Jump to content
IGNORED

Euro del Vaticano


Recommended Posts

Salve,sul noto sito di vendite online,per la prima volta,ho notato la vendita di euro del Vaticano ma sciolti.

Sono quelli presi dai folder ufficiali e venduti singolarmente per ricavarne un maggiore guadagno oppure si sta cominciando a distribuire le stesse senza più la confezione ufficiale?

Link to comment
Share on other sites

NO, non si sta cominciando a distribuire le stesse senza più la confezione ufficiale!

Pur tuttavia un esiguo numero di esemplari vengono distribuiti ai dipendenti della Città del Vaticano...

Comunque, generalmente si ricorre a scorporare le monete dai folder per venderle singolarmente, non per ricavare maggiori guadagni, ma per ricavarne almeno un minimo di profitto: vedi soprattutto la divisionale 2008...

Penso infatti che le monete che hai visto appartengano a quella annualità...

Con le serie più prestigiose, invece, si adotta questa strategia quando più di una monete risulta danneggiata... Allora vendendole singolarmente si rimedia al danno...

Non dimentichiamo poi lo starter kit 2002 e il bags 2008...

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

Link to comment
Share on other sites

Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

Link to comment
Share on other sites


In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

...e chi vende di triplicare i guadagni, soprattutto tenta di togliersi dalle scatole serie che ormai non valgono più nulla...

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

Questo è vero, però gli acquisti rateizzati di monete non mi hanno mai convinto.

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

Questo è vero, però gli acquisti rateizzati di monete non mi hanno mai convinto.

Scusate, cosa intendiamo per acquisti rateizzati?

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

Questo è vero, però gli acquisti rateizzati di monete non mi hanno mai convinto.

Scusate, cosa intendiamo per acquisti rateizzati?

Ad esempio acquistare singolarmente delle monete del Vaticano fino ad avere la serie completa.

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

Questo è vero, però gli acquisti rateizzati di monete non mi hanno mai convinto.

Scusate, cosa intendiamo per acquisti rateizzati?

Ad esempio acquistare singolarmente delle monete del Vaticano fino ad avere la serie completa.

E perchè non ti convincono??

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Hai ragione, però ciò permette al collezionista di avere piano piano la serie completa.

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Le monete non provengono solo dalle divisionali, un certo quantitativo è distribuito ai dipendenti del Vaticano.

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Le monete non provengono solo dalle divisionali, un certo quantitativo è distribuito ai dipendenti del Vaticano.

Ma questo problema esiste praticamente quasi solo per il 2008... negli altri anni si parla di pochissimi pezzi, giusto?

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Le monete non provengono solo dalle divisionali, un certo quantitativo è distribuito ai dipendenti del Vaticano.

Ma questo problema esiste praticamente quasi solo per il 2008... negli altri anni si parla di pochissimi pezzi, giusto?

2008 o prima, un modo per fregare lo si trova sempre purtroppo... <_< :ph34r: :angry:

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Le monete non provengono solo dalle divisionali, un certo quantitativo è distribuito ai dipendenti del Vaticano.

Ma questo problema esiste praticamente quasi solo per il 2008... negli altri anni si parla di pochissimi pezzi, giusto?

No!

Con le Lire, le monete circolavano davvero, soprattutto a Roma: mio zio me ne donava sempre tante, reperendole dalla circolazione...

Con l'avvento dell'euro, lo scenario è drasticamente cambiato, è vero, ma sin dal 2002 una quantità minima ( circa 1000 pezzi ) è sempre stata distribuita ai prelati e ai dipendenti.

Non dimentichiamo inoltre lo Starter Kit ( del 2002 )...

Link to comment
Share on other sites


E perchè non ti convincono??

Perchè secondo me acquistare monete provenienti da fonti differenti aumenta il rischio di avere una difformità nella qualità del conio.

Non capisco sinceramente :huh: all'interno di una stessa divisionale ci sono monete coniate più o meno nello stesso periodo, ci può essere quindi tanta differenza?

Le monete non provengono solo dalle divisionali, un certo quantitativo è distribuito ai dipendenti del Vaticano.

Ma questo problema esiste praticamente quasi solo per il 2008... negli altri anni si parla di pochissimi pezzi, giusto?

No!

Con le Lire, le monete circolavano davvero, soprattutto a Roma: mio zio me ne donava sempre tante, reperendole dalla circolazione...

Con l'avvento dell'euro, lo scenario è drasticamente cambiato, è vero, ma sin dal 2002 una quantità minima ( circa 1000 pezzi ) è sempre stata distribuita ai prelati e ai dipendenti.

Non dimentichiamo inoltre lo Starter Kit ( del 2002 )...

?? :unsure:

Link to comment
Share on other sites


?? :unsure:

Gli Starter kit ( sacchettini di plastica per l’avviamento all’euro… ) furono distribuiti dalle banche e dagli uffici postali dei paesi dell’area euro nei mesi antecedenti la definitiva e ufficiale introduzione della moneta unica ( P.es. in Italia furono distibuiti a partire dal 15 dicembre 2001 ), per dar modo ai cittadini di familiarizzare gradualmente con la nuova valuta.

Tuttavia le tempistiche non furono in molti casi coincidenti.

Infatti il Vaticano, solo il 1 ° marzo 2002, rilasciò 1000 starter kit, ognuno di essi composto da otto tagli, per un valore nominale complessivo di € 3,88 cad.

Lo scorso anno, se non erro ad Aprile, il Vaticano ha distribuito a tutti i dipendenti ed ai pochi abitanti…, circa 6.400 bags ( per ovvi motivi non possono definirsi dei veri e propri Starter kit…) , anch’essi contenenti gli otto tagli, per un valore nominale complessivo di € 3,88 cad.

Per molti collezionisti è stata una sorpresa…

In realtà la decisione di distribuire monete, al fine di farle realmente circolare, fu presa all’indomani dell’ennesimo richiamo della BCE, la quale contestava il fatto che tutto il contingente coniato veniva tesaurizzato a scopo di lucro, in quanto destinato al collezionismo attraverso confezioni varie che ne aumentavano sensibilmente il costo nominale…

Link to comment
Share on other sites


meno male che è intervenuta... anche se a pensarci bene verrebbe da pensare che valgano di più quelle poche monete circolate che quelle vendute in folder ai collezionisti..

Link to comment
Share on other sites


meno male che è intervenuta... anche se a pensarci bene verrebbe da pensare che valgano di più quelle poche monete circolate che quelle vendute in folder ai collezionisti..

Costano sicuramente di più.Per il valore,mancando la confezione ufficiale,non saprei.Però la BCE può star sicura che hanno tesaurizzato anche queste!!

Link to comment
Share on other sites

meno male che è intervenuta... anche se a pensarci bene verrebbe da pensare che valgano di più quelle poche monete circolate che quelle vendute in folder ai collezionisti..

Costano sicuramente di più.Per il valore,mancando la confezione ufficiale,non saprei.

Azz, fosse così facile creare una rarità basterebbe estrarre le monete dalla divisionale del 2008 e tenerle nel borsellino per qualche giorno in modo da renderle circolate..... già mi vedo le inserzioni su ebay: rarissime Euromonete circolate del Vaticano, 10 volte più rare rispetto alle banalissime FDC che si trovano nelle serie di zecca! Offertona, prezzo di partenza 600€! :lol:

Link to comment
Share on other sites


Azz, fosse così facile creare una rarità basterebbe estrarre le monete dalla divisionale del 2008 e tenerle nel borsellino per qualche giorno in modo da renderle circolate..... già mi vedo le inserzioni su ebay: rarissime Euromonete circolate del Vaticano, 10 volte più rare rispetto alle banalissime FDC che si trovano nelle serie di zecca! Offertona, prezzo di partenza 600€! :lol:

Non è da escludere che qualche buontempone ci provi... :D

Link to comment
Share on other sites


Infatti sono del 2008.Sono anni che sto su quel sito ma in assoluto è la prima volta che vedo vendite di singole monete non in contenitori ufficiali,come per i veri 2 euro!Credo che un piccolo guadagno extra,vendendoli sciolti,lo facciano.Ho sommato i vari costi e si supera i 100 euro per mettere insieme la serie!

In fondo chi acquista monete sciolte ha la possibilità di rateizzare il costo

io ho acquistato così le monete della Sede Vacante, una-due monetine per volta dal centesimo all'euro più il cartoncino... è stato comodo, ho diluito la spesa nel corso di quasi un anno :rolleyes:

non ho acquistato il 2€ che costa davvero troppo, 150 euro circa :wacko:

Link to comment
Share on other sites


Mi sono spiegato male,volevo dire che da sciolte ma pur sempre FDC,i venditori le fanno pagare più care.

Però,mancando del folder ufficiale,non credo che per quanto FDC,valgano quanto quelle nelle confezioni ufficiali della zecca.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.