Jump to content
IGNORED

lamoneta.it contro il fumo


rino
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti

vorrei proporre di offrire una medaglia a chi smette di fumare, per esempio a libroverde:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=38168&st=30

Potremmo trovare una società che pubblicizzi questa iniziativa sul forum così da unire l'utile (incentivare lo smettere di fumare) al dilettevole (un piccolo finanziamento al forum)

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


ciao a tutti

vorrei proporre di offrire una medaglia a chi smette di fumare, per esempio a libroverde:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=38168&st=30

Potremmo trovare una società che pubblicizzi questa iniziativa sul forum così da unire l'utile (incentivare lo smettere di fumare) al dilettevole (un piccolo finanziamento al forum)

Grazie a tutti

Io non ho MAI fumato in vita mia, che premio mi spetta?? :D

Link to comment
Share on other sites


ciao a tutti

vorrei proporre di offrire una medaglia a chi smette di fumare, per esempio a libroverde:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=38168&st=30

Potremmo trovare una società che pubblicizzi questa iniziativa sul forum così da unire l'utile (incentivare lo smettere di fumare) al dilettevole (un piccolo finanziamento al forum)

Grazie a tutti

Io non ho MAI fumato in vita mia, che premio mi spetta?? :D

idem :D

Link to comment
Share on other sites


ciao a tutti

vorrei proporre di offrire una medaglia a chi smette di fumare, per esempio a libroverde:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=38168&st=30

Potremmo trovare una società che pubblicizzi questa iniziativa sul forum così da unire l'utile (incentivare lo smettere di fumare) al dilettevole (un piccolo finanziamento al forum)

Grazie a tutti

Io non ho MAI fumato in vita mia, che premio mi spetta?? :D

idem :D

Neanch'io :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


Beh, ci stò, io smetto ! ( ho smesso da 29 giorni)

Nomino alteras e cori che mi conoscono bene e mi vedono spesso a far da giudici, ed autorizzo tutto il forum a bastonarmi se ricomincio.

Parliamo di premio ora........

lele :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


Tu sei già medagliato ;) ma visto che hai tutte le intenzioni di non ricominciare il premio

consiste...............................nel pagare da bere a tutti gli amici del Forum al possimo

Convegno che parteciperai........(io vado a quel di Genova ;) :D ).

:beerchug: :beerchug:

Link to comment
Share on other sites


grazie pier 75 :D .....quindi c e da consegnare piu d una medaglia ahahah ....cmq io mai provero a fumare,voi vi starete chiedendo il perche ;)

1) essendo ex frequentatore accanito di piscina (facevo agonistica) vedendo quanta differenza c era tra me e i miei coetani che fumano ne andavo orgoglioso delle mie "prestazioni"

2)ho conosciuto persone che per il fumo nei casi piu gravi c hanno rimesso la vita :( e io nn voglio fare la stessa fine...ne rischiare,ne stare male per della stupida "erba secca" arrotolota..che per di piu coi soldi che ci spenderei per comprarle comprerei cose molto piu importanti ed utili

Link to comment
Share on other sites


Mai fumato, ma neanche provato.... :lol: :lol: ne avranno gaudagnato i miei polmoni in questi cinquanta e passa anni :D :D

saluti

TIBERIVS

Oltre ai tuoi polmoni ci ha guadagnato il tuo spacciatore numismatico... :D

Link to comment
Share on other sites


Mai fumato, ma neanche provato.... :lol: :lol: ne avranno gaudagnato i miei polmoni in questi cinquanta e passa anni :D :D

saluti

TIBERIVS

Oltre ai tuoi polmoni ci ha guadagnato il tuo spacciatore numismatico... :D

hai ragione :D :D :D

Link to comment
Share on other sites


voglio andare controcorrente.

Io sono per la "biodiversità umana". Qualsiasi cosa se pur fatta con moderazione, non è sbagliata.

Fumare di tanto in tanto tabacco (non ha importanza se sigarette, pipa o sigari) e non essere una ciminiera mobile non dà fastidio a nessuno. E' uno dei piaceri della vita, come tutti in caso di abuso può nuocere seriamente alla salute

Bere un bicchiere di vino a tavola durante i pasti, o l'aperitivo di sabato sera può far bene. Può aiutare la circolazione sanguigna. Ubriacarsi fino a vomitare l'anima o quantomeno puzzare d'alcool dà fastino e può emarginare. Anche questo è uno dei piaceri della vita, di cui non bisogna abusare

Mangiare fa bene. Anche qui, ci vuole moderazione per non cadere in obesità, ed evitare troppi zuccheri che altrimenti potrebbero portare alla comparsa del diabete. Non mangiare o tenersi troppo a stecchetto fa malissimo, ed in più rende pure le persone caratterialmente acide.

Scommettere sulle parite di serie A, al superenalotto, al bingo o qualsiasi altra forma, fa bene! Chi di noi no ha mai almeno una volta provato a fare 13 (ora adirittura c'è 14 :P )? Giocare con moderazione fa bene, aumenta l'autostima e accende la speranza di poter dare una svolta, più o meno grande, alla propria vita. Anche qui NO all'abuso che può portare dipendenza al gioco

insomma, ognuno sia libero di fare ciò che più gli piace, e l'intervento esterno ci sia solo in casi in cui ve ne sia l'abuso. Ragazzi cari, sono dell'idea che la nostra fine sia già fissata, ho perso un amico che non aveva mai bevuto ne fumato, di tumore. Bisogna vivere la vita giorno per giorno senza negarsi nulla, senza procrastinare troppo né i piaceri né i doveri.

Vale per quasiasi abitudine, smettere dev'essere una volontà che parte da dentro, graduale (sopratutto per le diete) e sentita. Se lo si fa per la pressione altrui, è una privazione temporanea, senza forza di volontà e si rimanifesterà prima o poi (è solo questione di tempo).

Molti di noi hanno un male incurabile: il collezionismo. Io ne sono affetto, con totale dipendenza dall'acquisto. Amici e parenti mi hanno consigliato di smettere, ma la mia volontà è irrefrenabile. Anzichè comprare un paio di scarpe da 200€, ne compro uno da 100€ e con i restanti 100€ mi ci compro una moneta. Può sembrare una sciocchezza, ma molti di noi hanno questa malattia-dipendenza, peraltro di incerta o totalmente sconosciuta diagnosi. Smettere di collezionare o limitarne il consumo dev'essere una scelta dovuta a fattori limitanti (nascita di un figlio, famiglia) come già espressamente descritto da altri in questo topic.

Link to comment
Share on other sites


che invecchi prima la pelle è il minimo.

Io odio le sigarette però per mantenermi gli studi lavoro come cameriere in discoteca e sono costretto a respirare per tutta la serata il fumo visto che tutti sono incuranti della legge sul fumo nei locali pubblici.

Che possiamo farci. Siamo in Italia, noi cittadini, i primi a non rispettare le leggi e a non rispettare il prossimo

Link to comment
Share on other sites


Fumare di tanto in tanto tabacco (non ha importanza se sigarette, pipa o sigari) e non essere una ciminiera mobile non dà fastidio a nessuno. E' uno dei piaceri della vita, come tutti in caso di abuso può nuocere seriamente alla salute

Su questa parte del tuo discorso mi permetto di dissentire...

Io sono tra quelli che non ha mai neanche provato a fumare...e mi dà fastidio stare vicino a una persona che fuma!!!

Ringrazio i politici che hanno fatto la legge di vietare il fumo nei locali pubblici...ogni tanto...ma proprio ogni tanto fanno qualcosa di buono! :D

I primi periodi dopo l'applicazione della legge ho perfino riscoperto parti nuove (tappezzeria, quadri, ecc.)...mai viste prima...dei locali che frequento di solito!!! Prima erano nascoste da una nuvola di fumo! :ph34r:

Ti dirò di più...vieterei di fumare anche all'entrata dei locali pubblici! Perchè mi infastidisce dover entrare in un locale e passare in mezzo a una cortina di fumo terribile.

Se ci vado per pranzo...mi passa quasi l'appetito! :angry:

Link to comment
Share on other sites


voglio andare controcorrente.

Io sono per la "biodiversità umana". Qualsiasi cosa se pur fatta con moderazione, non è sbagliata.

...quoto quanto dici (anche se sono un NON fumatore convinto) e aggiungo RISPETTANDO CHI TI STA ATTORNO. :)

Penso che comunque l'idea fosse di "medagliare" chi ha il VIZIO del fumo e riesce a smettere (che non rientra nell'elenco da te citato!!)

Credo però che le "medaglie" migliore per chi smette di fumare siano (non per forza in questo ordine):

1) Respirare meglio

2) Evitare ulteriori esposizioni a fattori nocivi per la salute

3) Riscoprire profumi

4) Riscoprire sapori

5) Non avere più i vestiti-macchina-casa che puzzano di fumo

6)Netto risparmio economico

7) Orgoglio personale di essere più forte delle sostanze assuefanti

...chi più ne ha più ne metta !!

Link to comment
Share on other sites


la legge sul fumo ci fa capire che la classe politica rispechia i cittadini.

Abbiamo una classe politica disastrosa e una popolazione che in primis se ne fotte delle leggi.

Link to comment
Share on other sites


voglio andare controcorrente.

Io sono per la "biodiversità umana". Qualsiasi cosa se pur fatta con moderazione, non è sbagliata.

Fumare di tanto in tanto tabacco (non ha importanza se sigarette, pipa o sigari) e non essere una ciminiera mobile non dà fastidio a nessuno. E' uno dei piaceri della vita, come tutti in caso di abuso può nuocere seriamente alla salute

Bere un bicchiere di vino a tavola durante i pasti, o l'aperitivo di sabato sera può far bene. Può aiutare la circolazione sanguigna. Ubriacarsi fino a vomitare l'anima o quantomeno puzzare d'alcool dà fastino e può emarginare. Anche questo è uno dei piaceri della vita, di cui non bisogna abusare

Mangiare fa bene. Anche qui, ci vuole moderazione per non cadere in obesità, ed evitare troppi zuccheri che altrimenti potrebbero portare alla comparsa del diabete. Non mangiare o tenersi troppo a stecchetto fa malissimo, ed in più rende pure le persone caratterialmente acide.

Scommettere sulle parite di serie A, al superenalotto, al bingo o qualsiasi altra forma, fa bene! Chi di noi no ha mai almeno una volta provato a fare 13 (ora adirittura c'è 14 :P )? Giocare con moderazione fa bene, aumenta l'autostima e accende la speranza di poter dare una svolta, più o meno grande, alla propria vita. Anche qui NO all'abuso che può portare dipendenza al gioco

insomma, ognuno sia libero di fare ciò che più gli piace, e l'intervento esterno ci sia solo in casi in cui ve ne sia l'abuso. Ragazzi cari, sono dell'idea che la nostra fine sia già fissata, ho perso un amico che non aveva mai bevuto ne fumato, di tumore. Bisogna vivere la vita giorno per giorno senza negarsi nulla, senza procrastinare troppo né i piaceri né i doveri.

Vale per quasiasi abitudine, smettere dev'essere una volontà che parte da dentro, graduale (sopratutto per le diete) e sentita. Se lo si fa per la pressione altrui, è una privazione temporanea, senza forza di volontà e si rimanifesterà prima o poi (è solo questione di tempo).

Molti di noi hanno un male incurabile: il collezionismo. Io ne sono affetto, con totale dipendenza dall'acquisto. Amici e parenti mi hanno consigliato di smettere, ma la mia volontà è irrefrenabile. Anzichè comprare un paio di scarpe da 200€, ne compro uno da 100€ e con i restanti 100€ mi ci compro una moneta. Può sembrare una sciocchezza, ma molti di noi hanno questa malattia-dipendenza, peraltro di incerta o totalmente sconosciuta diagnosi. Smettere di collezionare o limitarne il consumo dev'essere una scelta dovuta a fattori limitanti (nascita di un figlio, famiglia) come già espressamente descritto da altri in questo topic.

no stai scrivendo stupidate (almeno io mi baso su quello scritto descritto e dimostrado dalla comunità scientifica internazionale)

il funo di sigaretta anche solo 1 sigaretta die è sempre nocivo, mentre mangiare un po troppo può essere nocivo, il fumo lo è sempre che sia moderato o no idem x l'uso dell'alcol (l'uso moderato dell'alcol non è nocivo - a meno di alcune patologie pregresse - ) lo diventa l'abuso. Per la sigaretta no anche 1 è nociva.

La comunità scientifica nazionale paragona noi fumatori (mi considero ancora tale in qunto mi considererò ex funatore solo fra 10 anni) a tossicodipendenti, paragonando la dipendenza da nicotina a quella da eroian oppioidei ecc ecc.

ricordiamo che il fumo in Italia uccide piu dell'alcol di tutte le droghe e dell AIDS messi insieme.

quindi proviamo tutti a non fumare

Link to comment
Share on other sites


Quello che scrive elmetto è quello che pensa la maggiorparte dei fumatori ed è proprio questa la vera gravità del fumo!

Non riconoscere il grave pericolo delle sigarette

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.