Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
wuby2007

Riparazione???

Risposte migliori

wuby2007

Ciao a tutti!

Di recente ho comprato un 1/2 Baiocco per Bologna anno IIII che presenta una stranezza a ore 6.00 del D/:

2psm4pe.jpg

eb1roi.jpg

Non riesco a capire se si tratti di difetto di conio, di una riparazione (appicagnolo rimosso? su queste monete? :blink: ) o di un eccesso di metallo.

Al D/: la perlinatura al bordo nella zona interessata risulta essere schiacciata e seguire un raggio diverso rispetto al resto della moneta, tra ore 7 e 8 sembrerebbe esserci un eccesso di metallo sul filo del bordo così come a sx dello stemma sopra la firma incisore.

Al R/ a ore 12 (in pratica nella stessa zona del D/) la perlinatura è solo più schiacciata, ma regolare. Anche sul bordo della moneta non si notano segni di riparazioni.

Qualche idea?

Grazie! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao wuby,secondo me e'solo un esubero di metallo,escluderei l'appiccagnolo,sinceramente non ne ho mai visti su'monete in rame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Si può trattare di una frattura di conio, una intera porzione del conio che si è spostata (e prima o poi si sarebbe rotta), causando il disallineamento del piano della moneta in quella zona.

Al rovescio lo "schiacciamento" ne è una conseguenza, il metallo era migrato verso il diritto, dove il conio ha lasciato più spazio per la deformazione, e semplicemente al rovescio è venuto a mancare, creando la debolezza nella zona corrispondente.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
Si può trattare di una frattura di conio, una intera porzione del conio che si è spostata (e prima o poi si sarebbe rotta), causando il disallineamento del piano della moneta in quella zona.

Certo che tendevano al risparmio nelle zecce pontificie eh... vedo che questi problemi si riscontrano spesso in questo tipo di monete.

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007
Certo che tendevano al risparmio nelle zecce pontificie eh... vedo che questi problemi si riscontrano spesso in questo tipo di monete.

:lol: effettivamente la maggior parte delle "varianti" è proprio per la zecca di Bologna; più che coniare monete....coniavano gran casini! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Anche per me la causa è la frattura del conio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos
Anche per me la causa è la frattura del conio.

Quoto.

Non vedo altre plausibili risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×