Jump to content
IGNORED

Cos'è una continuità di conio?


Recommended Posts

A me sembra soltanto un'escrescenza di metallo. Se così fosse, direi che non è altro che un banale difetto di conio, senza particolare valore numismatico.

Link to comment
Share on other sites


Mah, su questi marenghi mi sembra che ci siano sempre più spesso finte rarità e presute varianti. A mio avviso eccessivamente speculati.

Ciao

Michele

Link to comment
Share on other sites


le varianti riguardo il marengo Umberto I sono parecchie, certo è,che, se è da considerarsi "variante" questa(1883 3 a dondolo), allora è da considerarsi variante anche il mio 1883 che si crede un 1884 :P

Sergio

Edited by sesino974
Link to comment
Share on other sites


Secondo me è semplicemente un eccesso di metallo che va a posizionarsi dove capita... è una moneta sicuramente unica, ma non certo una variante.. è piuttosto un difetto di coniazione.

Questo è un buon esempio... c'è un bell'eccesso di materiale sulla P del direttore della zecca (che dovrebbe essere un ovale), sulla D e sul collare dello stemma

5L-1831-G_larga_R.jpg

dettaglio_1831_G.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.