Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
guasti2007

Parma. Maria Luigia. Variante di conio 5 soldi 1815.

Risposte migliori

guasti2007

Buongiorno a tutti,

scusatemi se torno alla ribalta con le monete di Parma, reggenza Maria Luigia:)

In questo nuovo post vorrei segnalare a tutti gli appassionati collezionisti, un ultimo studio sulla monetazione della sovrana, ed in particolar modo sulla moneta da 5 soldi 1815.

L'attenzione si focalizza nel rovescio della moneta: sia nella corona, sia nel valore " 5 " soldi, dove ho notato l'utilizzo di due coni differenti.

CONIO 1- nella Corona: sotto la croce, sono presenti posti in verticale n° 3 globetti.

CONIO 1- Valore "5" soldi: il 5 del valore risulta più grossolano e panciuto.

CONIO 2- nella Corona: sotto la croce, sono presenti posti in verticale n°2 globetti.

CONIO 2- Valore "5" soldi: il 5 del valore risulta più "snello e slanciato" verso l'alto.

Non so ancora di preciso quale dei due coni possa risultare più raro o meno, ho esaminato 100 monete ma circa si equivalgono:

CONIO 1: 60 monete

CONIO 2: 40 monete

Riporto le foto delle monete, ed inoltre allego il link del sito del signor Tevere Emilio, monete 20E-21E, Zecche Italiane, Emilia: http://www.numismaticatevere.it/zeccheit_emi.html

post-6439-1254558684,36_thumb.jpg

post-6439-1254558704,22_thumb.jpg

post-6439-1254558721,74_thumb.jpg

post-6439-1254558735,94_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

La forma del 5 mi sembra la piú facile da discriminare anche in monete non in buone condizioni. Cambia anche la dimensione e il numero degli altri globetti come mi sembra fosse già stato evidenziato sul forum. Abbastanza evidente anche la differente dimensione dei globetti sotto i fioroni della corona.

Ho comunque già riportato queste considerazioni nel nostro catalogo ;)

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-ML/3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Ciao Incuso, ti ringrazio per la segnalazione sul catalogo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Complimenti!

Particolare per nulla facile da rilevare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Signor Favaldar la ringrazio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Guasti è davvero in gamba su questa monetazione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Ciao Paolino e grazie mille;)

....un gran aiuto su questa variante mi è stato dato dal signor Picchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bondorana

complimenti a tutti per l'interessante discussione.

Personalmente ho 2 pezzi 5 soldi 1815.

Uno è di una tipologia e l'altro dell'altra.

Sul rovescio la presenza dei 2 o 3 pallini è la differenza più rilevante ma in generale i pallini hanno dimensione differente e quindi le corone sono particolarmente diverse.

Mi sembra anche di vedere che nella variante a 3 pallini il ricciolo superiore S di SOLDI sia più chiuso di quello inferiore, creando una S un po' più schiacciata sopra: ho postato le immagini di questa moneta in alta conservazione nel catalogo

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-ML/3

grazie a tutti

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

"Mi sembra anche di vedere che nella variante a 3 pallini il ricciolo superiore S di SOLDI sia più chiuso di quello inferiore, creando una S un po' più schiacciata sopra"

Certamente, "schiacciatura" che non ho voluto menzionare siccome mi sono sentito dire da un noto perito essere poco rilevante (cosa che non condivido) e trattarsi di difetto di conio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ramossen

Mi sembra di notare anche che i due "steli" che dal fiorone centrale salgono a sfiorar la croce per ripiegarsi poi in basso verso l'esterno lo fanno con due angoli diversi, nel primo caso la curva è molto ampia nel secondo molto più stretta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Buonasera Ramossen. Ottima osservazione. Purtroppo non ripetibile per molti altri 5 soldi da me visionati. Infatti questa "differente angolatura" non sempre coincide con la variante di conio nella corona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×