Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
baiocchetto

Moneta grecha/romana con bollo

Recommended Posts

baiocchetto

Ho tentato in tutti i modi di cavarne le gambe ma non ci sono riuscito! qualcuno di voi ha idea di che moneta possa essere?

forse greca?-->le scritte sono in greco... al dritto forse si legge demos

o romana provinciale?

al retro sembra che ci sia un albero con 3 tronchi, o tre delfini ma non so..

inoltre vi è un bollo sopra il ritratto che si trova al dritto, contenente una B cerchiata....

dovrebbe essere di rame, il diametro medio è 25 mm, il peso non so...

grazie in anticipo della collaborazione!! ale

dritto drittobona1.th.jpg

rovescio retrobona1.th.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000

Sembra una emissione pseudo autonoma (provinciale romana senza ritratto imperiale) emessa dalla zecca di Afrodisias in Caria (legenda AFRODE I CIEWN); al dritto sicuramente Demos e la legenda DHMOC.

Per il rovescio sono meno sicuro; sembra un tronco di albero senza foglie con tre rami (BMC 61) oppure tre alberi su graticcio (ma conosco solo una emissione che ritrae Boule al dritto, non Demos).

La contromarca B in cartiglio ovale dovrebbe essere Howgego 765

Luigi

Edited by tacrolimus2000

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000

La contromarca Howgego 765 è in realtà composta da due tipologie (765i e 765ii) stilisticamente diverse.

La forma squadrata dell'occhiello inferiore fa rientrare la cmk della tua moneta nel secondo gruppo (765ii).

Non è chiaro se i due gruppi siano reali o solo frutto di una mano incisoria diversa.

Howgego ipotizza un unico gruppo, probabilmente applicato dalla zecca di Tabae in Caria, probabilmente nel periodo di Valeriano-Gallieno.

Il significato della lettera B viene interpretato come a) una ritarriffazione del valore della moneta al doppio (MacDonald) oppure B) l'indicazione che si tratta di una "seconda emissione" (Ann Johnston).

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

baiocchetto

Grazie mille! molto esaustivo! una cosa però vorrei chiedere.Il periodo di coniazione quindi sarebbe antecedente al periodo valeriano.gallieno oppure da ritenersi quello dell'applicazione della contromarca?grazie ancora Alessandro

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000

La contromarca howgego 765 è alquanto complessa sia perchè la tipologia si presenta in due stili separati sia perchè si ritrova su emissioni di molte zecche, non solo quella di Afrodisias.

L’ipotesi che fa Howgego (letteralmente “it is possible to speculate about its date and place of application.”), alla luce di alcune sue considerazioni, parte dall’analisi della contromarca applicata sulle monete della zecca di Tabae in Caria e quindi, per analogia, estrapolabile a tutto il gruppo/gruppi.

In sostanza Howgego ipotizza una applicazione durante il periodo di Gallieno da unico imperatore perché:

- le monete di Tabae emesse durante il periodo di regno congiunto Valeriano-Gallieno, sotto il magistrato Iatrocles, sono contromarcate.

- le monete coniate sotto Gallieno come unico imperatore, a nome del magistrato Domesticus, non sono contromarcate, ma hanno la B incisa direttamente nel conio

Ne conseguirebbe quindi che la contromarcatura sia avvenuta durante il regno di Gallieno, nella zecca di Tabae, per parificare le vecchie emissioni alle nuove già segnate con la B presente nel conio (o allo scopo di eguagliarne il valore oppure per renderle accettabili segnandole anch’esse come “seconda emissione”).

Per quello che riguarda la moneta ospite, purtroppo, anch’essa non è perfettamente databile (in quando pseudo autonoma senza ritratto imperiale e per l’assenza di nomi di magistrati). Se tuttavia si considera che l’usura non è eccessiva (ed il motivo della contromarcatura non è infatti legato a questo motivo) non dovrebbe essere stata emessa in un periodo di troppo anteriore a quello di applicazione.

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.