Jump to content
IGNORED

SI moneta greca o punica


rochy
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

Dovrebbe essere una moneta punica della Zeugitania (Cartagine o giù di lì). Ne puoi trovare qualcuna anche nel forum "Preromane", dove generalmente vengono postate le puniche. Non te la so classificare con precisione perchè a casa non ho alcuna silloge. Occorre tener conto del globetto fra le gambe del cavallo.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Sono riuscito a trovare un esemplare come quello postato. Si trova nel Bollettino di Numismatica, monografia 6.1, Monete puniche nelle collezioni italiane, n° 344 e 345 a pag. 124. Si tratta di monete in mistura coniate alla fine del III secolo a.C. con al dritto la testa di Core a s. e al rovescio cavallo stante a d. retrospicente e con la zampa anteriore destra sollevata. I due esemplari del museo di Siracusa pesano gr.9,35 e 8,05 rispettivamente. Il problema è che per stile sono molto differenti da quella postata da Rochy. Consiglio quindi di farla visionare da un esperto.

Link to comment
Share on other sites


Non capisco cosa c'entri la Zeugitania.

La Zeugitania è solo l'area geografica in cui si trova Cartagine solo che, seguendo pedissequamente mode anglosassoni, noi abbiamo cominciato a dire: Zeugitania, Cartagine, oppure Attica, Atene: a me sembra una s tupidaggine., che non tiene conto del concetto di città-stato.

Link to comment
Share on other sites


Non confondiamo la politica con la geografia. Do ragione a Gpittini quando parla di Zeugitania, nè a sproposito, nè per seguire mode anglosassoni (come fanno altri su questo forum usando l'inglese anche quando non serve). La città stato è un concetto politico, non geografico. Maratona si trova in Attica, non in Atene. Nemmeno ai tempi della città stato!

Link to comment
Share on other sites


E' proprio per non confondere politica e geografia che non si dovrebbe dire monete della Zeugitania.

Le monete infatti sono emesse da un'autorità politica e l'autorità politica era Cartagine, non la Zeugitania.

Se si parla delle monete di Atene si dovrebbe quindi dire Atene, senza aggiungere (o peggio, premettere) Attica; se si parla delle monete di Filippo si dirà invece, giustamente, Macedonia (o meglio: Regno di Macedonia).

Se poi si vuole aggiungere, a titolo di spiegazione per chi non sa la Geografia o la Storia, che Atene è in Attica o che Mileto faceva parte della Ionia, possiamo farlo, ma allora scriverei Mileto (Ionia) o Atene (Attica).

In caso contrario continuo ad essere dell'idea che si seguirebbero pedissequamente schemi culturali estranei alla nostra cultura, nei quali le ascendenze nomadi e il conseguente horror vacui richiedono una costante e puntuale definizione dei luoghi e degli spazi.

Edited by okt
Link to comment
Share on other sites


Capisco e concordo sull'autorità politica emittente. Però anche studiosi italianissimi parlano di tetradramma attico per indicare quello ateniese...

P.S. Siamo o fummo tutti nomadi...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.