Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
guasti2007

Parma. Maria Luigia. Ribattitura 1830 Su 1815.

Recommended Posts

guasti2007

Buongiorno a tutti.

Sono diversi anni che colleziono monete di Parma, reggenza Maria Luigia. Di questa monetazione, all'apparenza tutta uguale, numerose varianti sono state trovate attraverso studi più approfonditi. ( Si veda intervento del signor Picchio sulla variante del 10 soldi 1815 al rovescio nella corona, che ringrazio vivamente siccome tutto è iniziato da questo suo intervento).

Voglio segnalare a tutti gli appassionati collezionisti, ( spero possiate vivamente darmi un aiuto che rafforzi la mia tesi, guardando le vostre monete) un' ultima mia ricerca focalizzata sul 5 soldi 1830 e il 10 soldi 1830.

A mio avviso, entrambe le monete con millesimo 1830, sono per la maggior parte ribattute su data 1815. Dico "per la maggior parte" siccome la ribattitura è ben visibile solo in monete in almeno SPL conservazione. L'usura in basse conservazioni non mi permette di dire "tutte".

La maggior parte delle monete da me analizzate, (i numeri possono essere "ridicoli", ma le monete in questione sono estremamente rare da trovarsi oltre la SPL conservazione) circa 60 esemplari del 5 soldi 1830 e 5 esemplari da 10 soldi 1830,presenti al museo di Parma ed in collezioni private, si nota la ribattitura del ’30 sul ’15. Mi viene da pensare che anche se in modo più o meno visibile, siano tutte così, ovvero ribattute.

Di seguito (spero si vedano bene) alcune foto che rafforzano la mia tesi.

Allego anche perizia del signor Emilio Tevere.

post-6439-1253877820,43_thumb.jpg

post-6439-1253877854,77_thumb.jpg

post-6439-1253877944,07_thumb.jpg

post-6439-1253877967,25_thumb.jpg

post-6439-1253878001,8_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Più o meno ho gli stessi risultati, il mio esemplare da 10 soldi lo avevo classifica 1830, quando l'ho fotografato mi sono accorto della ribattitura. Ho controllato altri 7 esemplari e tutti presentao ribattitura, compresi i due della COllezione Vitalini (Ex NG SA e Varesi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

guasti2007

Buonasera signor Picchio.

La ringrazio per la sua segnalazione.

Alla fine risulteranno essere più rari gli esemplari non ribattuti (sempre che ci siano)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

Per la tua statistica ti segnalo questo "inédit":

http://sixbid.com/nav.php?p=viewlot&sid=190&lot=804

Share this post


Link to post
Share on other sites

bondorana

buongiorno a tutti,

dispongo solo di una 10 soldi 1830 e una 5 soldi 1830 per cui ovviamente non posso fare statistica, se non aggiungere la mia casistica.

La 10 soldi è in bassa conservazione per cui non è possibile dire nulla.

La 5 soldi è fdc e la ribattitura è evidentissima: la moneta è slabbata da PCGS MS 63 e viene segnalato il 30/15.

Mi domando il perchè sui cataloghi più importanti a volte vengono segnalate varianti irrilevanti e/o impercettibili mentre queste che sono evidentissime non sono segnalate.

Posso dire la stessa cosa per la 5 lire 1832.

Già nel 2004 parlando con altri appassionati notai la ribattitura 32/15 ma nessuno a quel tempo ne era al corrente: posi la domanda al perito di Milano Provvisier, con 40 anni di esperienza che al momento rimase di sasso a vedere la ribattirura 32/15 della 5 lire che gli sottoposi.

Si documento e dopo qualche giorno mi contatto dicendomi che questa ribattitura non era mai stata segnalata.

Attualmente dispongo di 4-5 pezzi e me ne sono passati di mano altri: tutti, dico il 100%, hanno il 32 ribattuto.

Amici collezionisti sono nelle stesse condizioni ad eccezione di uno che ne ha una senza la cifra ribattura: tra l'altro in conservazione fdc per cui viene meno l'alea della bassa conservazione che cancella/nasconde la ribattitura.

Ancora oggi il catalogo gigante 2010 pone la 5 lire 32/15 R2 e la 32 R (lo fa dal 2007 a oggi) e addirittura nel 2006 pone la 32/15 R3 e senza quotazioni.

Mi auguro che presto anche i cataloghi si adeguino a queste evidenze.

ciao a tutti e complimenti per la discussione !!

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

Confermo in toto le considerazioni di bondorana sul 1832/15 e infatti e' ormai da un paio di anni che il nostro catalogo online riporta la ribattitura come piu' frequente di quella non ribattuta (anche se nella mia limitata esperienza credo che le non ribattute siano in realta' piu' comuni rispetto l'esperienza di bondorana).

Sul 10 soldi 1830 mi sembra che anche nei pezzi in bassa conservazione (perlomeno un grado sopra lo stato "ripassata con carta vetrata" :lol:) sia sempre evidente il ricciolo del 5 che spunta sopra lo 0. Bondorana puoi dirci se nel tuo esemplarfe questo ricciolino si apprezza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

guasti2007

Personalmente, collezionando tale tipologia, le monete prive di ribattitura le considero più rare e difficili da reperire, siano esse il 5 soldi-10 soldi 1830 che lo scudo del 1832. Grazie a lei per la segnalazione

Edited by guasti2007

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.