Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
mury

Lombardia
3 centesimi 1949 M lombardo veneto

Ciao amici, volevo chiedervi un vostro parere. Il 3 centesimi 1949 M FDC mi risulta da un catalogo vecchio (1996) che costasse 195.000 lire.

Acquistando invece il catalogo nuovo 2009 (gigante) noto con sorpresa che questa bella e piccola moneta ha perso il sio valore, ebbene solo 50 euro sempre FDC. Mi potete dire perchè secondo voi ha perso di valore? e nn di poco direi... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le monete non particolarmente Rare , ma anche loro a volte, salgono e scendeno secondo la richiesta di mercato.

Quindi una moneta comune come la tua può rimanere ferma a 50 euro anche per 5/6 anni o abbasarsi o alzarsi, di poco.

Prova a vedere il 5 lire 1879 Umberto I ............ è passato da Raro a NC a Comune ed è calato im MB di una 50ina d'euro nel giro di pochi anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, oggi però ho provato a vedere l'alfa catalogo e lo da a 95 euro fdc, c'è una distanza enorme!! che prezzo giusto può valere questa monete in fdc?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende tanto dal catalogo.

Secondo me i prezzi indicati nel Gigante sono i più realistici. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda

non dare mai retta ai cataloghi.....

sono tutti incorretti perche non riescono a tenere conto del fatto che una moneta ha 2 prezzi diversi a seconda di dove l acquisti.

non e come se vai al supermercato e compri il latte a 0.7 al litro dappertutto

se vai da una bancarella all altra o da un negozio all altro il prezzo ti cambia.

soprattutto per monete che non sono proprio comuni.

io comunque non ho mai pagato il prezzo di catalogo per nessuna moneta che ho in collezione . e da quello che vedo alle aste i prezzi che fanno sono circa la meta dei cataloghi soprattutto per monete in FDC o SPL

al contrario mi baso sulla rarita , ho visto monete rare che in conservazione brutta han fatto 2 o 3 volte il catalogo .

per esempio un 2 lire 1853 collo lungo in B ha fatto 400 euro una volta

questo e anche il bello della numismatica . comprare una rarita o una moneta non comune a un prezzo conveniente solo perche il catalogo e sbagliato o perche qualcuno non ha capito la moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
non e come se vai al supermercato e compri il latte a 0.7 al litro dappertutto

Da questo si capisce bene che non vivi in Italia, se c'è una cosa che ha grosse oscillazioni è proprio il latte in Italia :lol:

Per il resto sono viceversa d'accordo ;)

Il Gigante piú vecchio che ho in casa è del 2005 e segna comunque 50 come il 2009 e il 2010. Ma il catalogo che indiche del 1996 è sempre il Gigante? Se no è spiegato l'arcano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non e come se vai al supermercato e compri il latte a 0.7 al litro dappertutto

Da questo si capisce bene che non vivi in Italia, se c'è una cosa che ha grosse oscillazioni è proprio il latte in Italia :lol:

Per il resto sono viceversa d'accordo ;)

Il Gigante piú vecchio che ho in casa è del 2005 e segna comunque 50 come il 2009 e il 2010. Ma il catalogo che indiche del 1996 è sempre il Gigante? Se no è spiegato l'arcano.

bravo caro, hai ragione. quello del 96 è l'alfa! però l'alfa del 2009 mi dà 95 euri. contro i 195.000 lire di 13 anni fa. ha perso cmq di valore <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

In questo caso mi sembra un'oscillazione piú ragionevole, stiamo parlando di circa 5 euri di differenza su 100.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Incuso, a questo punto sarebbe da capire allora la differenza così sostanziale (ben 45 euro) tra i due cataloghi del 2009. In pratica l'alfa la fa pagare il doppio!! prima volta che noto una cosa simile..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si Incuso, a questo punto sarebbe da capire allora la differenza così sostanziale (ben 45 euro) tra i due cataloghi del 2009. In pratica l'alfa la fa pagare il doppio!! prima volta che noto una cosa simile..

Oddio, non che abbia fatto una statistica, ma che l'Alfa proponga mediamente prezzi fuori dal mondo mi pare sia cosa ormai stranota. Prova a verificare e vedrai che esistono parecchi altri casi in cui le quotazioni sono il doppio o quasi rispetto al Gigante. Nel nostro caso direi che la valutazione del Gigante è abbastanza realistica, mentre è completamente fuori di testa quella dell'Alfa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok paolino. Perchè io da anni ho sempre utilizzato il Gigante! ma quando per curiosità ho voluto vedere l'Alfa....... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per i prezzi gli unici,almeno per me,sono il Gigante e il Montenegro. Se poi vuoi stare ancora più tranquillo fatti il giro delle aste e vedi la moneta che t'interessa come và!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dove li posso vedere i prezzi delle aste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dove li posso vedere i prezzi delle aste?

Non è così facile, una volta c'era coinarchives, un database di molte aste europee (ma poche Italiane) con foto e realizzi. Adesso sono disponibili gratuitamente i risultati degli ultimi 6 mesi, l'archvio completo è a pagamento (e veramente caro)

http://www.coinarchives.com/a/

Inasta ha un DB con i realizzi delle sue aste (devi registrarti)

Sul catalogo lamoneta, ci sono alcuni passaggi in asta, inseriti dagli utenti volenterosi :)

Personalmente per la monetazione che seguo (decimali) mi sono fatto il mio database personale, con passaggi, realizzi, foto

ciao

R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per il momento riesco atenere tutto in questa brutta capoccia che ho! Almeno le monete che m'interessano. Più o meno sò quanto sono riechieste e a quali prezzi.

Se riesco ad aggiornare il computer voglio fare un programma apposta o meglio lo faccio fare. Molti siti d'asta propongono anche i risultati in file pdf.

Si non è facile farlo per tutte le monete , lavorone, ma solo per quelle che vuoi tu si può fare. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per il momento riesco atenere tutto in questa brutta capoccia che ho! Almeno le monete che m'interessano. Più o meno sò quanto sono riechieste e a quali prezzi.

Se riesco ad aggiornare il computer voglio fare un programma apposta o meglio lo faccio fare. Molti siti d'asta propongono anche i risultati in file pdf.

Si non è facile farlo per tutte le monete , lavorone, ma solo per quelle che vuoi tu si può fare. :)

un idea ottima favaldar, ha proposito allora..quali sono le monete piu richieste di tutta la storia? voglio dire, ci srà un settore (regno, medioevali, romane ecc ecc) che saranno piu richieste sul mercato no? B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non c'è un tipo più richiesto di altri.

Ci sono periodi più facile da collezionare e altri meno.

Un Umberto I puoi finirlo anche se ti costo un bel pò altri Re o Periodi o Zecche o Regnananti sono più difficili da trovare e da pagare.

V.E.III e gli Stati Preunitari vanno molto anche perche sono più facile da trovare i prezzari aggiornati ed i libri cataloghi non costano molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?