Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
vince960

Moneta molto difficile

Quando mi sono iscritto a questo forum, ormai quasi 3 anni fa, una delle prime identificazioni che richiesi riguardava proprio questa moneta. Trovata in un lotto di romane da pulire completamente inglobata in un 'sasso', qualcosa di leggibile alla fine uscì fuori, pur con l'inevitabile disastro complessivo... Comunque adesso con la possibilità di fare foto migliori e con l'esperienza di tanti amici intorno forse qualcosina in più si riuscirà a capire. A suo tempo fu notata la forma 'cavallina' del volto al dritto e la Tyche al rovescio. Ora dalle immagini con luce radente mi pare si riescano anche a leggere delle lettere al dritto, non mi sbilancio ma qualcosa forse si intuisce.

La moneta è bella spessa, pesa 6.2 grammi x 18 mm, il colore è quello dorato dell'oricalco.

Se si riuscisse a identificarla, sarebbe per me una enorme soddisfazione.... Grazie in anticipo....

post-3952-1253077643_thumb.jpg

post-3952-1253077652_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il profilo del dritto mi sembra quello di Filippo l'arabo e l'impressione è che sia un'emissione provinciale ma quale?

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sono riuscito a trovare nulla di identico ma mi pare che queste coniazioni Siriane per Decapolis assomiglino molto

http://www.acsearch.info/ext_image.html?id=3844 http://www.acsearch.info/record.html?id=3844

http://www.acsearch.info/ext_image.html?id=3759 http://www.acsearch.info/record.html?id=3759

magari attraverso una ricerca più approfondita si potrebbe riuscire nella catalogazione esatta.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Sul fatto che sia provinciale non c'è dubbio. Il D. è abbastanza malconcio, potrebbe essere Filippo 1° ma anche altri, direi successivi a lui. Di Tyche comunque ce ne sono moltissime, anche in Mesopotamia e dintorni (es. Edessa).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel primo 'passaggio' qualcuno ipotizzò addirittura che potesse essere Pescennio Nigro...

Confermerei anch'io che è sicuramente provinciale, forse se c'è un modo di identificarla è attraverso la tipologia della Tyche o dalle lettere che si intuiscono. A me pare di vedere CON e poi una STA proprio sopra la testa ma non mi sembra proprio Costantiniana :) Poi ci sarebbe troppo spazio tra i gruppi di lettere.... La testa dell'imperatore probabilmente è radiata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Ma sei sicuro di leggere delle lettere latine intorno alla testa del diritto? Se è così, la ricerca si restringe molto, perchè le scritte latine sulle monete provinciali esistono solo per le città con lo statuto speciale di colonie (non so quale sia la giusta definizione storico-istituzionale...), fra cui: Antiochia in certi periodi, Berytus, Cremna, Apameia, Patrae, Corinto, Pella, Deultum, Sinope, Parium, Alexandria Troas, Dium, Iconium, Tyre, Buthrotum, Ptolemais-Ace, Heliopolis, Comama...e altre!

Io sinora, con una tipica Tyche turrita, avevo sempre trovato legende greche.

Riguardando l'immagine dell'imperatore, penso che potrebbe essere anche Gordiano 3°, anche se i più probabili mi sembrano Filippo 1° e Traiano Decio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso, Caesarea in Samaria, per Traiano Decio (IMP C MES Q TRAIA...)

Luigi

post-79-1253204293_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luigi, la corrispondenza mi pare ottima. Eccezionale, grazie, sono contentissimo! Penso che il retro con la Tyche sia documentato, vero? Ho visto che la Tyche di Caesarea era appunto la protettrice della città, mi pare ragionevole che la raffigurassero appena potevano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mionnett V n. 40

In allegato due rovesci del tipo per Erennio Etrusco e Treboniano Gallo.

Luigi

post-79-1253216711_thumb.jpg

post-79-1253217066_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?