Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vince960

4 Contromarcate

Risposte migliori

vince960

La prima è facile:

post-3952-1256768607,7_thumb.jpg

Dovrebbe essere il classico asse di Augusto (dietro si intuisce il grosso SC), CMK AVG? Sembrerebbe....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Questa invece direi quasi impossibile, moneta madre illegibile, stesse dimensioni della precedente, CMK bhò...

post-3952-1256768763,44_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Questa invece è molto più piccola, rovescio illegibile, contromarca una grossa B simile a quella della discussione:

ma la B è in un cartiglio quadrato invece che tondo

post-3952-1256768915,68_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

E questa è l'ultima....

post-3952-1256768988,14_thumb.jpg

Per la moneta madre, mi pare di leggere al rovescio la scritta Q....IPHNW... che punterebbe a Thyateira, al dritto Atena elmata, al rovescio una figura con il braccio sinistro lungo il corpo a tenere qualcosa (scudo? timone?) e la destra protesa. La contromarca è una piccola testa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Le contromarche sono un argomento difficile, salvo forse quelle imperiali del 1° secolo, per le quali disponiamo di maggiori studi e di libri abb. reperibili (es. R.Martini per gli assi di Augusto). Sono d'accordo con te sulle prime 2, anche la seconda dovrebbe essere un asse augusteo, ma la contromarca la leggo malissimo. Per la 3a, direi che la discussione linkata con i pareri di Tacrolimus è esauriente; che il cartiglio sia quadrato e non rotondo mi pare un'inezia...L'ultima: le contromarche "testina" sono le più frequenti; penso sia plausibile Thyatira, ma occorrerebbe avere il catalogo di Howgego.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

DE GREGE EPICURI

Le contromarche sono un argomento difficile, salvo forse quelle imperiali del 1° secolo, per le quali disponiamo di maggiori studi e di libri abb. reperibili (es. R.Martini per gli assi di Augusto). Sono d'accordo con te sulle prime 2, anche la seconda dovrebbe essere un asse augusteo, ma la contromarca la leggo malissimo. Per la 3a, direi che la discussione linkata con i pareri di Tacrolimus è esauriente; che il cartiglio sia quadrato e non rotondo mi pare un'inezia...L'ultima: le contromarche "testina" sono le più frequenti; penso sia plausibile Thyatira, ma occorrerebbe avere il catalogo di Howgego.

Grazie!

Quindi se la B è di Gallieno la moneta ospite dovrebbe essere contemporanea o anche anteriore, visto lo stato del rovescio. Mi pare rappresenti una figura femminile (potrebbe essere Salonina?) o sto prendendo un abbaglio? Per l'ultima mi sarebbe utile capire cosa è rappresentato sul retro, da Thiatira/Thyateira ci sono monete simili con Atena elmata ma al retro c'è la Thyke con la cornucopia, se non sbaglio, e qui mi sembra che la figura sia sicuramente diversa, con il braccio sinistro lungo il corpo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Da una prima e sommaria visione lo stile della B della terza contromarca mi sembra diverso dalla tipologia Howgego 765 discussa nell'altro topic, non per la forma del cartiglio, ma nello stile grafico.

Su Howgego 765 la B ha un piccolo prolungamento verticale che la fa sembrare simile ad un monogramma LB; sulla moneta di Vince960 la B ha gli occhielli simmetrici con entrambe le due terminazioni che proseguono orizzontalmente e tagliano la linea verticale.

Appena posso sfoglio le tavole dell'Howgego sperando di trovare un confronto ad hoc.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Da una prima e sommaria visione lo stile della B della terza contromarca mi sembra diverso dalla tipologia Howgego 765 discussa nell'altro topic, non per la forma del cartiglio, ma nello stile grafico.

Su Howgego 765 la B ha un piccolo prolungamento verticale che la fa sembrare simile ad un monogramma LB; sulla moneta di Vince960 la B ha gli occhielli simmetrici con entrambe le due terminazioni che proseguono orizzontalmente e tagliano la linea verticale.

Appena posso sfoglio le tavole dell'Howgego sperando di trovare un confronto ad hoc.

Luigi

Perfetto! Anche un suggerimento sull'identificazione delle monete ospiti delle ultime due contromarche sarebbe apprezzatissimo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Per l'ultima sembra plausibile zecca di Thyatira in Lidia, una emissioni civica o senza ritratto imperiale.

D/ busto di Atena oppure di Roma (?) con elmo corinzio crestato e aegis, a destra

R/ Atena stante a sinistra in lunghe vesti (chitone), tiene una patera ed una lancia a cui è appoggiato uno scudo posto a terra; QYATEI | PHNWN

Weber 6926, BMC 31, Mionnet IV 361

Per la contromarca, probabilmente Howgego 93, busto a destra (Caracalla ?); la contromarca è forse connessa alla visita di Caracalla nella città della Lidia durante un viaggio a Nicomedia e Pergamo nel 214 d.C.

Weber 6927 = stessa moneta ospite della 6926, ma contromarcata (al dritto) con una testa a destra (non illustrata, purtroppo).

In allegato la 6926

Luigi

post-79-1256832480,85_thumb.jpg

Modificato da tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Oh, sono contento che almeno questa non l'ho sbagliata di tanto...

La terza con la contromarca B, invece, pensi anche tu che possa essere una figura tipo Salonina? Sempre nell'ipotesi che la contromarca sia associabile a Gallieno, naturalmente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Non sono in grado di identificare, neanche in modo dubitativo, la moneta ospite e la contromarca B.

La posizione, la forma, le dimensioni e lo stile della tua cmk, non coincidono immediatamente con alcuna di quelle riportate nell'Howgego.

Da considerare inoltre che il testo comunque non è sicuramente completo.

Spesso l'unico modo per classificare la cmk, quando questa non è UNICA, è riconoscere la moneta ospite, in tutti i dettagli, ma ciò contrasta con lo stato di conservazione, normalmente pessimo.

Cerco di spiegarmi meglio.

Ad esempio la cmk Howgego 759 è B in punzone rettangolare e potrebbe assomigliare alla tua (mia opinione).

Ora questa tipologia si ritrova a Germe, Parium, Abydus e Stratonicea, per Gordiano III, Emiliano, Alessandro Severo, Giulia Mammea ed infine alcune emissioni civiche.

I diametri delle monete ospite variano da 20 a 25 mm ed il peso da 3.5 a 8 g.

La tua cmk è di questo gruppo o no?

Capisci la difficoltà di rispondere con certezza.

Luigi

PS: esistono una decina di cmk B nell'Howgego di varia forma

Modificato da tacrolimus2000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

per quanto riguarda la terza contromarca in effetti la 759 sembrerebbe la più simile, Luigi come stile cosa ne dici di Howgego 761 (Smyrna), sicuramente gli incroci sono più evidenti , anche se in realtà non mi sembra sia in nessun tipo di cartiglio.

alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

La forma della B su H. 761 è molto simile, ma non credo che questo possa essere sufficiente per azzardare una classificazione.

Forse in rete si trova qualche confronto migliore che sulle tavole dell'Howgego.

@ Vince960: per l'esattezza che dimensioni ha la moneta?

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

La moneta è abbastanza piccola e leggermente ellittica, 18 mm asse minore e 19mm circa asse maggiore per 3.4 g.

Aggiungo una foto migliore....

post-3952-1256882585,21_thumb.jpg

Per curiosità aggiungo anche l'informazione che l'ho acquistata in un 'Lotto di monete greche da classificare' insieme alla moneta di questa discussione:

anche se non penso possa esserci nessun'altra correlazione tra le due se non il fatto che il venditore volesse fare un po' di puliza nei suoi cassetti :)

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×