Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simopice

Aiutooo

Risposte migliori

simopice

Ciao a tutti,

riposto le foto di una moneta perché l'oggetto della discussione da una "valutazione" purtroppo è diventato un "possibile falso".

Che ne pensate di questo denario di domiziano "princeps iuventutis"? Vi prego date un conforto ad un neofita triste e disilluso...

Il diametro varia da 1,95 cm per il largo a 1,7 cm per il lungo; purtroppo per il peso non ho una bilancia abbastanza precisa.

Grazie davvero a tutti

post-3650-1240054091_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

mah guarda a me proprio così "brutto" non sembra, però come ha detto qualcuno sarebbe importante sapere peso e anche l'asse del retro può essere d'aiuto.

il fatto che di denari falsi soprattutto di vespasiano, tito e domiziano ce ne sono tanti........

Il peso per il tipo in questione del VI consolato (peraltro anche la legenda mi sembra abbastanza in linea ) oscilla da 3,10 a 3,45 con un diametro di circa 19 mm, vedi sotto:

http://www.coinarchives.com/a/results.php?...amp;results=500

l'asse (figura del rovescio rispetto al dritto) per il periodo è circa a ore 6.00/7.00

detto ciò tramite un'immagine e non avendo la visione diretta, si fa veramente fatica......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simopice

L'asse se non ho capito male è proprio a ore 6/7 (girando la moneta lateralmente la figura del retro è spostata di circa 180 gradi rispetto al dritto).

Ma quali potrebbero essere i segnali /indizi che farebbero propendere per la non autenticità in questo caso?

Grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simopice

Ho visto sul link che mi hai segnalato la moneta è stata venduta ad un prezzo di oltre 700 USD.

Io la mia l'ho pagata 60 euro, ci può stare per la conservazione in cui si trova o è un segnale di affare/fregatura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simopice

Sono riuscito a farlo pesare ed il risultato è 3,1 grammi...

Che mi dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Io credo che questo peso ci possa stare. Tieni conto che se acquisti dei denari (ma in generale delle monete romane) una bilancia elettronica è indispensabile (costa 30-40 €). I segni di possibile contraffazione sono difficili da riassumere. E' molto importante il bordo, che non deve essere troppo regolare e di spessore troppo uniforme, e tanto meno "a scalino netto" come le mponete moderne. E' importante che le lettere ed i rilievi siano sufficientemente netti, e non smussi. Non ci devono essere micro-bolle di fusione (lente!), ecc. ecc. Il costo della moneta di per sè non è dirimente: in un mercatino o da un privato i prezzi non sono quelli delle aste. Però, se non sei esperto, non ti conviene cominciare con i denari, specie della dinastia Flavia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Allora, vediamo un po':

- lo stile del profilo è ducesco/pupazzesco, sembra un personaggio uscito da un fumetto;

- la perlinatira del diritto è un po a zig zag e non di tratto uniforme tra il bordo sin. e il dest.;

- la moneta è stata al d.tto annerita aritficiosamente sul campo destro;

- i fondi del rovescio sono irregolari e quelle due mani non convincono per nulla...

- le T di iuventutis sembrano delle L rovesciate, peraltro con versi opposti;

troppe le cose che non vanno... :ph34r:

peralro la moneta non è un gran che (60 euro sono già troppi), per cui non vale nemmeno la pena di approfondire più di tanto.

Però, scusate se mi consento di prendere posizione nella passione numismatica di altri,...ed allora vi chiedo: perchè comprare 10 monetine da 60 euro, bruttine...fasulline, pasticciate, consunte, schiacciate, graffiate...ecc. :(

Non bisogna esssere dei periti o dei grandi commercianti per usare la logica...non è meglio spendere quei 600 euro (che tanti alla fine sono) per due o tre bei denari (compreso Domiziano) che un domani piaceranno sicuramente ad altri appassionati senza troppi problemi?

Bah?

Bòh!

Scusatre l'intromissione.

Un caro saluto. :)

Modificato da piakos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×