Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
AlfaOmega

Chi È?

questa ae di grammi 3.1non saprei identificarla, potrebbe essere gallienus come quintillius il retro dovrebbe essere AEQUITASAVG.

Grazie per i pareri.

post-4498-1253375005,81_thumb.jpg

post-4498-1253375031,42_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè non hai preso in considerazione Clavdio il Gotico? Escluderei Gallieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè non hai preso in considerazione Clavdio il Gotico? Escluderei Gallieno.

non l'ho neppure preso in considerazzione in effetti, proverò a cercare in tal senso grazie Teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, quel mento appuntito e barbato fa tanto uno dei due fratelli... più facile Claudio II che Quintillio a puro livello statistico.

Ma non saprei come discriminarli....

Ciao

Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ma ho cercato in tal senso, ma mi pare che stilisticamente nessuna si avvicini a questa come Claudio. Mi sa che rimarrà non classificata.

Il peso di grammi 3.1, essendo anche parzialmente ridotta dall'usura, per un antoniniano dovrebbe essere di aiuto per quel periodo ad orientare in un senso o nell'altro?

Grazie

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Claudio il Gotico ha i capelli lisci mentre Quintillo ha dei bei riccioli .

Naturalmente vista l'usura della moneta è difficile affermare che siano lisci e non riccioli lisciati dall'usura.

C'è una AEQUIT-AS AVG zecca di Milano seconda emissione dal peso di gr. 3,21 molto somigliante.

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teodato se è la ric 138 mediolanum in quella che ho trovato in rete il dritto è sicuramente somigliante il retro con la cornucopia non ci siamo molto in quanto questa è quasi attaccata l corpo quella che ho visto no, ma il peso è di 4.028 direi che questo indizio aiuta a capire che è un antoniniano probabilmente di claudius, in quanto quelli di gallieno e quintillio, mi pare che tutti si aggirano intorno ai 2.5.

Anche nell'altro post prov... 3 monete riconducono ad una unico riferimento, ma due il peso è superiore e anche stilisticamente; bel rebus.

Grazie Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I credo che sia meglio lasciar stare i pesi che si presentano con una disomogeneità enorme. Il Prieur da come peso medio teorico per Claudio e Quintillo lo stesso peso teorico medio pari a 2,90 gr. salvo presentare Antoniniani che vanno da 2,46 a 5,79 gr. in relazione all'anno di coniazione e alla zecca di emissione..

se vogliamo guardare la somiglianza allora potrebbe essere IMPCCLAVDIVSAVG ----AEQVITASAVG

RIC 14f, C 7

che ne dici?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teodato il rovescio è praticamente il suo direi che ci può stare eccome. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?