Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
yafet_rasnal

Rublo di Paolo I

Ok, dopo aver notato che in giro ci sono pezzi russi falsi, vorrei il vostro parere su questo rublo di Paolo I. Per me e' buono, ma vorrei il vostro parere, anche sulla moneta in questione. Saluti

L:

post-8-1090058260_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rovescio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se qualcuno ha il krause con anche le monete del 1700 russe mi puo' scansionare la pagina per favore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok aspetta vedo cosa posso fare!

F

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ecco la foto ho dovuto ridurla al massimo altrimenti non partiva.

Ciao

A me sembra buona!

Al limete potrebbe essere solo un falso d'epoca,se ne facevano!

E poi avrebbero fatto quella OM che risulta molto più rara.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la scansione. i dubbi non mi vengono tanto dall'aspetto quanto dal suono che ha la moneta che sembra alquanto sordo. appena possibile cerco una bilancia di precisione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm....confrontate le virgole del rovescio ....ditemi che ne pensaterublo_paolo_r.JPG

post-8-1090154659.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Come ti ho scritto non credo che bastino per dire che sia falso,potrebbe essere una variante di conio.

Credo che l'unica oltra al peso e al diametro è verificare se sia argento.

Perchè a quei tempi per fare i falsi non si sognavano neanche di usare l'argento.

Veniva usata una lega con piombo e un'altra cosa che non ricordo ora,che dava un colore molto simile all'argento.

Ciao

F.

le altre da moscolare con il piombo sono lo zinco, l'antimonio, lo stagno ed a volte anche il rame.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come ti dicevo il problema non viene tanto dal dubbio se sia argento o meno, ma dal rumore sordo della moneta ...sembrerebbe quasi suberata o roba simile. hai qualche modo non distrittivo per verificare se sia argento o altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'unico modo che conosco è quello dell'acido.

Come ti ho detto basta grattarne un pò sulla pietra prova e per una monete che non sia un FDC o quasi non si nota nulla.

A parlarne mi viene in mente di aver sentito che si poteva vedere anche con l'aglio o la cipolla tagliato a metà e strofinandolo sopra doveva diventare nerastro ma non ricordo se era sull'oro o l'argento.

Ciao

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho misurato la moneta e pesava 21.1 grammi contro un peso che doveva essere 20.73 in fdc....quindi ....moneta falsa....quindi ho ridato indietro la moneta al commerciante ...che era un perito ufficiale ....questo mi fa ricordare chi diceva di comprare solo monete da periti e gente seria.... :lol: :lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanto per dirne un'altra..........

Su C.N. hanno dedicato ben Due copertine alle Piastre dei Borboni in " rame" senza mai dire con fermezza che sono dei falsi ma crcando di farlo capire in mille modi.

Questo perchè?

Perchè molte Aste e Periti hanno venduto queste monete come "prove"(assurdo perchè se vuoi provare un conio d'argento non puoi farlo con il rame) facendole pagare anche caro! :blink:

Ed ora chi l'andrebbe a dire agl'acquirenti che sono falsi? :ph34r:

Perciò lasciano sontinteso: chi vuol capire..... capisca!!!! ;)

Ciao

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque e' una mia impressione o nell'ultimo periodo c'e' stato un aumento spaventoso dei falsi e di cio'che viene falsificato??? anche se compro molte monete fino a qualche mese fa le monete su cui dubitavo eran poche ...ora occorre tenere gli occhi bene aperti. e comunque sto comprando solo da venditori locali in modo che se con calma scopro di aver preso un falso posso riportarglielo indietro.

Tornando un attimo al rublo ... heheh...ho utilizzato la strumentazione dei laboratori di fisica nucleare per scoprire che la moneta aveva un cuore di piombo rivestito ...ecco perche' suonava sorda ... l'avevan fatta nello stesso modo in cui facevano le 500 lire false.

riguardo alle piastre di rame ...ne ho viste in giro su ebay diverse....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Yafet, puoi spiegarmi in 2 parole il procedimento che hai usato per scoprire il falso nel laboratorio ?? (Immagino sia un metodo non invasivo).

Grazie, ciao RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nulla di cosi' trascendentale ...solo misurare il peso specifico della moneta cool.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensavo effettivamente a qualcosa di molto più tecnologico, dato che mi immaginavo una sorta di TAC della moneta, ultrasuoni o altro ancora :rolleyes:

Grazie comunque, ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

di fare si puo' farlo ...ma se gli esami piu' semplici bastano perche' andar avanti con metodi difficili? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo, è che parlando di "fisica nucleare" mi sono lasciato prendere.... :P

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come mai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè ho la passione per i metalli e per gli esami non distruttivi (legati all'industria meccanica); se poi la cosa si sposa alla numismatica mi lascio prendere.... :D

Tornando alla moneta, pensi sia un falso d'epoca?

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo di si .... il tipo di usura lascia pensare questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque non credo ci sia del piombo ,perche di solito il piombo fa una patina biancastra sull'oggetto, mentrequi e' nerastra tipica dell'argento, magari e' mischiato con altri metalli ma escluderei anche il rame comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come dicevo il piombo dovrebbe essere all'interno. non sarebbe il primo caso.

riguardo ad altri materiali tipo il rame, il peso specifico e' inferiore all'argento, mentre questa moneta ha la parte centrale di densita' maggiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?