Jump to content
IGNORED

Lombardia Prima Repubblica di Milano (1250-1310)


Yoshua
 Share

Recommended Posts

Salve.

Mi piacerebbe avere una panoramica sulle emissioni monetali della Prima Repubblica di Milano (1250-1310)... secondo me di grande fascino.

Se non erro sono stati emessi ambrosini d'oro, grossi d'argento da 8 denari, ambrosini ridotti d'argento da 6 denari, etc.

Puo' qualche volenteroso fare qui un breve excursus storico che spieghi come si arrivo' alla Repubblica, come essa fini';

fornire una carrellata sui tipi monetali con allegate foto (possibilmente realmente possedute);

dare i relativi gradi di rarita' con le quotazioni aggiornate (in euro) dell'attuale mercato?

Ringrazio anticipatamente chiunque voglia aiutarmi, possibilmente non fornendomi una serie di link sul web o su wikipedia... vorrei infatti avere un parere da reali appassionati di questo forum circa questo settore della numismatica italiana!

Cordiali saluti,

Y.

Link to comment
Share on other sites


Link no, ma libri sì! Consiglio quello di Crippa sulle monete di Milano. Se ben ricordo il volume II è quello dedicato al medioevo.

Grazie.

Ma qui sul forum non si e' mai parlato di questo argomento (a parte discussioni sui falsi ondulati, che mi interessano molto poco)?

Y.

Link to comment
Share on other sites


Il libro del Crippa che tratta anche la prima repubblica di Milano (il volume I) è in fase di realizzazione.

Sono già stati pubblicati invece quelli che trattano la monetazione a partire dai Visconti in poi (dal 1329)

Edited by legionario
Link to comment
Share on other sites


Interessante anche l'aspetto storico, ma le vicende sono troppo complesse per poterle narrare in poche righe. Milano già Comune, assume un ruolo egemone rispetto agli altri Comuni Lombardi. Al suo interno si fronteggiano le due potenti famiglie: Visconti e Della Torre. Nel 1262 Urbano IV nomina arcivescovo di Milano Ottone Visconti, scatenando la reazione della famiglia avversa, che si intreccia con avvenimenti e anche potentati esterni. Papa, imperatore, crociate, eresie. La lotta continua fino al 1310 con la discesa di Enrico VII che intende imporre la pace e si dichiara signore di Milano. Il nipote di Ottone Visconti, Matteo, dopo alterne vicende riesce a farsi nominare vicario imperiale. E' l'inizio del passaggio da Comune a Signoria. Con Luchino Visconti viene ufficializzata l'ereditarietà del titolo di vicario imperiale ed è l'inizio della dinastia e la fine della prima repubblica.

Edited by bavastro
Link to comment
Share on other sites


" la lotta continua fino alla discesa di Enrico 7° di Lussemburgo"

Enrico 7° fu l'ultimo imperatore ad avere in programma la restaurazione dell'autorita imperiale,Dante Alighieri che attribuiva tutti i mali dell'Italia all'abbandono in cui gli imperatori l'avevano lasciata , ebbe molta fiducia in lui, e al momento della sua disesa in Italia gli idirizzò una "epistole" dove lo esortava, egli esprimeva tutta la sua fiducia.

Ciao Luigi

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Una carrellata di monete la trovi sul sito di Intesa San Paolo dove c'è la collezione ex Verri: http://www.bancaintesaarteecultura.com/template5_ceramiche.asp?q_tipo=6

Confermo pienamente.

Aggiungerei, sempre circa la collezione Verri, che il bellissimo libro di Carlo e Silvana Crippa a suo tempo edito dalla Banca Commerciale Italiana (550 pagine di grande formato, centinaia di foto a colori, praticamente introvabile almeno a prezzi umani) "Le monete e la zecca di Milanbo nella collezione di Pietro Verri", riporta anche il periodo in questione illustrando numerosissimi esemplari di eccezionale livello; splendido anche il testo correlato.

Se ti interessa la monetazione di Milano in genere è un libro imperdibile.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.