Jump to content
IGNORED

denario repubblicano L.JULIVS BURSIO


azzogsal
 Share

Recommended Posts

post-178-1235991345_thumb.jpg

Ho recentemente acquistato questo denario, ma non riesco a classificarlo in quanto su coinarchives e su wildwinds non trovo esattamente le combinazioni di ditto e rovescio. Cerco di spiegarmi meglio in alto a destra sopra la quadriga compare una sigla :H e sull'altro lato vicino al tridente dietro la testa di Apollo c'è una specie di simbolo che non sono riuscito ad identificare ( una piuma? un gamberetto?)

mi date una mano?

Link to comment
Share on other sites


Il denario è un Crawford 352/1c

La differenza tra le tre varianti è nel R/: senza simboli, con numeri oppure lettere (con o senza punti), con EX.A.P

Al D/ invece c'è sempre un simbolo.

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G69/5

Grazie legionario per la pronta risposta :blink: ma secondo te il simbolo vicino al tridente che cosa è?

Link to comment
Share on other sites


salve,

il simbolo è un acrostolium.ossia parte terminale della prua

della nave,comunemente ma non sempre a forma di riccio.

un saluto

legio

Link to comment
Share on other sites


Ah un altra domanda secondo te qual'è la conservazione e se è possibile che il peso sia di soli 3.05g

Link to comment
Share on other sites


Il simbolo al dritto compare al n. 77 del Catalogo di P.H. De Ruyter, The Denarii of the Roman Republican Moneyer Lucius Julius Bursio, a Die Analysis (Num Chron, 1996).

L'autore ha studiato un corpus di 2300 denari di questo tipo.

La combinazione di questo conio di dritto con il conio di rovescio con la lettera del rovescio :H è nota all'autore in 4 esemplari conservati:

- British Museum

- Parigi Bibliotheque Nationale, Collection d'Ailly

- Parigi Bibliotheque Nationale, Ancien founds

- Dresda, Staatliche Kunstasammlungen

Luigi

Link to comment
Share on other sites


Ah un altra domanda secondo te qual'è la conservazione e se è possibile che il peso sia di soli 3.05g

Diciamo un BB: il dritto sarebbe migliore come conservazione ma il rovescio è più consumato dalla circolazione anche se centrato e ancora leggibile.

Riguardo al peso di 3,05 rientra nella normalità. I pesi indicati nella scheda sono ancora provvisori.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.