Jump to content
IGNORED

NAPOLI - 20 grana CARLO II


Recommended Posts

Ciao,

allego le foto di questa moneta da 20 grana di Carlo V.

La moneta oggetto della discussione presenta una variante molto particolare, sulla leggenda D O. al posto di D G.

Gradirei avere un vs parere e se è mai apparsa sul mercato una variante analoga.

saluti

2w5n6t4.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao, trovo il Tuo Tarì 1689 molto interessante, si dovrebbe trattare di un errore di conio o di una frattura di conio proprio in quel punto della lettera G. Ho visto sul Corpus e su cataloghi d'asta ma non c'è questa variante. Ti consiglierei di illustrare l'ingrandimento della parte contenente la lettera O a 1200 dpi affinchè io possa studiare meglio la cosa. Rivolgo inoltre a tutti l'invito di verificare sui propri cataloghi d'asta e segnalare un'eventuale presenza di un pezzo simile. A presto. Francesco.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, trovo il Tuo Tarì 1689 molto interessante, si dovrebbe trattare di un errore di conio o di una frattura di conio proprio in quel punto della lettera G. Ho visto sul Corpus e su cataloghi d'asta ma non c'è questa variante. Ti consiglierei di illustrare l'ingrandimento della parte contenente la lettera O a 1200 dpi affinchè io possa studiare meglio la cosa. Rivolgo inoltre a tutti l'invito di verificare sui propri cataloghi d'asta e segnalare un'eventuale presenza di un pezzo simile. A presto. Francesco.

non conosco questa monetazione, tuttavia a vederla così la O mi sembra molto netta, troppo per essere una frattura di conio.

Link to comment
Share on other sites


Non mi intendo di questa monetazione, ma dagli esemplari che ho visto in rete mi pare che anche la legenda del rovescio sia diversa e presenta un "SIC" al posto di "SICI". Ma lascio il campo ai più esperti.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, ci sono persone che sono incuriosite dalla variante, non dimenticarti di inserire nel forum l'ingrandimento a 1200 dpi della sola parte interessata, che ti ho chiesto, cosicchè io possa esserti d'aiuto e dimostrare a tutti se è un errore o frattura di conio. A presto. Francesco.

Link to comment
Share on other sites


Grazie per l'immagine ad alta risoluzione.... ecco la mia ipotesi......! Si tratta di un errore di conio fatto di proposito..... sai perchè? Se fosse stata già in principio una O dovrebbe essere uguale alla O già presente nella leggenda del dritto di CAROLVS, giusto? Se noti lo stile, infatti, vedrai che la O sub judice è un po' più grossolana.... ma pur sempre una O (nitidissima e con tanto di chiusura del cerchio per giunta!). Il motivo di questo scherzo di zecca......?! Non chiedermelo......! Ti direi una bugia. Se fosse stata una G con la rottura di conio in quel punto si sarebbe dovuto scorgere l'asticella orizzontale di chiusura della curva. Guardate tutti e giudicate anche voi!! Ottima moneta comunque!!! Bravo e complimenti per l'occhio numismatico..... !! A tua disposizione per eventuali future segnalazioni e a presto. Francesco.

P.s. Se vuoi verificare ciò che ti ho appena scritto potrai verificarla se, con un programma di grafica che sovrappone le immagini di altri Tarì 1689 a questa, noterai che saranno dello stesso conio ma con la sola O sostituita alla G. Solo così ti convincerai che il medesimo conio è stato modificato successivamente.

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Direi che merita di essere messa sul nostro catalogo, che ne dite?

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

ringrazio Francesco per il suo intervento e gli altri che hanno dto il loro parere.

Non capisco però come sia stato possibile coniare un esemplare con questa variante visto che non si tratta di una O della stssa tipologia di quelle utilizzate nel resto della legenda

Se inserire la foto nel catalogo? perchè no, magari qualcun altro potrebbe segnalare l'esistenza altri pezzi simili.

... non so qual è la procedura....

Saluti

CArmine

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Cerchi la scheda della moneta e poi segui queste istruzioni:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/is...ioni.php#insimg

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Approvata

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.