Jump to content
IGNORED

5 Lire 1927 "aquilotto"


HellNight
 Share

Recommended Posts

mi è sfuggito qualcosa,oppure il tipo se la voleva portare a casa a tutti i costi...[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=8342016852&rd=1&sspagename=STRK%3AMEWA%3AIT&rd=1#ebayphotohosting"]Asta eBay[/url] mi sembra una moneta comune che tra le altre cose si trova anche facilmente nella più alta gradazione possibile,anzi a quella cifra...ne cedo 2.
Link to comment
Share on other sites


osservando bene l'esemplare, ho notato soltanto una piccola ossidiazione dell'argento, oltre a questo, che è una cosa del tutto naturale, credo non ci sia altro
mi preme però ricordare, che spesso, una moneta può avere una bellezza soggettiva, e che non dipende dal suo valore economico, mi piacerebbe pensare che l'acquirente sia stato rapito dalla sua conservazione (che magari per noi può sembrare piuttosto scarsa) :)
Link to comment
Share on other sites


HellNight ha ragione,
la moneta ha una lucentezza eccezionale, ma questa conservazione eccezionale avrebbe dovuto comportare un prezzo circa la metà di quello pagato in quell'asta. Non che questo sia molto importante per il prezzo, ma mi sembra che non si capisca neanche se la moneta ha una rosetta o due sul contorno...
Link to comment
Share on other sites


ciao toto,io sono twist,la domanda delle 5 lire l'ha fatta aquilotto.grazie comunque.

anzi le sarei molto grato se mi può dare questa valutazione,ciao


SONO IN POSSESSO DI QUESTE DUE MONETE DA LIRE 500 IN ARGENTO(caravelle 1966) E(dante 1965)
twist A BUON RENDERE!!!

LO STATO DI CONSERVAZIONE E' SPL


contatto massenger: twist656hotmail.com
Link to comment
Share on other sites


[quote name='twist' date='18 ottobre 2005, 22:49']SONO IN POSSESSO DI QUESTE DUE MONETE DA LIRE 500 IN ARGENTO(caravelle 1966) E(dante 1965)
twist  A BUON RENDERE!!!

LO STATO DI CONSERVAZIONE E'    SPL
[right][snapback]59988[/snapback][/right]
[/quote]
Ancora!!! <_<

[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=5442&hl="]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=5442&hl=[/url]

[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=5444&hl="]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=5444&hl=[/url]

<_< <_< <_<

petronius :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Attila' date='18 ottobre 2005, 22:46']Contento l'acquirente contenti tutti :)
Ciao
Attila
[right][snapback]59985[/snapback][/right]
[/quote]

...su questo non ci piove ;)
Link to comment
Share on other sites


Nella gradazione americana MS66 è il massimo per il mint state? Mi pare che BU sia di più, o no? Qualche tempo fa avevo seguito un aquilino del '27 stimato appunto addirittura in BU (e dalla foto lo era, sembrava quasi un fondo specchio da tanto che era bello!), ed era andato via a una cifra attorno ai 30$. Colui che ha pagato 147€ per questo pezzo è assolutamente folle... ma evidentemente non ha problemi di soldi... :o
Link to comment
Share on other sites


Ci sono in giro personaggi ben strani...anche sull'ebay italiano, nella sezione monete romane, ho notato che da qualche settimana imperversa un tizio che, su qualsiasi denario appena appena bellino rilancia senza pietà, spendendo cifre anche elevate secondo me....boh...contento lui...
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Reboldi' date='18 ottobre 2005, 21:51']osservando bene l'esemplare, ho notato soltanto una piccola ossidiazione dell'argento, oltre a questo, che è una cosa del tutto naturale, credo non ci sia altro
mi preme però ricordare, che spesso, una moneta può avere una bellezza soggettiva, e che non dipende dal suo valore economico, mi piacerebbe pensare che l'acquirente sia stato rapito dalla sua conservazione (che magari per noi può sembrare piuttosto scarsa)  :)
[right][snapback]59961[/snapback][/right]
[/quote]


Quoto in pieno anche se per me la conservazione è ottima. :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Paleologo' date='19 ottobre 2005, 15:05']Per Paolino67: il massimo della gradazione americana è MS70 che corrisponde più o meno al BU (fior di conio assoluto?)
[right][snapback]60140[/snapback][/right]
[/quote]

Giustappunto, quindi questa non è nemmeno periziata come massimo possibile della scala del mint state...
(BU mi pare sia un FDC particolarmente accurato che presenti ancora il lustro della zecca)
Link to comment
Share on other sites


A conclusione di questa discussione, che vede tutti perfettamente d'accordo, vorrei aggiungere il mio solito [i]sermone[/i] sulla deficienza di cultura numismatica che mostrano un po' troppo frequentemente gli acquirenti e-bay. Questo caso riguardava una moneta [i]sicura[/i], ma più spesso si vedono comportamenti analoghi su monete false o probabilmente tali. Si vedono acquirenti [i]accanirsi[/i] a fare offerte per aste che cominciano da un euro o un dollaro, offerte che troppo spesso non rispondono all'effettivo valore della moneta. Troppo spesso invece, quando l'asta comincia da un prezzo [i]conveniente[/i] della moneta nessuno fa offerte...
Questo è un [b]comportamento molto poco maturo per un [/b]acquirente e-bay [b]appassionato di numismatica[/b] che, chi vuole, dovrebbe imparare a superare. Se si vuole essere appassionati di numismatica bisogna imparare a gestire il momento dell'acquisto di una moneta.
Un salutone,
Link to comment
Share on other sites


[quote name='toto' date='20 ottobre 2005, 09:17']Si vedono acquirenti [i]accanirsi[/i] a fare offerte per aste che cominciano da un euro o un dollaro, offerte che troppo spesso non rispondono all'effettivo valore della moneta. Troppo spesso invece, quando l'asta comincia da un prezzo [i]conveniente[/i] della moneta nessuno fa offerte...
[/quote]

E' lo spirito di emulazione, se si vedono tante altre persoen offrire su di un pezzo si pensa che quel pezzo valga di più rispetto ad un altro che è rimasto senza offerte perchè è partito più in alto. Purtroppo tante persone non conoscono nemmeno il vero valore delle monete, e pensano: "se Tizio ha offerto 100, allora io posso offrire 110"; Tizio a sua volta vende il rilancio di Caio a 110 e pensa: " se Caio ha offerto 110, posso tranquillamente offrire 120, perchè vuol dire che li vale", e così via...
Link to comment
Share on other sites


E' vero l' emulazione e il meccanismo dell' asta fa raggiungere spesso dei prezzi che neanche in negozio si trovano
Un grosso venditore di Ebay ,conosciuto di persona tempo fa , parte sempre da 1,99 euro per le sue aste poiche' sulla quantita delle vendite non ci rimette mai
al contrario spunta sempre prezzi alti
A suo dire molti clienti sono inesperti , non possiedono alcuna cultura numismatica e si lanciano in acquisti di monete le piuì disparate possibili solo perche' intravedono un affare ma non per spirito di collezionismo
Link to comment
Share on other sites


tornando alle 5 lire aquilotto, una volta uscita dalla zecca c'era un dipendente con un panno di velluto, prima che venisse a contatto con le altre monete e la acchiappata al volo secondo me :P
Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...
Ho sentito dire che gli americani IMPAZZISCONO alla prima visione di perizia....e mi pare che questa ne è la dimostrazione.Ho visto monete periziate su ebay.com con quotazioni assurde rispetto a quelle che avrebbero raggiunto su ebay.it.
Ma secondo me ci sono accordi per far salire il prezzo.... :ph34r: :ph34r:
Dai,altrimenti compro un aquilotto del 27 anche io,lo faccio periziare,e lo vendo all'estero....troppo facile!!! ;)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.