Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
capo

parere su oggetto ebay...

Risposte migliori

Piacentine
si, praticamente lo fa il 90% di chi vende su ebay.

E non c'è da condannare chi ritira le inserzioni prima del tempo

è normale che i venditori si fanno i rialzi, perchè il prezzo di riserva costa un botto, fino a 100€ costa ben 3 euro (oltre i 100% va in percentuale, 3% sul valore)

ma ditemi voi se bisogna pagare 3 euro a ebay per non vendere una moneta, mentre SE la vendo NON li devo pagare.. è assurdo, no? Se facessero il contrario, la gente non utilizzerebbe più i rilancetti ma direttamente il prezzo di riserva. Vendendo molto di più. Ma non lo capiscono...

ammettiamo che ho da mettere 10 monete in una fascia compresa tra 5 e 50 euro, dovrei pagare 30 euro a ebay, per rischiare poi di rimettere in vendita gli oggetti?

c'è anche una seconda verità... il prezzo di riserva spegne completamente la speranza dell'affare, l'asta libera con partenza di 1 euro, attira tanta gente.. e questo è dimostrabile tramite uno studio di un grafico matematico-finanziario (a 1000 persone interessa a 1€, a 900 persone interessa a 2€, a 500 persone interessa a 50€, etc. etc. fino ad arrivare ad 1 persona sola che interessa ad x, dove x è il prezzo di aggiudicazione dell'oggetto).

Personalmente se la moneta non è in qualità eccezionale (o molto rara), e presenta il prezzo di riserva, neanche la seguo l'asta. Quanti di voi la pensano allo stesso modo? :P

compro spesso su ebay, e sono consapevole che chi mi sta vendendo quella cosa si fa i rilanci :P . Vado per monete di altissima conservazione, che molto spesso non si trovano nei cassetti (spece del nonno :lol: )... Collezionista o commerciante che sia, sicuramente chi sta vendendo ha sostenuto un costo, per cui mi prefisso un prezzo limite cui voglio acquistarla e offro. Se la porto a casa bene, sennò amen :P

l'unica chance, per i venditori, è quella di far partire l'asta da un prezzo superiore ad 1 euro, ma spesso e volentieri (Paolino docet), così facendo l'oggetto non si vende, o se il prezzo è veramente un affare, si avranno giusto 1 o 2 offerte. Per mia esperienza, ho visto lo stesso articolo (divisionale) a 1 euro venduto più del prezzo di partenza di un'altra asta. Questo perchè quando offri e segui su un'asta, per pigrizia e per concentrazione non consideri più la ricerca di oggetti simili (succede anche a me :P )

poi c'è anche il compralo subito, però conviene solo a chi ha il negozio, spece se le monete sono di importi superiori a 100 euro (per lo sporadico collezionista, significa spendere 2,80€ di inserzioni + 7,5% di commissioni). Morale? se hai pochi feedback vendere su ebay è molto complicato (e costosto)

personalmente, la politica di ebay poco mi piaceva, e oggi (con gli offerenti anonimi, una su tutte) mi piace ancor meno <_<

Ho visto che molti venditori, di quelli più onesti, mettono sempre meno oggetti all'asta, o più niente... per quale motivo secondo voi? Personalmente, non scaricherei tutta la colpa alla "crisi economica"...

Riflettiamo sulle sante parole di Elmetto che ha compreso benissimo la bestia chiamata e-bay.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MatteoBarbieri

Leggete le news sul forum della nota casa aste on line....... interessanti sviluppi :ph34r: :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

interessanti sviluppi

La cosa più agghiacciante non è tanto il fatto che abbia preso per i fondelli Paolino, considerando che ultimamente mi sembrava fossero diventati persino "amici" e questo vi assicuro che per chi conosce quel forum da un po di tempo sembrava già una cosa inverosimile, quanto che abbia coinvolto anche alcune altre persone/attori nella sua turlupinatura per renderla ancora più credibile e poter pubblicizzare e vendere meglio la sua merce! :wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Diffidate di quelli che trovano le monete del nonno in cantina o in soffitta!!

Anche mio nonno aveva una scatola in cantina di monete del regno, ma vi assicuro che erano tutte monete di poco valore e circolate, Pensate che i nostri nonni fossero dei rincoglioniti? Se avessero avuto delle monete di un certo valore sicuramente non le avrebbero conservate in cantina..non vi sembra?

Possiile che tutti questi nonni collezionassero monete all'insaputa di tutti i famigliari, e poi le nascondessero in cantina...ma.. <_<

Modificato da renatostocco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

i nostri nonni non le hanno nemmeno viste questo genere di monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LZP@
Diffidate di quelli che trovano le monete del nonno in cantina o in soffitta!!

Anche mio nonno aveva una scatola in cantina di monete del regno, ma vi assicuro che erano tutte monete di poco valore e circolate, Pensate che i nostri nonni fossero dei rincoglioniti? Se avessero avuto delle monete di un certo valore sicuramente non le avrebbero conservate in cantina..non vi sembra?

Possiile che tutti questi nonni collezionassero monete all'insaputa di tutti i famigliari, e poi le nascondessero in cantina...ma.. <_<

Direi che se i nonni le hanno mai avute in mano le hanno sicuramente spese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piacentine

Io iniziai la collezione quando un'anziana pro-zia mi regalò 6 scudi che erano del padre(tutti autentici in ottime condizioni che ho tutt'ora) ma niente di così raro...quelle piu "costose" erano e sono due scudi rispettivamente BB e BB/SPL del 1879...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

io il mio nonno paterno non ho avuto il piacere di conoscerlo e mi è sempre dispiaciuto pero nel cappotto del figlio trovai 2 500 lire di argento e da li è partita la voglia di collezionare monete che ho tuttora ma certe monete lasciate dai nonni rischiano col tempo

di far cambiare il grado di rarità o no? :D :D :P :rolleyes: B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piacentine
io il mio nonno paterno non ho avuto il piacere di conoscerlo e mi è sempre dispiaciuto pero nel cappotto del figlio trovai 2 500 lire di argento e da li è partita la voglia di collezionare monete che ho tuttora ma certe monete lasciate dai nonni rischiano col tempo

di far cambiare il grado di rarità o no? :D :D :P :rolleyes: B)

Hanno di certo un valore affettivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele
io il mio nonno paterno non ho avuto il piacere di conoscerlo e mi è sempre dispiaciuto pero nel cappotto del figlio trovai 2 500 lire di argento e da li è partita la voglia di collezionare monete che ho tuttora ma certe monete lasciate dai nonni rischiano col tempo

di far cambiare il grado di rarità o no? :D :D :P :rolleyes: B)

Hanno di certo un valore affettivo

concordo in pieno 100*100 :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×