Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
giangi_75it

Carlo Felice 80 Lire 1825 Torino

Inviato (modificato)

Uffff.... ormai mi sono deciso a finirli e se ne vedo uno bellino che ha un giusto prezzo faccio fatica a rinunciarci quindi eccomi di nuovo qui a postare l'ultimo gioiellino preso da........ve be forse dopo ve lo dirò. :P

Carlo Felice

80 Lire 1825 Torino

25,79 g 900/1000

Contorno con 3 fert in incuso tra nodi e rosette

Come sempre sono graditissimi i commenti e le valutazioni in modo da comprendere a pieno le varie tipologie di valutazione dei difetti.

Giangi_75it

fronter.jpg

retrowh.jpg

Modificato da giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tranquilli non accalcatevi a dare giudizi se no non ci stanno tutti. B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella giangi per me siamo sul BB+/qSPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso ? è permesso ? si ! Bene, allora:al dritto problema di conio sulla "G" con eccesso di metallo, graffi diffusi e omogenei, più che buoni i i rilievi ho come un'idea di un leggerissmo decentramento ma con riserva di moneta in mano, al R/ abrasione sullo stamma probabilmente da sfregamento qualche lievissimo graffio sul campo restano ottimi i rilievi, tutto sommato direi un BB+, ad avercene !!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

al dritto problema di conio sulla "G" con eccesso di metallo, graffi diffusi e omogenei, più che buoni i i rilievi ho come un'idea di un leggerissmo decentramento ma con riserva di moneta in mano, al R/ abrasione sullo stamma probabilmente da sfregamento qualche lievissimo graffio sul campo restano ottimi i rilievi, tutto sommato direi un BB+, ad avercene !!! ;)

Oltre che l'esubero di metallo sulla G sembra una I modificata anche la E di HIER in piu' che anche un escrescenza di metallo sotto la P di CYP quindi si puo' dire che il conio del dritto era ormai alla fine.

I capelli sono un ottimo indicatore di usura su queste monete e qui è vero che sono usurati ma poco ed in modo uniforme.

Di graffi diffusi effettivamente ce ne sono, anche se meno che in foto perchè molti sono lo scarso conio del dritto e nessuno profondo o deturpante.

Quello che ti sembra un lieve decentramento è la mia foto fatta con la moneta inclinata quindi si vede da un lato quasi il bordo e dall'altro si nasconde.

Per il retro ci sono graffi di conio sullo stemma e nelle monete di Carlo Felice è facile trovarli fatti in quel modo ma se si guarda la corona e le sue perle le si vede nitide e poco consumate così come i rilievi alti del fogliame.

L'ho presa come qSPL/SPL e credo sia giusta la conservazione data dal venditore alla luce di quanto elencato.

ciao

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?