Jump to content
IGNORED

DENARIO GETA AVG


mika
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

Poichè nella titolatura sono riportati AUG(USTUS) e anche BRIT(ANNICUS), credo che gli anni possibili siano: 210-11-12. Di più non ti so dire.

Edited by gpittini
Link to comment
Share on other sites


La maggior parte delle fonti indica l'intero periodo 210-212, come già detto da gianfranco, qualcuna indica esclusivamente il 211.

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Anche se il RIC si limita a fornire una datazione generica (210-212 d.C), personalmente credo che la data del 211 d.C. sia quella più probabile.

Per prima cosa se si osserva la cronologia delle LIBERALITAS AVG V e VI sulle emissioni di Geta si può notare una stranezza (apparente). Ad esempio su una LIBERALITAS AVG VI Geta ha ancora il titolo di Cesare (Geta RIC 44, Cohen 69, 208 d.C), mentre su una LIBERALITAS AVG V, come quella in oggetto, ha già assunto il titolo di Augusto ed il RIC la pone tra il 210 ed il 212 d.C. Paradossalmente quindi, la VI donazione precede la V. La confusione dipende dal fatto che il “vero titolare” della VI Liberalitas è Settimio Severo, non Geta.

Per tornare alla moneta in questione, la cosa più significativa a mio avviso riguarda l’interpretazioni delle motivazioni alla base della LIBERALITAS AVG V di Geta, secondo la quale le donazioni al popolo vennero fatte in occasione della sua elevazione ad Augusto. Questa avvenne probabilmente verso la fine del 209 d.C., ma la moneta in questione non può essere datata al 209 perché si ritiene che nel 210 Geta abbandò il titolo di IMP nella legenda di dritto e contemporaneamente assunse quello di Britannicus (P SEPT GETA PIVS AVG BRIT). Le emissioni di Geta con questa legenda vengono utilizzate fino al 212, ma è difficile che l’emissione possa ricordare un evento avvenuto 3 anni prima e per di più al culmine del conflitto per il potere unico con il fratello Caracalla.

Il dubbio quindi riguarderebbe prevalentemente il 210 ed il 211.

La maggior parte dei riferimenti concorda nel datarla al 211 d.C., ossia solo dopo che Caracalla e Geta fecero ritorno a Roma, al termine della campagna in Britannia e dopo la morte di Settimio Severo.

La LIBERALITAS AVG V di Geta corrispondrebbe alla LIBERALITAS AVG VI di Caracalla (211 d.C.).

Per questo ritengo che la migliore datazione per la tua moneta sia il 211 d.C.

Spero di non averti confuso troppo le idee.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.