana Marcianopolis!

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×