Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Satrius

Raccomandate Dall'Estero

Recommended Posts

Satrius
secondo voi coinviene farsi mandare la monete dall'estero via raccomandata?
io oltre a notare una lentezza per gli obblighi di dogana ho anche notato che la rintracciabilità si ferma nel monento in cui la lettera varca la frontiera del paese di appartenenza.

esempio: mi spediscono una raccomandata dalla svizzera, sul sito riesco a vedere il cammino della busta fino alla frontiera elvetica...poi nulla più.

a questo punto non so se resta ancora una "raccomandata", casomai si dovesse perdere come la si fa a rintracciare?
l'ufficio postale da cui è stata spedita non ha competenza perchè si trova ormai al di fuori del suo territorio, mentre l'ufficio postale del ricevente dice che non ha ricevuto nulla!
eppure dopo 3 mesi la raccomandata mi è arrivata...prova che non era stata rubata e sulla busta c'era il timbro della dogana che l'aveva spedita alle poste italiane il giorno dopo che era arrivata dalla svizzera!
mahh..questi sono dei misteri! :huh: :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
Ciao, raccomandate ed assicurate dall'estero sono sempre meglio di un invio per posta ordinaria o prioritaria.

Purtroppo, almeno per le assicurate, ma credo anche le raccomandate, vengono "bollate" con un nuovo codice al momento dello smistamento in Italia e, se tenti di iserire quello estero sul sito delle Poste non risulta registrato, il nuovo ovviamente non lo conosci finchè la lettera non ti è già arrivata.... <_<

In ogni caso non c'è dubbio che una raccomandata o un'assicurata restino tali anche dopo avere varcato la frontiera, con tutte le possibilità di reclamo e rimborso (per il mittente :rolleyes: ) che la cosa comporta :) .

Ciao, RCAMIL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

apostata72
Dati i costi ho sempre preferito la posta ordinaria dall'estero ma io acquisto solo monete di poco valore. In circa 3 anni 1 solo smarrimento...e quella volta non avevo acquistato attraverso e-bay.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lord_Acton
[quote name='rcamil' date='22 settembre 2005, 18:37']Purtroppo, almeno per le assicurate, ma credo anche le raccomandate, vengono "bollate" con un nuovo codice al momento dello smistamento in Italia e, se tenti di iserire quello estero sul sito delle Poste non risulta registrato, il nuovo ovviamente non lo conosci finchè la lettera non ti è già arrivata.... <_< [/quote]
Le raccomandate e i pacchi che arrivano dall'estero, non cambiano numero di spedizione al loro arrivo in Italia, e anche per le assicurate potete comunque chiamare l'apposito numero verde delle Poste Italiane che con il numero di spedizione internazionale vi forniscono il nuovo codice nazionale.

Su molti siti di poste estere potete monitorare la vostra spedizione e il sito dell'USPS vi manda, a richiesta, una mail che vi comunica ogni spostamento della vostra spedizione.

Io lo faccio spesso e funziona benissimo.

Lord Acton

Share this post


Link to post
Share on other sites

medioman
a quanto mi risulta sono ben pochi i Paesi (tra questi sicuramente Germania e Svezia, altri non so) che hanno adottato il codice "standard" per le raccomandate internazionali, ossia un codice del tipo RR123456789DE (2 lettere/9 cifre/2 lettere), mentre per lettere provenienti dagli altri paesi (ad es. Svizzera), come detto da Rcamil, al momento dell'ingresso in Italia viene apposto un nuovo codice del tipo RR123456789NN (con le ultime 2 lettere NN invece di quelle (DE/SE/CH/...) che identificano la provenienza).
In posta tempo fa mi dissero (spero di ricordare bene) che col tempo tutti gli Stati dovrebbero uniformarsi e adottare lo stesso sistema per il codice di spedizione (ossia quello che inizia per RR - ad es. la Svizzera, al momento, usa codici che iniziano con RC e in Italia quindi vengono sostituiti).
Per tutti i tipi di codici la tracciatura può essere senz'altro eseguita sul sito delle poste del paese di spedizione, ma dal momento in cui la lettera entra in Italia può essere seguita solo su poste.it solo nel caso che il codice sia del tipo standard (ho appena provato con un codice tedesco e funziona). In realtà si potrebbe eseguire il tracciamento anche inserendo il codice "posticcio", ma come osservato sempre da Rcamil di fatto questo codice lo puoi conoscere solo a lettera arrivata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lino
Vengono assegnati nuovi numeri alle raccomandate provenienti da paesi con sistema di numerazione diverso da quello Italiano, succedeva anche con la Danimarca fino a 15 giorni fa, le raccomandate partivano con solo 4 numeri.
Per esperienza personale, quando perdevo una raccomandata, dopo aver fatto denuncia di smarrimento, ricevevo una lettera con su scritto, la raccomandata numero 4 cifre, rietichettata dalle poste italiane ( numero)
non é rimborsabile perché ...... :angry: oppure, é stato riconosciuto un rimborso ............ :rolleyes:
La lettera viene dalla posta danese e riporta la risposta delle poste italiane
Ciao
Lino

Share this post


Link to post
Share on other sites

lino
Scusate il secondo messaggio
Solo per confermare quello che dice medioman
Prima che la Danimarca si uniformasse con la posta raccomandata, lo aveva giá fatto con i pacchi, infatti il pacco lo seguivo in danimarca e in italia, fino alla consegna, con lo stesso numero
Ciao
Lino

Share this post


Link to post
Share on other sites

medioman
"disguidi" con le raccomandate me ne sono capitati 2 volte: una circa 2 anni fa con una raccomandata dalla Svizzera che non è mai arrivata. Dopo essermi recato in posta con il codice (svizzero) mi dissero giustamente che con quel codice la raccomandata non poteva essere rintracciata in Italia appunto perché il codice viene sostituito, e che avrebbero dovuto cercarla in altro modo (non so come ma credo in senso molto "letterale"). Poi mi richiamarono qualche settimana dopo per farmi firmare un modulo in cui dichiaravo di non aver mai ricevuto quella lettera, e solo con quella firma le poste elvetiche si sarebbero messe a effettuare la ricerca. Più tardi il mittente mi disse "le poste non riescono a trovare la raccomandata" e mi mandò il rimborso. Non mi disse se fu rimborsato dalle poste, ma penso di sì (credo che ci abbia anche guadagnato ;)).
Un anno fa invece una raccomandata francese mi arrivò (dopo quasi 2 mesi) come posta prioritaria. Fin qui niente di male, ma il problemino è che arrivò completamente svuotata :angry:. In posta mi dissero che probabilmente avevano "sbagliato sacco" :whome: in Francia al momento della spedizione, ossia che era finita insieme alle altre lettere in prioritaria per l'estero invece delle raccomandate e a questo punto di chiedere il rimborso (dato che le poste non possono dimostrare di avermi consegnato la raccomandata). Dissi al mittente di chiedere il rimborso ma penso che, esasperato dai numerosi problemi avuti con spedizioni per l'Italia, non abbia fatto nulla.
Un po' di confusione forse lo crea il fatto che molte raccomandate estere vengono spedite (devono?) anche come prioritaria (cioè: raccomandata prioritaria), un tipo di spedizione che da noi non esiste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euriale
[quote name='medioman' date='23 settembre 2005, 12:41']. Dopo essermi recato in posta con il codice (svizzero) mi dissero giustamente che con quel codice la raccomandata non poteva essere rintracciata in Italia appunto perché il codice viene sostituito, e che avrebbero dovuto cercarla in altro modo (non so come ma credo in senso molto "letterale"). [right][snapback]53228[/snapback][/right]
[/quote]

ciao :)
io probabilmente sono una mosca bianca :P , la mia raccomandata dall' America mi è arrivata con lo stesso codice di partenza... ho avuto un solo periodo di black-out durante la giacenza in dogana
(mi è arrivata dopo un mese)
Quando è "passata" al territorio italiano ho inserito i dati sul sito delle poste col numero fornito dal venditore ed è subito risultata in smistamento al C.P.O di Roma.... Misteri delle poste... :ph34r:
ciao E

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
alcune raccomandate che mi sono arrivate dall'estero (svizzera e germania soprattutto) ho controllato che in italia hanno cambiato il loro codice che finisce con NN, solo che quando mi vengono consegnate il postino me le lascia nella cassetta della posta e non mi fa firmare nulla, e inoltre il postino che le porta non è quello solito delle raccomandate :huh:
non riuscirò mai a capire come funzionino le poste :mellow:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lord_Acton
[quote name='Euriale' date='23 settembre 2005, 13:22']...ho avuto un solo periodo di black-out  durante la giacenza in dogana...[/quote]
Ma come si fà a saper se c'è un oggetto giacente in dogana ? Io stò aspettando da circa un mese una spedizione dagli USA e non vorrei che fosse bloccata in dogana...

Lord Acton

Share this post


Link to post
Share on other sites

frankoppc
[quote name='vento' date='23 settembre 2005, 16:25']alcune raccomandate che mi sono arrivate dall'estero (svizzera e germania soprattutto) ho controllato che in italia hanno cambiato il loro codice che finisce con NN, solo che quando mi vengono consegnate il postino me le lascia nella cassetta della posta e non mi fa firmare nulla, e inoltre il postino che le porta non è quello solito delle raccomandate  :huh:
non riuscirò mai a capire come funzionino le poste  :mellow:
[right][snapback]53271[/snapback][/right]
[/quote]

probabilmente è un corriere privato (tipo SDA)

Share this post


Link to post
Share on other sites

medioman
[quote name='vento' date='23 settembre 2005, 16:25']alcune raccomandate che mi sono arrivate dall'estero (svizzera e germania soprattutto) ho controllato che in italia hanno cambiato il loro codice che finisce con NN, solo che quando mi vengono consegnate il postino me le lascia nella cassetta della posta e non mi fa firmare nulla, e inoltre il postino che le porta non è quello solito delle raccomandate  :huh:
non riuscirò mai a capire come funzionino le poste  :mellow:
[right][snapback]53271[/snapback][/right]
[/quote]

:blink: :ph34r: !!!

Per quanto ne so è da luglio/agosto che il codice per certi paesi non viene sostituito, ma probabilmente capiterà che addetti molto "solerti" per evitare problemi lo sostituiscano anche quando non serve...mi sembra molto più preoccupante il fatto che il tuo postino (?) non ti faccia firmare le raccomandate, il che mi sembra semplicemente inconcepibile. Secondo me se vai al tuo U.P. a far presente questa cosa il secondo "postino" (quello delle raccomandate), se avrà modo di restare al suo posto, comincerà a chiederti la firma (e forse si beccherà non poche parole da quelli dell'U.P.). se fai il tracciamento di una delle raccomandate già ricevute risulta come consegnata o ancora in lavorazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
sul sito risulta consegnata infatti dice:
Consegnato dal portalettere dell'agenzia di BATTIPAGLIA RECAPITO in data 23-SET-2005
Accettato dall'agenzia di MILANO CMP WINDOWS in data 20-SET-2005

cmq me preoccupa un pò il fatto che il portalettere non mi faccia firmare le raccomandate (ma solo quelle che vengono dall'estero poi :huh: ) ma la cosa ancora + strana è: perchè quelle nazionali me le porta un portalettere addetto solo alle raccomandate e quelle internazionali me le porta lo stesso che porta bollette e cartoline?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euriale
[quote name='Lord_Acton' date='23 settembre 2005, 16:26']Ma come si fà a saper se c'è un oggetto giacente in dogana ? Io stò aspettando da circa un mese una spedizione dagli USA e non vorrei che fosse bloccata in dogana...
Lord Acton
[right][snapback]53272[/snapback][/right]
[/quote]
Ciao
io l'ho saputo dal venditore stesso
visto che tardava ad arrivare e nel sito delle poste italiane dopo circa 3 settimane dalla spedizione non risultava ancora registrata , ha richiesto il "track" alla sua compagnia di spedizione (usps),che ha confermato il transito alla dogana.
Mi ha anche detto che i tempi di una raccomandata x l' Italia erano purtroppo quelli, ma che sarebbe stata recapitata al massimo dopo 10 ulteriori gg
Infatti è andata esattamente così, come mi aveva assicurato :)
E' stato il venditore + disponibile che abbia mai incontrato (fra gli squali di ebay :ph34r: )
ciao E

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giovenaledavetralla
Ragazzi io ho lo stesso problema ma con un pacco dagli States è circa tre mesi come posso rintracciare la spedizione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.