Jump to content
IGNORED

finalmente puniti i pirati


okt
 Share

Recommended Posts

Evviva! Rallegriamoci!

Finalmente sono stati individuati e puniti i pirati della rete (The Pirate Bay).

Ma i pirati somali (quelli veri) lavorano indisturbati... :(

Non sarà perchè questi ultimi non provocano danni alle multinazionali e ai monopoli ma solo a qualche piccolo armatore e a sparuti gruppi di poveri marinai?

Link to comment
Share on other sites


Evviva! Rallegriamoci!

Finalmente sono stati individuati e puniti i pirati della rete (The Pirate Bay).

The pirate bay ha un altro modo di vedere il mondo... provate a fare un giro sul loro sito web

Siamo comunque al primo grado, dubito che saranno condannati

Pirate bay è comunque una goccia nel mare, i servizi di indicizzazione sul web di file condivisi non si contano, la maggior parte dei server sono in cina o in altri paesi dove la garanzia per il diritto d'autore è diversa da quella svedese...

dal loro blog...

Do not be afraid of using the network. Invite your friends to this and other file sharing systems. Calm people down if they're upset. We need to stay united.

And say it loud say it proud! We are all The Pirate Bay!

Wjzj82.png

Per chi vuole approfondire, un interessante articolo in relazione alla sentenza e all'effetto positivo che avrà alle prossime elezioni europee per il partito dei pirati svedese

http://euobserver.com/883/27767

Link to comment
Share on other sites


I pirati quelli veri operano in uno "stato" in cui regna l'anarchia, li la legalità non esiste. Per la baia se anche la chiudono ne spuntano altre 10 :D come succede sempre in questi casi, l'uso del mulo e del p2p è talmente diffuso che mi meraviglio che sia considerato ancora un reato (è non sono tra quelli che considerano lo scaricare da internet un diritto o un sinonimo di libertà).

Poi si arriva all'eccesso di far sparire le foto delle opere d'arte da wikipedia perché a detta di qualcuno violano il copyright. Oppure paghi preventivamente una tassa (incassata da privati) sulla carta e su tutti i supporti che possono contenere informazioni. Per non parlare delle multe, chi fa pubblicità ingannevole ed incassa milioni paga multe ridicole (truffa legalizzata) mentre se scarichi un mp3 ti ciucciano anche il sangue.

Link to comment
Share on other sites


La faccenda è macroscopica se vogliamo; in realtà all'alba del 2009 è opportuno ripensare il Diritto d'Autore come concetto, renderlo più flessibile ed adattabile alle nuove tecnologie ed alla diffusione globale delle informazioni, e ripulire il sistema di gestione dei diritti dalle ingerenze di poteri forti; per fare un esempio basta guardare come funziona la SIAE e quanto effettivamente, sul prezzo di un cd musicale, va all'artista, quanto al produttore, quanto al publisher e quanto allo Stato. La faccenda è molto più complessa di quello che i media vogliono fare sembrare, ed il processo a The Pirate Bay è solo una minuscola parte del problema, che tra l'altro non si è ancora chiusa con una vittoria netta delle major, e per ora diciamo della giustizia, né con una sconfitta netta dei pirati. Il dopo-processo sarà molto più interessante del processo stesso, se consideriamo anche le interessanti rivelazioni che sono state fatte sul giudice della causa Svezia vs The Pirate Bay, apparentemente in conflitto di interessi perché collaboratore e socio di alcune associazioni che collaborano all'IP Enforcement, in cui partecipano anche varie major dell'audiovisivo, quindi incompatibile con la causa da giudicare.

Per tornare a principio, oggi una nave da crociera italiana è stata attaccata da un gruppo di pirati nelle acque somale, ma i nostri l'hanno respinta...

PS: e non dimentichiamo che per fare P2P basta Google...

Edited by DragoDormiente
Link to comment
Share on other sites


I pirati somali se non ricordo male, tempo fa hanno sequestrato una nave carica di armi.

Non attaccano solo piccole imbarcazioni.

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubr...58&sezione=

sinceramente pensavo con con tutti i satelliti che ci spiano, fosse molto più semplice evitare gli abordaggi.

:unsure:

Non vorrei risultare x l'ennesima volta l'eversivo nazionalista...

ma ricordo che ci sono solo 2 modi x fermare i "pirati somali

1) gli diamo tutti i soldi che vogliono

2) li bombardiamo con armi nucleari.....( La somalia è troppo grande come stato ed essi si nascondono tra i civili troppo bene....) con tutte le conseguenze di pacifisti, bandiere x la pace, verdi, scambisti ecc ecc che ne conseguono....

Abbiamo avuto un esempio in Afganistan dove non avendo (eliminato) sistematicamente tutto, quello che è rimasto si è riorganizzato con leggi anti donne, anti libertà anti cultura anti tutto!!!!!

Link to comment
Share on other sites


Guest Ilmonetaio
Abbiamo avuto un esempio in Afganistan dove non avendo (eliminato) sistematicamente tutto, quello che è rimasto si è riorganizzato con leggi anti donne, anti libertà anti cultura anti tutto!!!!!

Ma Libro... Tutto quello che non rientra nei tuoi canoni di pensiero, per te è ANTI ? :) O pensi che la "cultura" sia patrimonio ed idea solo occidentale ? Ti ricordo che vivi in un occidente che quando gli serve qualcosa (petrolio), prende i cannoni e va ad ammazzare donne e bambini chirurgicamente ... (Per dire...)

Non mi sembra il caso di fare troppo i moralisti.

La gente comune... Come la vendono "a noi", la vendono anche a "loro".

E poi pensa se e quando le avranno loro le bombette nucleari, se ragionassero come te (con principi diametralmente opposti). Ndo scappi ? :)

Edited by Ilmonetaio
Link to comment
Share on other sites

E pensare che io sono stato bacchettato (abbastanza bonariamente, intendiamoci) per avere criticato le politiche economiche della Spagna (prima e dopo la dittatura) e del Cile, perchè troppo "politico" ;)

Link to comment
Share on other sites


Ricordo che ai tempi della guerra in Irak del 2003 discutevo amabilmente con persone più o meno in linea col pensiero di libroverde. Questi ovviamente pensavano che qualche (sic) vittima innocente era un male necessario, ma bisognava estirpare con tutti i mezzi i fondamentalisti, anche a costo di bombardare a tappeto. Ho chiesto a queste persone se sarebbero state d'accordo nell'usare le stesse armi (ossia bombardamento a tappeto) anche nel caso che fosse stato scoperto un covo di fondamentalisti annidato vicino a casa loro... dopo 6 anni sto ancora aspettando una risposta al mio quesito.

Libro, tu che ne dici, se scoprono un covo di pericolosi kamikaze islamici vicino a casa tua sei d'accordo nel lanciargli una bella bombetta atomica e farli fuori una volta per tutte?

Link to comment
Share on other sites


quello che è rimasto si è riorganizzato con leggi anti donne, anti libertà anti cultura anti tutto!!!!!

La legge "anti donne" (se intendi quella di cui è stata data notizia di recente) è passata anche perché, come spesso accade da noi, hanno votato una volta sola ed accorpato molte proposte di legge tra le quali è "scappata" anche quella. Per il resto non è che cambi la mentalità, ben radicata e secolarizzata, nell'arco di pochi anni ma è un processo molto lungo e da giocarsi per via politica.

Per quello che ne sò, Somalia e Sudan sono considerati il "nuovo" afganistan.

Link to comment
Share on other sites


E pensare che io sono stato bacchettato (abbastanza bonariamente, intendiamoci) per avere criticato le politiche economiche della Spagna (prima e dopo la dittatura) e del Cile, perchè troppo "politico" ;)

E' che certe affermazioni sono talmente paradossali che non si sa bene come prenderle... :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


E pensare che io sono stato bacchettato (abbastanza bonariamente, intendiamoci) per avere criticato le politiche economiche della Spagna (prima e dopo la dittatura) e del Cile, perchè troppo "politico" ;)

E' che certe affermazioni sono talmente paradossali che non si sa bene come prenderle... :rolleyes:

Ok. Risposta sensata. :D Anche se ribadisco che in quella discussione parlavo di economia, non di politica ma, in effetti, non ero stato sufficientemente chiaro, lo ammetto. :)

Link to comment
Share on other sites


Guest Ilmonetaio
Ok. Risposta sensata. biggrin.gif Anche se ribadisco che in quella discussione parlavo di economia, non di politica ma, in effetti, non ero stato sufficientemente chiaro, lo ammetto.

Politica, o politica economica ? :)

In genere in effetti é poco probabile che venga visto di buon occhio dicutere dogmi laddove ti vengono propinati. O no ?

Edited by Ilmonetaio
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.