Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Bovino al pascolo.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Proseguo coi miei dubbi su monete prese a VR. Questa pesa 8,2 g. e misura 19 mm. Al D. una dea, che non mi pare elmata; o forse ha un elmo di dimensioni molto ridotte, e mal visibile; dico questo perchè molte monete simili della Macedonia hanno una testa elmata, tipo Artemide o anche Roma-Bellona. Al R. un bovino brucante a dx, e la scritta greca: GAI OI TON (queste ultime in monogramma); anche sotto il bue c'è un monogramma, forse TBI. Ho sfogliato la SNG Copenaghen-Macedonia ecc.

Una moneta abbastanza simile (n. 1321) è stata emessa nel 148-146 a.C. a nome di Gaion-Tamion-Poplilion, suppongo un proconsole romano; ma non sono sicuro che sia lei.

post-4948-1260976505,16_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-1260976553,91_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Gaius Publilius, Quaestor (Tamias in greco ossia tesoriere).

Generalmente al dritto si identifica la testa elmata di Roma (l'AMNG scrive Atena, ma dissento).

Il monogramma TB (la I è in realtà la zampa del bovino) sotto al ventre è quello del distretto della Bottiaea.

L'AMNG riporta due tipologie; la prima, credo la tua, riporta per esteso solo GAIOY seguito da un altro monogramma (composto da alcune lettere di POBLILIOY, pi greco, Y, lambda) e TAMIOY in esergo AMNG III, parte 1 n. 210

L'altra reca anche il nome Publilius ossia GAIOY TAMIOY sopra e POBLILIOY in esergo (AMNG III, parte 1 n. 209).

Credo che la tua sia la prima AMNG III, 1 n. 210

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie Luigi anche per questa identificazione (coi monogrammi è sempre un po' più difficile). Credo anch'io che la testa al D. rappresenti Roma; in altre monete, è identica a quelle raffigurate sui denari repubblicani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×