Jump to content
IGNORED

1 euro monaco 2007


Recommended Posts

Ciao a tutti,

girando per la Baia mi sono imbattuto nell'inserzione per 1 euro 2007 di monaco, della quale vi riporto la foto.

la moneta viene definita fior di conio, etc etc.

Ma guardando la foto noto dei puntini strani che non mi convincono sull'effettiva fdc della moneta.

Seconod voi? Sporco? Moneta circolata? Difetti della foto?

Grazie

post-14630-1252664828_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


La moneta è FDC (nel senso di non circolata) ma è abbastanza comune che sulle monete nuove, dopo un paio d'anni o più dall'emissione possano apparire macchioline, accenni di lieve ossidazione od altre problematiche del genere, anche su monete da rotolino. Poco tempo fa ho ripreso mano a vecchi mezzi rotolini che ho in casa dal 2003, bene, le monete contenute si sono tutte ossidate, con quelle esterne che sono praticamente da rimandare in circolazione dal che sono brutte, poi man mano che si va verso il centro del rotolo la situazione migliora e qualche monete è ancora perfetta. Purtroppo L'euro collezionismo, basato su di una moneta nuova di zecca e senza alcuna storia, ha portato a pensare che le bellissime monete luccicanti emesse nel 2002 rimanessero così per tantissimo tempo, il che è un'errore di concetto. Le si può conservare bene o meno bene, ma il tempo necessariamente avrà i suoi effetti. Se poi le monete hanno preso un pò di umidità... beh, effetti come quelli della moneta in foto sono il minimo che può capitare.

Link to comment
Share on other sites


Confermo... è un processo normalissimo che, secondo me, negli anni si può solo rimandare ma non evitare.

La moneta comunque presenta (secondo me e macchioline a parte) una bella lucentezza...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Confermo... è un processo normalissimo che, secondo me, negli anni si può solo rimandare ma non evitare.

La moneta comunque presenta (secondo me e macchioline a parte) una bella lucentezza...

Concordo con quanto hanno detto Tm_NPZ e Paolino, la moneta è FDC

Link to comment
Share on other sites


Confermo... è un processo normalissimo che, secondo me, negli anni si può solo rimandare ma non evitare.

La moneta comunque presenta (secondo me e macchioline a parte) una bella lucentezza...

Pensandola non da collezionista di monete "nuove" , la formazione di una bella patina, non la vedo assolutamente come fattore negativo, anzi, immaginate monete del regno senza patina <_< , basta leggere alcuni interventi dove si chiedere se pulire o meno monete del secolo/i scorsi.

Pensare di conservare gli euro come erano nel 2002, passatemi il paragone, è come la signora sessantenne che vuole essere come la ventenne :lol:

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


comunque non è molto bello comprare una moneta in fdc assoluto e dopo qualche anno trovartela ''macchiata'' <_<

Sicuramente... specie se è un pezzo raro... poi ovviamente a seconda del tipo di macchia o patina ci sono diversi fattori: dove è stata conservata la moneta... processo produttivo... in ogni caso prima o poi tutte svilupperanno qualche "segno" di vecchiaia... :D

Link to comment
Share on other sites


non esiste un sistema in modo di tenerle fdc assoluto?o è proprio il metallo che fa quel difetto? :huh:

Secondo me non esiste sistema... a meno che maneggiarle con guanti di cotone e tenerle totalmente sottovuoto o nelle famose capsule... anche se basta pochissima aria per "innescare" piccole reazioni chimiche.

Poi ci sono secondo me alcuni "binomi" di conservazione moneta-materiale che secondo me sono destinati a produrre patine e simili prima e maggiormente del previsto... vedi ad esempio folder vaticani, che vedo non vanno sempre "d'accordo" con le monete all'interno... :P

Edited by Tm_NPZ
Link to comment
Share on other sites


a me comunque sembra che sia il metallo un pò poroso (può capitare). Questo ne sminuisce il valore economico rispetto ad una moneta perfetta, ma rimane pur sempre una moneta FDC.

oltre al sottovuoto, le capsule e richiuderle in taschine di carta non vi è rimedio alcuno per rallentare il processo di ossidazione

Link to comment
Share on other sites


Visto che "se non puoi batterli alleati con loro" potremmo anche metterci tutti d'accordo e dire da principio che l'ossidazione è inevitabile e migliora la moneta... ^_^ :)

Del resto la penso anche io come voi, il massimo sono le capsule, ma pretendere di mantenere una moneta come l'euro perfetta nei secoli dei secoli è qualcosa di alieno...

Link to comment
Share on other sites


Visto che "se non puoi batterli alleati con loro" potremmo anche metterci tutti d'accordo e dire da principio che l'ossidazione è inevitabile e migliora la moneta... ^_^ :)

Del resto la penso anche io come voi, il massimo sono le capsule, ma pretendere di mantenere una moneta come l'euro perfetta nei secoli dei secoli è qualcosa di alieno...

e si, non a caso ho usato il verbo "rallentare" e non "arrestare". L'importante è avere patine molto blande ed uniformi e non patine disomogenee o troppo marcate.

Link to comment
Share on other sites


Comunque le mie, che acquistai l'anno scorso, sono ancora fiammanti e perfette. Spero che non si rompa l'incantesimo...

Se dovesse patinarsi c'è sempre l'opzione cartavetro...

Io alla mia GK do una passatina tutti i giorni e brilla che è un piacere :lollarge:

Link to comment
Share on other sites


Comunque le mie, che acquistai l'anno scorso, sono ancora fiammanti e perfette. Spero che non si rompa l'incantesimo...

Se dovesse patinarsi c'è sempre l'opzione cartavetro...

Io alla mia GK do una passatina tutti i giorni e brilla che è un piacere :lollarge:

Così si fa! :D

Link to comment
Share on other sites


Comunque le mie, che acquistai l'anno scorso, sono ancora fiammanti e perfette. Spero che non si rompa l'incantesimo...

Se dovesse patinarsi c'è sempre l'opzione cartavetro...

Io alla mia GK do una passatina tutti i giorni e brilla che è un piacere :lollarge:

Ottima soluzione per lucidare la moneta :D

Link to comment
Share on other sites


comunque non è molto bello comprare una moneta in fdc assoluto e dopo qualche anno trovartela ''macchiata'' <_<

Il problema vero è la composizione metallica di tutte le euromonete, che è vergognoso.

Si parla male delle monete italiane, ma se provaste a guardare una moneta da 20 lire, per fare solamente un esempio, di 20 anni fa, conservata in qualsiasi modo, non presenta nè macchie, nè ossidazioni.

Link to comment
Share on other sites


comunque non è molto bello comprare una moneta in fdc assoluto e dopo qualche anno trovartela ''macchiata'' <_<

Il problema vero è la composizione metallica di tutte le euromonete, che è vergognoso.

Si parla male delle monete italiane, ma se provaste a guardare una moneta da 20 lire, per fare solamente un esempio, di 20 anni fa, conservata in qualsiasi modo, non presenta nè macchie, nè ossidazioni.

Evidentemente le leghe di bronzo non sono come l'oro nordico...

Link to comment
Share on other sites


comunque non è molto bello comprare una moneta in fdc assoluto e dopo qualche anno trovartela ''macchiata'' <_<

Il problema vero è la composizione metallica di tutte le euromonete, che è vergognoso.

Si parla male delle monete italiane, ma se provaste a guardare una moneta da 20 lire, per fare solamente un esempio, di 20 anni fa, conservata in qualsiasi modo, non presenta nè macchie, nè ossidazioni.

Evidentemente le leghe di bronzo non sono come l'oro nordico...

Temo infatti che un metallo più sia sofisticato e più dia problemi di questo genere...

Link to comment
Share on other sites


Visto che "se non puoi batterli alleati con loro" potremmo anche metterci tutti d'accordo e dire da principio che l'ossidazione è inevitabile e migliora la moneta... ^_^ :)

Del resto la penso anche io come voi, il massimo sono le capsule, ma pretendere di mantenere una moneta come l'euro perfetta nei secoli dei secoli è qualcosa di alieno...

e si, non a caso ho usato il verbo "rallentare" e non "arrestare". L'importante è avere patine molto blande ed uniformi e non patine disomogenee o troppo marcate.

Sono d'accordo con voi ragazzi, pretendere di mantenere per sempre una moneta nelle stesse condizioni di quando è stata emessa è fuori da ogni logica.

Link to comment
Share on other sites


E lo stesso problema riguarda anche le monete in capsula?

Sicuramente le capsule rallentano di molto la formazione della patina, ma non la escludono.

Link to comment
Share on other sites


E lo stesso problema riguarda anche le monete in capsula?

Sicuramente le capsule rallentano di molto la formazione della patina, ma non la escludono.

Poi c'é sempre il problema del materiale della capsula, che talvolta s'é visto reagire con la moneta €uro provocando fenomeni di ossidazione o simili...

Link to comment
Share on other sites


E lo stesso problema riguarda anche le monete in capsula?

Sicuramente le capsule rallentano di molto la formazione della patina, ma non la escludono.

Poi c'é sempre il problema del materiale della capsula, che talvolta s'é visto reagire con la moneta €uro provocando fenomeni di ossidazione o simili...

Quindi con la capsula si rallenta il formarsi della patina ??

Link to comment
Share on other sites


E lo stesso problema riguarda anche le monete in capsula?

Sicuramente le capsule rallentano di molto la formazione della patina, ma non la escludono.

Poi c'é sempre il problema del materiale della capsula, che talvolta s'é visto reagire con la moneta €uro provocando fenomeni di ossidazione o simili...

Quindi con la capsula si rallenta il formarsi della patina ??

Diciamo che la capsula limita parecchio il contatto con l'esterno e quindi l'ossidazione. Non la esclude ma se non altro la rallenta.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.