Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Illyricum65

Antoniniano FORTVNA REDVX

Risposte migliori

Illyricum65

Buongiorno,

pongo alla vostra cortese ed esperta attenzione questo antoniniano parzialmente pulito.

Diametro di 23x21 mm circa, peso di 3,4 gr., asse di conio 180°. Lega bronzea con tenui residui di argentatura (non evidenti nella foto). Proprio per tale motivo non vorrei spingere troppo la pulizia.

Obv: imperatore radiato con corazza volto a destra, legenda pressochè assente: IMP ..... AVG

Rev: Fortuna seduta a sinistra su ruota reggente timone e cornucopia, legenda (intuibile) ...VNA REDVX

In exergo, sotto la figura (0re 12) si nota un cerchiolino (?)

Personalemente in base al ritratto lo attribuirei ad Aureliano:

Milano, RIC V-1, 128, FORTVNA REDVX, S in exergo, rarità tra S e C

Esiste però la possibilità che si tratti di Siscia, RIC V-1, 220, con varie sigle in exergo. Si differenziano ho letto dal fatto che la Fortuna sia sopra o a fianco della ruota (personalmente non ho notato una grandissima differenza).

Siete d'accordo su Aureliano innanzitutto? FORTVNA REDVX è diffusa negli antoniniani di vari imperatori anche se non tutti nella variante seduta con ruota.

Inoltre i confronti fotografici che ho trovato sono lievemente diversi per quanto concerne la corazza; in particolare quella pecie di "piuma" che passa trasversale verso la spalla destra(mantello?) non è presente.

C'è qualche esperto Antoninianologo con specializzazione in Aurelianologia che possa aiutarmi?

Grazie per l'attenzione

Illyricum

post-3754-1244974536_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

... questo è il rovescio.

Se qualcuno mi convince che è Pacatianus offro da bere a tutti(tanto il ritratto non combina!)!!

:blink:

post-3754-1244974776_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Aureliano per Mediolanum ci puo' stare, le foto non sono molto chiare ma in esergo piu' che una S sembrerebbe esserci un'altra lettera (P ?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

...mah, come dicevo nella presentazione c'è un "cerchiolino" ovvero una specie di "U" rovesciata o "O" incompleta sotto che attribuivo alla parte superiore della "S". Potrebbe essere anche una "P" che ha perso il trattino.

Comunque sempre Mediolanum RIC V-1, 128 resta, cambia poco se non numero di zecca.

Grazie per la conferma di attribuzione ad Aureliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

E per quanto riguarda Pacaziano, tranquillo, sono molto diverse...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Si ,Pacatianus l'ho trovato facendo una ricerca su FORTUNA REDVX seduta su ruota.

Si diceva per buttarla sul ridere, anche se la moneta proviene dalla... Moesia per cui ad avere mooolta fortuna...

Ciao

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ho trovato 2 monete di Aureliano "FORTUNA REDUX" e te le mostro (sono entrambe malconce!) La prima, in cui la Fortuna è seduta su una ruota e tiene nella sin. una cornucopia, pesa 3,3 g. e misura 21-22 mm. In esergo c'è una Q; è di Mediolanum, Quarta Officina?

post-4948-1245180304_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Ed ecco invece una FORTUNA REDUX, anche lei col timone nella dx., seduta su una sedia o su un mucchio di oggetti indefinibili. Questa pesa 3,0 g. e misura 21-22 mm. Forse c'è una lettera in alto nel campo (una H?) In esergo non riesco a leggere: A o P o che altro?

post-4948-1245180517_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

In effetti la moneta in oggetto assomiglia a quella di seguito come disegno del rovescio, a parte il fatto che la legenda è FORTVNA REDVX anzichè FORTVNA R EDVX; in exergo nella moneta di confronto è S ed assomiglia a quella sulla mia; per quanto concerne il ritratto la corazza di Aureliano è uguale a quella dell'esemplare RESTITVTOR che allego

Illyricum

PS: per confronti su Aureliano vi segnalo

http://tomross.ancients.info/

post-3754-1245244357_thumb.jpg

post-3754-1245244784_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×