Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Constantinus nob caes.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Vi beccherete un Costantino al giorno! Questo follis però è della zecca di Roma (RQ) benchè per misteriose vie sia finito nella Narbonense. Pesa 5,7 g. e misura 26 mm. Al D. CONSTANTINUS NOB CAES. Al R. si vede Roma seduta nel tempio esastilo, legenda: CONSERVATORES URB SUAE, e in esergo: R*Q Mi risulta essere C 74 e RIC 164, anno 306-307. Non è una moneta particolarmente rara, io però di questa tipologia non ne avevo mai avute (mentre le corrispondenti di Massenzio non si contano...)

post-4948-1263413767,02_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Un Costantino al giorno... leva il medico di torno!

Posta pure finchè sono buone come questa.

Non è una moneta particolarmente rara, io però di questa tipologia non ne avevo mai avute (mentre le corrispondenti di Massenzio non si contano...)

Esattamente, di Massenzio ne trovi, di Costantino... non ne ho viste molte in giro.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Moneta molto bella. Grazie Gianfranco. :) Posta pure altre monete, sono sempre molto belle. Approposito quanto costano, se posso, nelle gallie queste belle monetine? Come qua o qualcosa meno? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

Bellissima moneta, ma non è RIC 164 (io ne ho una :) ) che non ha la stella tra R e Q.

Questa è RIC 196 (R*Q) plain pediment - da non confondere con RIC 200 (anch'essa R*Q) ma wreath in pediment.

Confesso che ho un particolare interesse per la monetazione di Costantino da Cesare. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Sui prezzi nei mercati (all'aperto, e faceva freddo!) della Narbonense, consentitemi di non entrare nei dettagli. Diciamo che va a fortuna, che però bisogna conoscere prima i posti e i venditori. Detto questo, a volte si può spendere meno che in Italia; sicuramente, meno che a Milano. Meno che in negozio, e spesso meno che alle aste. Ovviamente, occorre tenere gli occhi aperti ed evitare le fregature. Anche i gallici a volte propongono patacche...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

DE GREGE EPICURI

Sui prezzi nei mercati (all'aperto, e faceva freddo!) della Narbonense, consentitemi di non entrare nei dettagli. Diciamo che va a fortuna, che però bisogna conoscere prima i posti e i venditori. Detto questo, a volte si può spendere meno che in Italia; sicuramente, meno che a Milano. Meno che in negozio, e spesso meno che alle aste. Ovviamente, occorre tenere gli occhi aperti ed evitare le fregature. Anche i gallici a volte propongono patacche...

Ti ringrazio. Certo, non volevo niente di specifico, mi basta così. :)

Sul discorso fregature...che mondo sarebbe senza patacche :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×