Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cincinnato

sestante?

Risposte migliori

Cincinnato

Vorrei acquistare la moneta nella foto, ma mi sembra talmente strana da metterne in dubbio l'autenticità, per questo il vostro aiuto sarebbe davvero provvidenziale.

Spero si riesca a vedere che dalla fronte di Mercurio (?) emerge il busto di un guerriero pronto a scoccare un colpo di lancia. Mentre al retro, a parte i due globuli, che fanno pensare ad un sestante, non riesco a capire nient'altro.

La moneta peserà circa 7 g con un diametro di circa 20 mm

post-13098-1241647567_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

La moneta è strana davvero....mi pare autentica e molto interessante ai fini di studio.

Dovrebbe essere cosi gentile da fornirci peso e diametro esatti, è importante.

La moneta databile a dopo il 211 a.C. è un sestante di peso sestantario se il peso da lei comunicato è esatto, quello che rende il pezzo interessante è che ribattuto su un altra moneta.

é abbastanza difficile senza un esame diretto studiare questo pezzo, una mia prima ipotesi guardando le foto è che possa essere un sestante ribattuto su di un bronzo dei Brettii del 214-211 a.C. circa (allego una foto) che reca al rovescio Zeus in atto di scagliare un fulmine.............

non sono sicuro naturalmente ma credo che non mancheranno altri pareri , anche perchè è interessante ai fini di una cronologia questa classificazione soprattutto per quella del sestante sestantario che con gli studi del Crawford è stata spostata di qualche anno.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Anche a me pare una moneta notevolmente interessante, sicuramente riconiata su un bronzo greco. Anzitutto, si nota che il tondello è di maggiori dimensioni rispetto all'impronta che doveva accogliere; e probabilmente la moneta pesa decisamente di più, se confrontata ai sestanti coevi (però nel periodo sestantale i sestanti scendono gradualmente da 9,10 a 5,15 g !). Tracce delle immagini precedenti si notano chiaramente anche sul rovescio. Anch'io propendo per quel bronzo dei Brettii. Finora avevo visto molti sestanti "sardi" riconiati su monete puniche, mai invece una moneta come questa. Mi sembra ci siano notizie (e lavori?) anche sui riconii su siciliane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cincinnato

Intanto vi ringrazio per avermi dato subito delle valide indicazioni.

Quindi vi confermo le dimensioni che inizialmente avevo stimato ad occhio, cioè 7 g spaccati di peso

e 20 mm di diametro.

Sarei veramente compiaciuto se potesse contribuire alla definizione della cronologia degli standard.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×