Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rob

Tessera mercantile in piombo

Risposte migliori

rob

Vi posto le immagini di quello che penso sia una tessera mercantile in piombo. Un mio amico mi ha chiesto se sapevo identificarla, ma non ho mai visto un oggetto del genere: non sono affatto esperto di tessere mercantili quindi ribalto la domanda al forum.

Mi sorprende il fatto che sia in piombo, pensavo fossero tutte in bronzo o ottone per migliore resistenza all'usura.

Ecco i dati metrologici che ho a disposizione:

Peso: 2,6 grammi

Diametro: 23 mm

A voi la parola! :)

post-1118-1237112529_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

ed ecco l'altra faccia.

post-1118-1237112580_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pozleo

Effettivamente le tessere mercantili in piombo sono molto rare e non sono della solita tipologia decorativa. Ricordo alcuni piombi conservati nel Museo di Pisa considerati delle tessere doganali o statali coniate dal Comune di Pisa nel XIV sec.

Al diritto hanno una P circondata da bisanti ed al rovescio l'aquila ad ali aperte, sempre attorniata da bisanti.

post-10355-1237143718_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Devo essere onesto, questa tessera mi sta facendo venire il mal di testa: non riesco a trovare indizi che mi indichino una strada. La lettera "M" (non credo sia una "W", non mi pare fosse usata nell'alfabeto latino) non mi dice nulla - o per meglio dire potrebbe essere qualunque cosa. Sempre che sia una lettera, ovviamente. La croce sul monte, o sovrapposta ad un'omega, è una simbologia di nuovo troppo vaga per dare indizi. Sarebbe interessante se qualcuno avesse già visto qualcosa del genere.

Pozleo mi fa venire in mente che si possa trattare di una tessera doganale: assumendo che sia di area triveneta (come sospetto che sia), la lettera "M" mi fa venire in mente al volo Mantova, ma pensavo anche a qualche frontiera alpina, magari in Trentino, Alto Adige o Carnia - nulla di concreto però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Ma a voi non sembra che quella "M" sia sormontata da altra "M" piú piccola?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Ma a voi non sembra che quella "M" sia sormontata da altra "M" piú piccola?

Avevo guardato anch'io, ma è solo un'impressione: i rilievi della M sono chiari, il resto del campo è libero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pozleo
La croce sul monte, o sovrapposta ad un'omega, è una simbologia di nuovo troppo vaga per dare indizi. Sarebbe interessante se qualcuno avesse già visto qualcosa del genere.

Tra i mercanti di lana sottile milanesi (XV-XVI sec.) ci sono alcuni che hanno un marchio simile:

post-10355-1237853220_thumb.jpg

Certamente il segno sta per M perchè i mercanti si chiamavano rispettivamente Martinus, Miranolus e Mateus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Bel colpo Pozleo, penso che ci potremmo essere!

Una cosa mi lascia da sempre perplesso - ma sono io che probabilmente non riesco a capire: a cosa serviva a livello pratico una tessera mercantile?

Questa e molte altre dubito fossero usate come gettoni di conto, ho letto di un uso a mo' di marchio della merce o per motivi doganali, ma non capisco il meccanismo di funzionamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pozleo

Ciao Rob, per rispondere al tuo quesito occorrerebbe scrivere un trattato. Io credo che meglio di me lo possa fare Jacques Labrot, fondatore e presidente dal 1986 del "Centre de Recherches sur les Jetons et les Méreaux du Moyen-Age".

Ha scritto un capitolo che nonostante siano passati 10 anni lo ritengo chiaro ed illuminante. Lo trovo in AA.VV. "Plomos y jetones medievales de la peninsula iberica", Barcelona, 1996, pp.45-62, che intitola (l'ho tradotto) "Uso e funzione delle tessere (méreaux) nei differenti paesi".

Il capitolo si divide in alcuni argomenti principali. Essi sono:

- Introduzione - Uso e funzione delle tessere - Le tessere e la funzione crescente della moneta - Le tessere ecclesiastiche - Le tessere popolari - Le tessere delle feste carnascialesche - Le tessere da gioco - Le tessere delle confraternite - Le tessere delle corporazioni - Le tessere di carità - Le tessere di rimunerazione e di salario - Le tessere di pedaggio - Le tessere "de molienda" - Le tessere di pertinenza a partiti politici e religiosi - Le tessere diverse.

Io ho tradotto tutto il capitolo e lo metto a disposizione di chiunque me lo chieda.

Tra qualche giorno lo avrò trasformato anche in PDF.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto
Io ho tradotto tutto il capitolo e lo metto a disposizione di chiunque me lo chieda.

Tra qualche giorno lo avrò trasformato anche in PDF.

complimenti innanzitutto per la tua sempre enciclopedica conoscenza su questi argomenti.

potresti - se hai voglia - inserirlo nella parte dei manuali on line del sito.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Ritengo che sia estremamente interessante: e' possibile metterlo a disposizione di tutto il Forum o ci sono problemi per quanto riguarda i diritti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pozleo

A questo punto è preferibile chiedere all'autore la necessaria autorizzazione. Non penso possano esserci problemi. Ci vorranno alcuni giorni. Poi mi spiegherete come inserirlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pozleo

Ho l'autorizzazione a divulgare l'articolo. E' un PDF da 1,3 MB. Come faccio ad inserirlo? Oppure chi lo desidera mi dia l'indirizzo email.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×